CM> Afro Giro, tie-break avverso

L’Afro Giro resta all’ottavo posto nel girone B del campionato regionale di Serie C a quota ventiquattro, ‘ex aequo’ con la Roma Volley, pur avendo perso 2-3 al PalaCol proprio contro quest’ultima alla sedicesima giornata dopo quasi due ore di gioco. Per il gruppo allenato dal duo Tassalini-Rotili è sì il terzo ko interno di fila, ma subito contro un’avversaria avida di punti e senza poter disporre del roster al completo. Nel primo set il sestetto arancionero bracca quello giallorosso senza mai impattare e perde 20-25; nel secondo i prolifici Leonardi, Paparella e Cacciotti trascinano la loro compagine verso un sonoro 25-16; nel terzo e nel quarto la situazione si ribalta spesso, salvo poi volgere a favore della squadra ospite (21-25) e a quella di casa (25-22); al tie-break Stinco e compagni sembrano avviati verso la vittoria finale in virtù del loro momentaneo 7-4, ma si ritrovano sul 7-11 dopo cinque minuti e cedono 10-15 alla Roma Volley. Nonostante il terzo ko interno dell’Afro Giro in ben quattro giornate di campionato, coach Tassalini elogia i suoi atleti per la loro prestazione: “Considerati i nostri allenamenti, il valore tecnico di un’avversaria preparata e le assenze di Palumbo, di Tarantola e di Olivieri, reputiamo prezioso il punto ottenuto. Leonardi ha brillato come opposto, Iannaccone si è a poco a poco calato nella parte del martello e Paparella ha battuto e murato bene. Abbiamo un po’ vacillato in difesa poiché disordinati, ma siamo delusi per aver perso il terzo set, che conducevamo fino al 17-14, a causa di mancati contrattacchi incisivi e di ripetuti errori difensivi. Peccato anche per il tie-break, nel quale abbiamo regalato cinque punti a una Roma Volley più precisa in ricezione”.

Area Comunicazione Asd Giro Volley in collaborazione con Claudio Sabbatini

Articoli correlati:

  1. U19M> Afro Giro Under 19, tie-break sfiorato
  2. CM> Afro Giro, primo stop
  3. 1DM> Afro Giro, quanta amarezza
  4. DM> Afro Giro a cifra tonda
  5. U19M> Afro Giro, che smacco atroce

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002