Sitting Volley> Chiba Challenge Match: le azzurre sconfitte dalla Cina

La Nazionale Femminile di Amauri Ribeiro ha fatto il suo esordio nel Chiba Challenge Match 2019, torneo internazionale con Giappone, Canada e Cina. Le azzurre nel match di questa notte sono state sconfitte proprio dalla Cina con il punteggio di 3-0 (25-15, 25-13, 25-17). Le ragazze tricolori hanno così ritrovato la formazione cinese dopo il loro ultimo confronto risalente ai Campionato del Mondo dello scorso anno in Olanda.

Eva Ceccattelli: “La Cina è una delle formazioni più forti del mondo, per noi poi era la prima partita stagionale, quindi è normale che ci manchi un po’ di continuità nel gioco. Abbiamo sofferto in ricezione anche se abbiamo fatto il massimo in fase offensiva; onestamente credo che abbiamo dato tutto quello che avevamo anche se purtroppo non è bastato”.

Amauri Ribeiro: “Credo che a tratti le ragazze si siano espresse bene, è evidente però che ci manca un po’ di ritmo, d’altronde per noi si trattatava della prima partita stagionale. Tornei come questi ci aiuteranno a ritrovare nel più breve tempo possibile la condizione migliore. Durante la gara sono stati commessi una serie di errori, ma è normale. Stiamo lavorando per arrivare nelle condizioni migliori all’appuntamento clou di questo 2019: i Campionati Europei”.

Fipav

Articoli correlati:

  1. Sitting Volley> Le azzurre superato nel match d’esordio contro la Cina
  2. Sitting Volley> Primo storico successo per la azzurre al Mondiale
  3. World Grand Prix – Azzurre battute dalla Cina 3-1
  4. Sitting Volley: per le azzurre tre vittorie nel torneo in Ungheria
  5. Europei Sitting Volley Femminili: le azzurre battute dall’Ucraina

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002