Samsung Galaxy Volley Cup: una Igor Gorgonzola Novara spietata batte per 3-0 Scandicci

blinda il secondo posto in classifica

Prestazione convincente per la Igor Volley Novara di Massimo Barbolini, che disputa un match di grande spessore e supera con un netto 3-0 la Savino Del Bene Scandicci, in quello che era un vero e proprio spareggio per il secondo posto. Nella serata dell’attesissimo duello tra Egonu e Haak (20 punti a testa), a far la differenza è la prestazione corale delle azzurre, trascinate anche dai punti di Plak e dai colpi decisivi di capitan Piccinini.
In casa Scandicci resta un po’ di amaro in bocca per due palle set non sfruttate nel secondo parziale, anche se durante tutto l’arco della sfida le padrone di casa si sono dimostrate più forti mentalmente e capaci di gestire nel migliore dei modi i momenti di difficoltà.
In classifica le igorine staccano di 4 punti le toscane e salgono a -1 dalla capolista Conegliano impegnata domenica nel big match di giornata contro la Unet E-work Busto Arsizio.

Barbolini parte con Egonu opposta a Skorupa, Chirichella e Gibbemeyer al centro, la rientrante Piccinini e Plak in banda e Sansonna libero; Parisi sceglie Di Iulio in regia e Haak in diagonale, Adenizia e Arrighetti centrali Bosetti e De La Cruz schiacciatrici e Merlo libero.

Il primo break è della Igor che si porta 8-4 con Gibbemeyer che mura De La Cruz, mentre Parisi ferma il gioco; allungano le azzurre con Plak a segno prima in attacco e poi due volte consecutive a muro su Haak (15-8), ma dopo il secondo timeout di Parisi arriva il break delle toscane sul servizio di Adenizia (15-12, due ace) e il set si riapre con l’ace di Haak (17-14) e l’impatto sul match della neoentrata Bianchini, subito a segno in diagonale per il 18-16. Egonu firma un punto decisivo in pipe (20-17), Plak allunga sul 22-17 e poco dopo trova il set ball con un pallonetto chirurgico (24-19): chiude ancora l’olandese, dopo una gran difesa di piede di Chirichella (25-19).

Reazione di Scandicci trascinata da Haak (10 punti per lei nel set, tanti quanti quelli di Egonu), con le toscane che vanno 2-6 e costringono al timeout Barbolini; Egonu e Gibbemeyer (7-8) ricuciono lo strappo, ma dopo l’impatto sul 9-9 (attacco out di De La Cruz), le ospiti scappano di nuovo, prima 11-13 (De La Cruz in pipe) e poi addirittura 13-17 (muro di Adenizia su Egonu) con Barbolini che ferma di nuovo il gioco. Egonu va in battuta e propizia il rientro azzurro (17-17 con Gibbemeyer due volte a segno), Piccinini sorpassa (lob, 18-17) ma Haak trascina le sue al nuovo +2 (18-20). Ancora Egonu rientra di forza (21-21) e il testa a testa porta due set ball alle ospiti, entrambi annullati (25-25) prima che due punti di Piccinini (mani out e diagonale vincente) chiudano il set sul 27-25.

Si riparte testa a testa, all’ace di Haak risponde Gibbemeyer con due muri (8-7) e la Igor scappa 11-7 con Chirichella a segno e Parisi che prova a fermare il gioco e a inserire Carlini in regia. Plak fa (13-8) e disfa (attacco out, 13-10), ma dopo la reazione di De La Cruz (16-15) sono Piccinini ed Egonu a trovare un altro break (19-15) che si rivelerà decisivo. La Igor mantiene le distanze nonostante Haak, Egonu conquista il match ball (24-19) e Chirichella chiude il match di slancio, inchiodando il primo tempo del 25-19.

Celeste Plak – Igor Volley Novara: “Siamo orgogliose, abbiamo ottenuto un risultato importante contro un avversario fortissimo ma, soprattutto, abbiamo disputato una grandissima prestazione. Credo che sia stato importante vincere il secondo set e, in generale, non calare mai l’attenzione: nei momenti decisivi abbiamo lavorato compatte e questo ha fatto la differenza”.

Massimo Barbolini – allenatore Igor Volley Novara: “C’è da essere contenti per un risultato così, ma soprattutto per come è arrivato, al termine di una prestazione di spessore. Abbiamo avuto in campo quella continuità che magari in altre situazioni ci è mancata, brave le ragazze per come hanno recuperato il secondo set, brave per come hanno gestito il primo e terzo parziale, con le nostre avversarie che, comunque, non ci hanno regalato nulla”.

