A1F> UYBA: terza vittoria di fila

Terza vittoria consecutiva per la Unet E-Work Busto Arsizio che trova il suo primo 3-0 al Pala UBI Banca di Cuneo contro la neopromossa Bosca San Bernardo. Nonostante i perentori parziali, vinti a 18, 15 e 19, la gara è stata tutt’altro che scontata per le farfalle, che hanno tenuto un buon livello di gioco per ottenere i vantaggi decisivi nel primo e secondo game e per recuperare lievi svantaggi nel terzo parziale.

MVP dell’incontro Kaja Grobelna, 20 punti (65% offensivo con un muro), bene anche Herbots (12) e Gennari (9 con il 56%). Note positive anche al centro, dove Botezat incide (60%) e si mette in luce anche al servizio.

Per la squadra di casa Zambelli la migliore con 9 punti (66% offensivo).

Festeggiano alla fine Gennari e compagne insieme agli Amici delle Farfalle, accorsi numerosi anche in terra piemontese: la UYBA è ancora a punteggio pieno!

Sala stampa:

Botezat: “Oggi abbiamo fatto un po’ troppi errori, però siamo riuscite a trovare il nostro ritmo durante la gara, sono contenta. La mia battuta incisiva? Ci provo sempre, ogni tanto flotta, ogni tanto no, è sempre una sorpresa. In ogni caso anche oggiAggiungi un appuntamento per oggi si è vista la forza del gruppo: anche quando caliamo, in nostro umore non cambia mai, teniamo sempre la testa sulla partita e ripartiamo”.

Mencarelli: “La vittoria è stata meno facile di quanto dica il risultato finale: ci sono stati due momenti nei primo e nel terzo set in cui abbiamo approfittato di qualcosa che ci è stato concesso dagli avversari. Inoltre credo che non abbiamo disputato la nostra migliore partita: gli errori sono stati tanti, ma devo anche dire che sono legati al tentativo di introdurre nuove soluzioni. Il nostro motto è mettere sempre un mattoncino in più. Soddisfatto di come la squadra abbia sempre tenuto la stessa faccia bella, anche nei momenti più difficile del match”.

Starting six

UYBA: Orro – Grobelna, Botezat – Bonifacio, Gennari – Herbots, Leonardi libero.

Cuneo: Bosio – Van Hecke, Menghi – Zambelli, Cruz – Markovic, libero Jole Ruzzini.

Nel primo set Herbots spinge in attacco e al servizio (ace del 3-5), mentre Gennari allunga con il mani-out (4-7); Grobelna attacca bene da posto 2 per il 6-8, ancora Gennari trova il punto del nuovo +3 (6-9). Leonardi vola ed Herbots fa 7-11 (tim-out Pistola), ma Cuneo prova a stare sotto con Zambelli (muro del 9-11) e grazie all’attacco out di Grobelna (10-11). Gennari riallunga (12-15), Botezat serve bene e Grobelna realizza la doppietta del 13-17; Gennari e l’attacco out di Van Hecke fanno interrompere ancora il gioco a Pistola (15-19) e nel finale la UYBA amministra il vantaggio: Cuneo prova la carta Salas per Cruz, ma le padrone di casa regalano tanto e le farfalle chiudono 18-25.

A tabellino Herbots 7, Grobelna 6, Gennari 4, Van Hecke 5.

Secondo set: Van Hecke e Cruz provano a dare la scossa alle piemontesi (7-6), ma la UYBA c’è, difende e contrattacca con Herbots che sorpassa (8-9 time-out Pistola). Botezat attacca e mura (9-11), Grobelna conferma (10-12), Cuneo regala il 10-13 e prova Mancini per Menghi. Cruz sbaglia ancora (10-14), Grobelna tira il chiodo nel 10-15 (ancora tempo Pistola), Herbots firma l’ace del 10-16. Il set è in discesa, Gennari non sbaglia mai da posto 4 (13-20 dentro ancora Salas per Cruz), nel finale chiude un servizio vincente di Peruzzo, dentro per Bonifacio dai 9 metri (15-25).

A tabellino Grobelna 5, Gennari 5 (83%), Zambelli 3.

Terzo set: Cuneo vuole provarci (5-3 Markovic), mentre Grobelna garantisce cambiopalla fluido alla UYBA (6-5) e trova anche il pari sfruttando l’ottimo servizio di Botezat (6-6). Zambelli fa tenere la testa avanti alle padrone di casa (9-8) e Markovic allunga con una doppietta (11-8 tempo Mencarelli). La UYBA regala qualcosa e Cuneo vola sul 13-9, poi Botezat e l’ace di Herbots riportano in scia le farfalle (14-12), con Van Hecke che spara out il 14-13. Botezat e un nuovo errore di Van Hecke regalano il pari (15-15 fuori Bosio dentro Kaczmar), Botezat mette a terra l’ace del vantaggio UYBA (15-16 tempo Pistola). Bonifacio attacca e mura due volte (16-19 ancora time-out Cuneo) lanciando la volata finale al team bustocco: chiude una doppietta di Herbots (19-25).

Il tabellino

Bosca San Bernardo Cuneo – Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (18-25, 15-25, 19-25)

Bosca San Bernardo Cuneo: Baiocco, Salas 2, Markovic 8, Cruz 4, Kaczmar, Van Hecke 9, Menghi 5, Bosio, Kavalenka ne, Ruzzini (L), Zambelli 9, Mancini. All. Pistola. Battute vincenti 0, errate 5. Muri: 4.

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani ne, Peruzzo, Herbots 12, Grobelna 20, Gennari 9, Cumino ne, Orro 2, Leonardi (L), Bonifacio 6, Meijners ne, Berti ne, Botezat 6. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 4, errate 7. Muri: 6.

Arbitri: Piperata – Sobrero

Spettatori: 1500 (100 da Busto Arsizio)

Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario

Articoli correlati:

  1. A1F> La UYBA parte bene: raduno top!
  2. A1F> Igor, altro test e altra vittoria
  3. A1F> UYBA, ecco le maglie per la stagione 2018/2019
  4. CF> Terza vittoria di fila per il Genzano
  5. B2M> Veroli, terza vittoria di fila

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002