CF> Volley Terracina, Carrisi: Meno distrazioni e più ciniche

Inizio d’anno vincente per la Volley Terracina che, seppur con qualche difficoltà, è riuscita ad avere la meglio su una coriacea Don Orione Roma, squadra con buone individualità, non a caso occupa la quarta piazza della classifica, forte di un fondamentale come il servizio, davvero molto insidioso, ma alla fine le ragazze di coach Pesce, organizzando al meglio un miglior gioco di squadra, hanno ricompattato i reparti uscendo vincitrici dal confronto disputato al PalaCarucci.

E proprio in riferimento allo scorso match che ne abbiamo parlato con uno dei punti di forza dell’attacco biancoceleste, la centrale Alessandra Carrisi: la ragazza leccese, in doppia cifra da quattro partite consecutive, è sempre più un elemento fondamentale del sestetto terracinese e la sua intesa con la regista Sciscione va sempre di più migliorando, partita dopo partita.

“Domenica scorsa, anche se abbiamo vinto, potevamo certo fare meglio, essere più attente in molte circostanze, più concentrate su alcuni movimenti e dettagli, che hanno permesso alle nostre avversarie di prendere fiducia e allungare nel punteggio, cosa che poi è diventato per noi difficile tentare il recupero. Poi con il passare del tempo, soprattutto negli ultimi due set, abbiamo iniziato a forzare di più la battuta, rischiando anche qualcosa, abbiamo registrato le cose che solitamente ci riescono meglio e alla fine l’abbiamo spuntata, anche se loro hanno giocato una bella gara.”

Accantonata quindi la vittoria, si è tornati in palestra per preparare la prossima gara, con la solita tranquillità e impegno, per cercare di andare a violare sabato prossimo il campo della Apd Stella Marconi e dare quindi continuità ai risultati, per poi chiudere il girone di andata la domenica successiva, quando nel Palazzetto terracinese, arriverà la Omia Cisterna, nel derby che sarà anche il big match della giornata.

“Ovviamente procediamo un passo alla volta, stiamo preparando ora la partita con la Stella Marconi al meglio, serene e concentrate come sempre, dobbiamo lavorare per cercare di non commettere più o limitare al massimo, gli errori di domenica scorsa, anche se era la partita dopo la sosta e come spesso avviene, sono sempre complicate. Andremo a Roma per cercare di imporre il nostro gioco e proseguire a fare punti importanti, continuare ad avere il morale alto e affrontare al meglio le prossime gare: il derby con il Cisterna sarà una partita delicata ed elettrizzante, ma non è ancora il momento di pensarci!!!!”

Silvio Bagnara

Ufficio Stampa

Volley Terracina

Articoli correlati:

  1. CF> Volley Terracina, Alessandra Carrisi: muro impenetrabile
  2. CF> Volley Terracina, il nuovo colpo è alessandra Carrisi
  3. CF> Volley Terracina, è ora del derby con il Fondi
  4. BM> Roma Volley, niente distrazioni con Cagliari
  5. CF> Volley Terracina, Rigoni: Il gruppo l’arma in più di queste ragazze

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002