Banca Valsabbina presenta Villani e Di Iulio: “Felice della scelta di Brescia”

Presso la Savallese Trasporti si svelano la riconfermata Villani e la nuova arrivata di Iulio che si presenta determinata: «sono qui per fare bene».

Caldo pomeriggio alla Banca Valsabbina Millenium Brescia, neopromossa in A1, con la presentazione della nuova Leonessa Isabella Di Iulio e con il saluto di Francesca Villani, riconfermata schiacciatrice già grande protagonista lo scorso anno in A2.

L’incontro con sponsor, simpatizzanti e stampa si è tenuto, oggiAggiungi un appuntamento per oggi lunedì 30 luglio, presso la sede del top sponsor Savallese Trasporti, ospiti di Diamante Fiori e della sua famiglia, dove la regista abruzzese classe 1991, ha iniziato a conoscere la realtà della Millenium Brescia. Oltre a Di Iulio, Francesca “Bazooka” Villani ha colto l’occasione per un saluto.

Nel torrido caldo di fine luglio prime ma decise parole per l’alzatrice, ex Pesaro e Scandicci, che esordisce con una gag: «mai giocato così a Nord in vita mia, ma spero poi faccia più freddo di così», «Benvenuta al caldo Nord» replica scherzosamente il General Manager Emanuele Catania. Lei, invece, è la prima giocatrice abruzzese a vestire la maglia bianconera bresciana. «L’accoglienza mi ha lasciata molto sorpresa – afferma Isabella – Sono felice della scelta di Brescia e che Brescia abbia scelto me; la voglia di iniziare è tanta. Siamo una squadra neopromossa ma abbiamo gli strumenti per fare bene» in un campionato ricco di interrogativi. «Infatti – prosegue l’alzatrice – lo scorso anno ci sono state delle sorprese, anche squadre blasonate hanno rischiato la retrocessione perché il livello si è alzato notevolmente, e lo sarà ancora di più quest’anno; sono in tanti a voler vincere. Noi faremo il nostro».

Sorridente e carica anche Villani, tra le protagoniste della storica cavalcata nella massima serie italiana: “Contenta di restare. E stata una trattativa lampo e Brescia è stata la prima scelta perciò sono felice e non vedo l’ora di iniziare, il mio obiettivo è farmi trovare pronta”.

Di Iulio e Villani nel mese di giugno, insieme ad un’altra futura Leonessa, Anna Nicoletti, hanno partecipato ad uno stage con la nazionale “progetto Under 2020″, agli ordini di coach Massimo Bellano, in preparazione ai Giochi del Mediterraneo. “E’ servito molto – conferma Di Iulio – perché abbiamo imparato a conoscerci e a dialogare in campo, ma anche fuori dal rettangolo di gioco. I dettagli poi li affineremo all’inizio della stagione”. Prima tesserata della giovane storia della Millenium ad essere stata convocata con la maglia azzurra Villani puntualizza: “A livello tecnico è stato importante per costruire una solida base, poi le intese e gli automatismi verranno con il tempo”.

uFFICIO sTAMPA

Articoli correlati:

  1. A1F> Di Iulio si presenta, lunedì 30 alle 14.30 alla Savallese Trasporti
  2. A1F> Ci sarà Isabella Di Iulio per la regia della Millenium
  3. A1F> Mercoledì 13 ore 18 Nicoletti si presenta a Brescia
  4. A1F> Le Leonesse Di Iulio, Nicoletti e Rivero ruggiranno ai Giochi del Mediterraneo
  5. Banca Valsabbina Millenium ammessa in A1 (a 13 squadre) al via il 27/28 Ottobre

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002