B2F> Mesagne: doppio impegno casalingo

In attesa del big match domenicale nel campionato nazionale di B2, in casa Mesagne Volley ci si prepara per il derby di serie C che questa sera vedrà affrontarsi Appia Project Mesagne Volley e New Volley Torre, con fischio d’inizio alle 20.30 al Palasport di via Udine.

Un’esperienza importante per queste ragazze giovanissime, lanciate nella pallavolo “delle grandi” per farsi le ossa e crescere al di fuori dei campionati under. Di questo ed altro parliamo con Cristina De Paola, centrale brindisina ormai di casa in gialloblu.

- Cosa vuol dire, per una squadra giovanissima come la nostra, affrontare un campionato difficile come la serie C?

La partecipazione al campionato di serie C penso sia un mezzo essenziale per crescere a livello individuale e soprattutto di squadra, perché durante le partite possiamo confrontarci con giocatrici con più esperienza, provando nuovi schemi ed arrivando così a trovare una sintonia tra noi giocatrici che è fondamentale per poter dare il massimo nei campionati giovanili.

- Come gestisci la doppia partecipazione in C e B? In cosa ti senti cresciuta?

La doppia partecipazione è un grande impegno che mi porta a fare qualche rinuncia in più, ma che non mi ferma perché lo faccio con passione. Credo di aver avuto una crescita caratteriale e mentale, sto puntando giorno per giorno al massimo, dando tutta me stessa in palestra e poi in campo. Cerco di non abbattermi nei momenti negativi e di continuare senza accontentarmi.

Vi aspettiamo questa sera per tifare insieme per le nostre piccole gialloblu. Ore 20.30, Palasport di via Udine.

MAURO POCI
Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Volleyrò, Doppio impegno casalingo contro Cave e Volley Friends
  2. B2M> Ostia, doppio impegno
  3. B2F> Mesagne: la riconferma più attesa
  4. B2F> Road to Mesagne-Castelbellino
  5. B2M> Ostia, primo impegno casalingo

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002