Dal Mondiale di Volley alla festa del Territorio: la FIPAV Roma ha premiato le sue eccellenze

Una domenica di festa, per riavvolgere il nastro della stagione 2017-18 e darsi l’in bocca al lupo in vista dell’inizio dei campionati del Comitato Territoriale FIPAV Roma. Il giorno dopo lo storico argento dell’Italia ai Mondiali di pallavolo femminile e a quasi un mese di distanza dalla passione che travolto gli azzurri nella rassegna iridata maschile giocata in casa, al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti il CT Roma ha premiato le sue eccellenze pallavolistiche.

Lo sono state tutte le 62 società (76 squadre totali) che hanno vinto i campionati di Prima, Seconda e Terza Divisione, così come le persone che hanno ricevuto i premi individuali: Stefano Ranieri della Diamond Roma (Premio Franco Favretto alla carriera), la coppia Toti-Allegretti che ha conquistato la Coppa Italia di Beach Volley, i tecnici campioni d’Italia con il Volleyrò Casal de Pazzi Alessandro Giovannetti (U14F) e Lorenzo Pintus (U16F), Alessandro Spanakis (tecnico che ha vinto la Coppa Italia con la GCF Roma) e Stefano De Sisto dello studio di fisioterapia SDS Fisiocenter che ha accompagnato la stagione dei Centri di Qualificazione Territoriali di Roma.

Il Presidente Claudio Martinelli ha voluto ricordare ancora una volta Franco Favretto, a dieci anni dalla sua scomparsa. “Inizia la stagione che ci porterà nel decennale del Memorial – ha dichiarato – siamo felici di inaugurarla con un momento di grande condivisione. Il nostro mondo è caratterizzato da una grande passione, oltre che dai risultati. Lo ha confermato anche il Presidente della Repubblica Mattarella. L’augurio che faccio a tutti è quello di continuare a crescere, di puntare all’eccellenza senza dimenticare chi ogni giorno sul nostro territorio vive condizioni di difficoltà a causa di strutture inadeguate e palestre chiuse. Il Comitato è sempre al fianco delle società”. Sono previsti diversi appuntamenti nel corso della stagione, fino ad arrivare alla festa dei Fori Imperiali per tutti i piccoli pallavolisti del territorio. Ne ha parlato Alessandro Fidotti, presidente dell’Associazione per Franco Favretto, insieme a Fabrizio Favretto, fratello del presidente scomparso nel dicembre 2009. Entrambi hanno alle società la Coppa Disciplina (vinta da Pallavolo Velletri nel maschile, Sporting Pavona nel femminile e Volley Ladispoli nella classifica generale) e il Premio Roma Giovani (Pallavolo Tor Sapienza al 1° posto), due riconoscimenti dedicati a quei club che più di tutti hanno incarnato nel corso della stagione l’etica e i principi che hanno sempre guidato l’azione di Franco.

Presenti anche il Presidente della FIPAV Lazio Andrea Burlandi con il vice presidente Fabio Camilli, il consigliere regionale Mares e quelli del Comitato di Roma Camilletti (vice presidente), Gaito, Macchioni, Liguori e Iacono. “Il Comitato Regionale è sempre vicino agli eventi di Roma – ha dichiarato Burlandi – Insieme ci poniamo nuovi e più ambiziosi traguardi, cercando di superare anche tutte quelle difficoltà logistiche che impediscono a molte società, e di Roma e Rieti in questo caso, di svolgere regolarmente la loro attività. Dovremo essere bravi a raccogliere l’eredità di questi Mondiali e tramutarla in nuovi appassionati”. Luciano Cecchi, direttore esecutivo dei Mondiali maschili 2018, ha rivolto questo messaggio alle società: “Siete tutti parte di una grande famiglia e come tale vi invito a collaborare maggiormente per far crescere la nostra amata pallavolo. Auspico che nascano sempre più sinergie tra le società, nell’ottica di guardare sempre più all’interesse generale del movimento. Per far nascere i campioni di domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani dobbiamo iniziare a lavorare subito e insieme”.

Durante l’incontro si è parlato dell’ammissione delle squadre alle finali nazionali. Un momento di grande interesse è stato anche l’assegnazione del Grand Prix di Volley S3 (1° posto per Pallavolo Pomezia) e dei concorsi di disegno a tema “Mondiale” che hanno visto vincere i bambini di Pomezia, Fiano Romano, Torre Spaccata e Pro Juventute. Il CT Roma ha consegnato dei palloni ai club che hanno partecipato attivamente al percorso dei Centri di Qualificazione Territoriale e una targa speciale alle realtà che hanno celebrato 10 anni di affiliazione.

Giorgio Marota
Responsabile Comunicazione ed eventi FIPAV Roma

Articoli correlati:

  1. La Fipav Roma premia le eccellenze del territorio
  2. La FIPAV Lazio ha premiato le sue eccellenze
  3. Volley Team Monterotondo. Il pres. Fipav Roma Martinelli alla festa di Carnevale
  4. Ostia, la festa del Volley S3: 200 bambini giocano nelle 24 nazionali del Mondiale
  5. Fipav Roma, Il presidente Martinelli: “Buon Natale e auguri di un 2018 Mondiale. Pallavolo romana, quanta passione!”

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002