B1F> Gio Volley troppo forte, la PVT Modica si arrende in tre set

GIOVOLLEY APRILIA 3
PVT CRAI RADENZA MODICA 0
Giovolley Aprilia: Cerini 5, Sestini 6, Muzi, Castellucci 8, Borelli 15, Liguori, Garofalo, Scagni, Vittorio (L), n.e. Avellini. All. Nino Gagliardi.
PVT Crai Radenza Modica: Loiacono, Vujko 8, Ferro 8, Pirrone 1, Sozzi, Scirè 10, Gervasi 2, Brioli 2, Gatta, Cazzetta, Ferrantello (L). all. Corrado Scavino.
Arbitri: Paolo Benigni e Andrea Di Tullio di Roma.
Parziali: 25/17, 25/15, 25/16.

Aprilia – Netto successo in tre set per la capolista Giovolley Aprila che festeggia la “fresca” promozione in serie A 2 con i propri tifosi.
Le biancorosse di Corrado Scavino hanno cercato in tutti modi di restare in partita, ma la formazione di casa ha dimostrato di essere più forte e con una partita quasi perfetta ha lasciato poco spazio alle modicane che alla fine sono state costrette ad ammainare bandiera.
I punteggi dei tre parziali sono la cartina tornasole di una partita che Aprilia ha vinto con merito un campionato dove è stata la “primadonna” sin dalla prima giornata.
La PVT torna a casa senza punti, ma con la consapevolezza di averci provato quanto meno a infastidire il sestetto ciociaro che è stato costruito per primeggiare e ha raggiunto in largo anticipo l’obiettivo.
Una sconfitta che non inficia assolutamente il bel campionato di Ferro e compagne, che alla prima apparizione in Terza Serie hanno raggiunto in largo anticipo la salvezza e puntano a un piazzamento di prestigio a ridosso della zona play off.
“Una sconfitta che ci poteva stare -spiega a fine match il presidente Bartolo Ferro – Aprilia è una grande squadra che ha meritato di vincere il campionato, sulle ali dell’entusiasmo -conclude – hanno giocato una partita quasi perfetta per festeggiare insieme alla loro gente la promozione in serie A2”
Sabato prossimo le biancorosse saluteranno i propri tifosi nell’ultima uscita casalinga della stagione affrontando al “Geodetico” le frusinate dell’Assistec 2000.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. CM> Cascina troppo forte, Prato si arrende in tre set.
  2. B1F> La PvT Modica rimonta due set alla capolista, ma si arrende al tie break
  3. B2M> Marino troppo forte per Velletri
  4. CM> Volley Team Monterotondo: Lazio troppo forte, eretini a testa alta
  5. B1F> PVT Modica rattoppata perde con Aprilia

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002