A2M> Messaggerie Catania: Per i rossazzurri inizia il lavoro tra palestra e PalaCatania

Mister Puleo “Darò il massimo per ottenere un bel risultato per la Società”

La stagione 18/19 di Messaggerie Catania è ufficialmente iniziata. In attesa dell’esordio del Campionato di Serie A Credem Banca, il PalaCatania e la palestra Actea hanno già visto Società, giocatori e settore tecnico a lavoro dall’inizio di questa settimana. Ad inaugurare tutto una riunione operativa voluta da coach Mauro Puleo nella quale il primo allenatore ha voluto rimarcare innanzitutto un dato: “Ho voluto mettere in chiaro fin da subito quello che io e la Società ci aspettiamo dai giocatori: dovranno dimostrare professionalità massima, il nostro obiettivo non dovrà essere la vittoria, che è un risultato effimero, bisognerà mettere in campo delle buone prestazioni, con quelle poi potremo pensare al resto. Chi mollerà in questo percorso, resterà un passo indietro”.

Quella in mano di Puleo è una squadra diversa da quella dello scorso anno, che può contare sul “fattore panchina” qualcosa di cui dovranno tenere in conto non solo gli avversari, ma come dice l’allenatore, anche i giocatori titolari. “Se vogliamo mutuare un termine dal calcio, la nostra è una panchina lunga con giovani promesse della pallavolo siciliana, tutte tra il ’97 e il ’99, sarò io per primo in difficoltà a scegliere chi mandare in campo, se anche loro dimostreranno di meritarselo. Al momento non vedo grosse differenze tra panchina e i titolari e sono certo che quelle che ci sono potranno essere colmate entro metà campionato. A me e a tutto lo staff tecnico toccherà tirare fuori il meglio di tutto”.

In questo mese di lavoro non solo allenamenti. Messaggerie Catania affronterà sei amichevoli, due (andata e ritorno) con Conad Lamezia (A2) e le altre con squadre di serie B, papabili per zone alte della classifica: Letojanni, Palmi e Universal. Intanto i 12 rossazzurri hanno un programma ben definito insieme a tutto lo staff tecnico. Le prime settimane li vedranno in palestra con il nuovo preparatore atletico, Francesco Lo re, poi di pomeriggio al PalaCatania con coach Puleo, tra sessioni video e inizio della parte tecnica che si intensificherà a partire dalla terza settimana.

Obiettivo di Puleo? “Mi aspetto di fare il massimo, come ho sempre preteso da me stesso. Ottenere un bel risultato per la società che mi ha dato fiducia e per questo ringrazio il presidente Natale Aiello e l’amministratore Davide Maimone. La mia esperienza l’ho fatta a livello internazionale, ma non nel ruolo di primo allenatore. Adesso cercherò di dare il meglio nella mia città e ripagare la fiducia di chi l’ha riposta in me. Ringrazio anche chi mi ha preceduto, Gianpietro Rigano, che mi ha voluto in questa società l’anno scorso e a cui devo l’opportunità di adesso”.
Catania, 29 agosto 2018
Karma Communication – Ufficio Stampa Messaggerie Catania – Mariangela Di Stefano 346/9808966

Articoli correlati:

  1. A2M> Messaggerie Bacco Volley Catania: Il rinnovo di Finoli inaugura gli annunci rossazzurri di mercato
  2. A2M> Messaggerie Bacco Volley Catania: arriva il centrale Federico Mazza
  3. A2M> Messaggerie Bacco Volley Catania: Stefano Chillemi ancora in rossazzurro
  4. A2M> Messaggerie Bacco Volley Catania: Giancarlo Pregadio direttore operativo sviluppo business
  5. A2M> Messaggerie Bacco Volley Catania: Ilary Rey è il nuovo direttore marketing rossazzurro

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002