Superlega> Comincia dalla Calabria il campionato della New Mater.

Esordio importante in Superlega per la squadra di Tofoli che a Vibo Valentia cerca punti importanti.

Domenica prossima, 14 ottobre, saranno esattamente otto settimane da quando l’unica rappresentante della Puglia nell’elite della pallavolo italiana, ha cominciato la marcia di avvicinamento al suo secondo campionato di Superlega consecutivo, quarto totale nella storia della società castellanese nata nel 2009.
Dopo la transitoria stagione passata, nella quale la Bcc Castellana Grotte si è trovata catapultata in maniera tanto inaspettata quanto non programmata, il team gialloblù si presenta a questo nuovo importante appuntamento con approccio diverso e “look” quasi completamente rinnovato.
In questa ennesima versione del campionato italiano (nuova formula con due retrocessioni e nuovo title sponsor) che si presenta ai nastri di partenza con gloria ed il blasone che deriva dal ritorno nello stivale di tantissimi grandi campioni che fino allo scorso anno preferivano altri lidi ben remunerati, la New Mater affidata al “fenomeno” Paolo Tofoli cerca il suo scudetto nella conquista della permanenza in massima serie.

A detta di tutti gli addetti ai lavori ci si sta per affacciare verso un campionato complicato, per non dire quasi indecifrabile. Intanto tutte le società hanno cambiato molto nei propri roster rendendo quindi poco pronosticabili diversi match, sia nelle parti alte della classifica – e la recente Supercoppa lo dimostra – sia nelle zone che vanno dal quinto posto in giù della graduatoria. Inoltre la stremante stagione mondiale non gioverà alla condizione fisica di parecchi protagonisti e quindi ci si attende anche un calo mentale e fisico proprio in quei giocatori che hanno terminato il mondiale solo pochi giorni fa.

Castellana inizierà il suo difficile percorso a Vibo Valentia in un derby del sud che arriva alla sua decima rappresentazione in A1/Superlega. Match che metterà in palio punti importanti fra due formazioni che sulla carta lotteranno per gli stessi obiettivi.
Sono due mesi che Tofoli ed il suo nuovo roster punta la data del 14 ottobre ed il carico emotivo è pronto ad essere trasferito sul campo: “Per battere Vibo bisognerà giocare molto bene – esordisce l’ex regista azzurro -, loro sono un’ottima squadra con buonissime individualità. Noi ci siamo preparati bene in questi due mesi perchè sappiamo che il nostro sarà un campionato tosto a partire proprio dalla gara di Domenica. Contiamo di recuperare tutti per la trasferta di Vibo ma non sarà una partita semplice. E’ una squadra che conosciamo così come loro conoscono noi, è la prima di campionato e ci sarà da mettere in conto anche un po’ di emozione ma direi che siamo pronti per cominciare.”

I ragazzi sono carichi a mille come sottolinea Mimmo Cavaccini , libero della formazione gialloblù, a pochi centesimi di punti statistici dall’essere nominato migliore del suo ruolo nello scorso campionato: “Siamo pronti, siamo pronti. Non vediamo l’ora di scendere in campo
e scaricare in campo anche un po’ di adrenalina. Ci siamo preparati bene ed a parte qualche piccolo acciacco direi che la preparazione è andata avanti come da programma. L’esordio in campioanto è smpre emozionante e dovremo gestire anche questo aspetto ma credo che anche i nostri avversari subiranno lo stesso peso , anzi forse giocando in casa , qualcosina in più.”

Per quanto riguarda il sei+uno da schierare Tofoli valuterà in rifinitura le condizioni della caviglia di Zingel , nel caso l’aussie non venga rischiato i centrali saranno De Togni e Scopelliti, con Renan opposto a Falaschi, Mirzajanpour (atteso il suo esordio) e Wlodarczyk in posto 4 e Cavaccini libero.

La partenza per Vibo è fissata per sabato in tarda mattinata; rifinitura al Pala Valentia domenica mattina e poi alle ore 18 via alla prima battuta.

ARBITRI: Ilaria Vagni e simone Santi
PRECEDENTI: 9 (5 successi Vibo Valentia, 4 successi Castellana Grotte)

EX: Luca Presta a Castellana Grotte nel 2016-2017 (Serie A2), Simone Scopelliti a Vibo Valentia nel 2012-2013 (Giovanili) e nel 2013-2014.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Stefano Mengozzi – 4 muri vincenti ai 400 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Giorgio De Togni – 3 muri vincenti ai 400, Renan Zanatta Buiatti – 13 attacchi vincenti ai 500 (BCC Castellana Grotte).

In Carriera: Todor Skrimov – 1 partita giocata alle 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Simone Scopelliti – 1 partita giocata alle 100 (BCC Castellana Grotte).

MEDIA E TV
Tutte le gare del Campionato di Superlega – tranne quelle programmate da RAI SPORT – saranno trasmesse in diretta streaming dal canale LEGAVOLLEYCHANNEL sulla piattaforma https://elevensports.it/superlega
Tutte le info per i costi al link sopra.
Anche Vibo Valentia vs Castellana Grotte sarà visibile online a partire dalle ore 17.55 do Domenica 14 ottobre.

Pier Paolo Lorizio
Resp. Ufficio Stampa
Bcc Castellana Grotte

Articoli correlati:

  1. Superlega> Dalla Polonia il nuovo schiacciatore della New Mater.
  2. Tagliato il nastro della Superlega Credem 2018/19; per la Bcc esordio in Calabria.
  3. Superlega> New Mater a Veroli per il Memorial Nonno Gino.
  4. Superlega> Mirzajanpour a Castellana; New Mater al completo.
  5. Superlega> S​imone Scopelliti è un nuovo giocatore New Mater.

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002