Adenizia Da Silva – Savino del Bene Scandicci: “Se vogliamo vincere lo Scudetto dobbiamo smettere di sbagliare così tanto nei momenti decisivi. Abbiamo regalato tanto e Novara non ha bisogno di aiuti. Peccato. Cosa dobbiamo fare? Lavorare e ancora lavorare”

Carlo Parisi – allenatore Savino del Bene Scandicci: “Sono dispiaciuto perché non c’è tutta questa differenza tra noi e loro. Come nella gara di andata siamo andati in difficoltà nei momenti decisivi. Non abbiamo reagito ai loro break, dobbiamo migliorare nella gestione della partita. Lavoreremo anche su questo. Nel secondo set abbiamo sbagliato tanto quando avevamo il parziale in pugno, non siamo stati bravi nella fase di difesa e contrattacco”.

IL TABELLINO DELL’ANTICIPO
IGOR GORGONZOLA NOVARA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-0 (25-19 27-25 25-19) – IGOR GORGONZOLA NOVARA: Piccinini 5, Gibbemeyer 8, Skorupa 1, Plak 18, Chirichella 6, Egonu 20, Sansonna (L), Zannoni, Vasilantonaki, Enright. Non entrate: Camera, Bonifacio. All. Barbolini. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Di Iulio 1, Bosetti 7, Ferreira Da Silva 11, Haak 20, De La Cruz 8, Arrighetti 1, Merlo (L), Carlini 2, Bianchini 1. Non entrate: Ferrara, Samadova, Mancini, Papa. All. Parisi. ARBITRI: Curto, Rapisarda. NOTE – Spettatori: 2850, Durata set: 24′, 30′, 26′; Tot: 80′.

LVF TV
Tutta la Samsung Galaxy Volley Cup è in esclusiva e in alta definizione su LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Le gare in modalità live e on-demand, gli highlights, le rubriche e tante sorprese a soli 29,95 euro con il pacchetto ‘Half Season’. Disponibile anche l’abbonamento mensile a 9,95 €. Scopri di più su lvftv.com!

SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP
IL PROGRAMMA DELLA 18^ GIORNATA
Sabato 3 febbraio, ore 18.00
Igor Gorgonzola Novara – Savino Del Bene Scandicci 3-0 (25-19 27-25 25-19)
Sabato 3 febbraio, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Il Bisonte Firenze – Foppapedretti Bergamo ARBITRI: Moratti-Cesare ADDETTO VIDEO CHECK: Guacci
Domenica 4 febbraio, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Lardini Filottrano – Pomì Casalmaggiore ARBITRI: Rolla-Saltalippi ADDETTO VIDEO CHECK: Polenta
SAB Volley Legnano – Liu Jo Nordmeccanica Modena ARBITRI: Tanasi-Zingaro ADDETTO VIDEO CHECK: Di Gaetano
Imoco Volley Conegliano – Unet E-Work Busto Arsizio ARBITRI: Frapiccini-Feriozzi ADDETTO VIDEO CHECK: Scapinello
myCicero Volley Pesaro – Saugella Team Monza ARBITRI: Pozzato-Piubelli ADDETTO VIDEO CHECK: Marinelli

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 44; Igor Gorgonzola Novara* 43; Savino Del Bene Scandicci* 39; Unet E-Work Busto Arsizio 32; Saugella Team Monza 28; Liu Jo Nordmeccanica Modena 27; myCicero Volley Pesaro 25; Il Bisonte Firenze 17; Pomì Casalmaggiore 17; Foppapedretti Bergamo 15; Sab Volley Legnano 14; Lardini Filottrano 8.
*una partita in più

LIVESCORE e APP
Tutti i risultati e le statistiche in tempo reale sono disponibili sull’homepage del sito www.legavolleyfemminile.it in una versione grafica aggiornata e più accattivante, con nuovi dettagli statistici di tutte le protagoniste in campo. L’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre tanti contenuti speciali agli appassionati: oltre a fornire preziose informazioni sui match del Campionato, quali il link diretto alla biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, il collegamento al player di LVF TV per la visione del match, pubblica in tempo reale le statistiche di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace, muri ed errori).

Articoli correlati:

  1. Samsung Galaxy Volley Cup: nei tre anticipi di Serie A1 vittorie per Igor Gorgonzola Novara, Imoco Conegliano e Savino Del Bene Scandicci.
  2. Samsung Galaxy Volley Cup: la quinta giornata si chiude con le vittorie di Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara.
  3. Supercoppa Samsung Galaxy: il 1° novembre al Pala Igor la super sfida tra Igor Gorgonzola Novara e Imoco Volley Conegliano.
  4. Samsung Gear Volley Cup: Igor Gorgonzola Novara non si ferma
  5. Samsung Galaxy Volley Cup: vittoria in rimonta per l’Igor Gorgonzola Novara

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002