A2M> Fonteviva: Non è un addio ma solo un arrivederci.

Paolo Montagnani non sarà l’allenatore dell’Acqua Fonteviva per la stagione 2019-2020. Il tecnico labronico lascia la Fonteviva per approdare nel campionato polacco. A lui è stata affidata la guida dell’Indykpol AZS Olsztyn che punta ai play off nella massima serie di quel paese. Le strade di Montagnani e della Fonteviva si separano, quindi, ma, nell’intento e nella volontà di entrambi, in maniera solo provvisoria e non definitiva.

La separazione è stata infatti decisa di comune accordo tra società e allenatore. I tempi per la definizione del progetto A2 élite della Fonteviva, infatti, non sono brevi mentre a stretto giro di posta il coach doveva decidere se accettare o meno l’offerta della società polacca.

Un’occasione ed un’opportunità troppo importante per Montagnani e di fronte alla quale anche la società dell’Acqua Fonteviva ha dato il suo assenso.

Paolo Montagnani, però, rimarrà uno dei punti di riferimento della Fonteviva e, anche se da lontano, non farà mancare neppure per questa stagione il suo appoggio alla squadra del Presidente Vullo. Con l’idea comune, come detto, di potersi incontrare di nuovo a breve per proseguire il cammino assieme.

In bocca al lupo Paolo Montagnani! Anche se in Polonia rimani uno di noi!

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A2M> Fonteviva, in campo con un solo obbiettivo: vincere.
  2. A2M> L’Acqua Fonteviva si svela a Livorno.
  3. A2F> Frosinone, Campanari: Questo non è un addio, ma un arrivederci
  4. A2M> La giornata perfetta della Fonteviva.
  5. A2M> Un’ottima Fonteviva finchè è stata lucida.

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002