Beach> Campionato Italiano: a Milano il via all’edizione numero 26

E’ tutto pronto a Milano per la CRAI Milano Volley Week che avrà inizio con la tappa del Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley, in programma dal 14 al 16 giugno, e si concluderà con la tre giorni di FIVB Volleyball Nations League maschile nel nuovo PalaLido-Allianz Cloud dal 21 al 23 giugno, facendo del capoluogo lombardo la Capitale del Volley per un’intera settimana tra Beach Volley, volley indoor e vari eventi collaterali. Si alzerà così il sipario sull’edizione numero 26 del Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley che prevede quest’anno cinque tappe più la Finale Scudetto e la Coppa Italia, iniziando da Milano il 14 giugno per terminare l’1 settembre a Catania con la Coppa Italia, passando per le tappe di Cesenatico, Cagliari, Cirò Marina, Palinuro e Caorle che ospiterà la finale scudetto.
Tra le novità di questa edizione, spicca l’assegnazione di una Wild Card per le FIVB Roma Finals in programma dal 4 all’8 settembre 2019 al Foro Italico, alle coppie (una maschile e una femminile) che otterranno il maggior punteggio nelle tappe del Campionato Italiano Assoluto fino a Palinuro compresa.
Numeri record per la prima tappa di Milano del Campionato Italiano Assoluto con oltre 350 atleti iscritti a conferma del trend di crescita che ha caratterizzato la disciplina negli ultimi anni con un aumento del 66% del numero di partecipanti dall’edizione 2017 a quella del 2018 sia al maschile che al femminile.
Tutti in campo venerdì 14 giugno (dalle 8.30 alle 19.30) per la giornata di qualifiche, alle quali prenderanno parte 48 coppie al maschile e 48 al femminile, dalle quali in 6 raggiungeranno le 10 coppie già ammesse al tabellone principale, con gare in programma tra sabato e domenica.
Sarà l’incantevole scenario del Castello Sforzesco a fare da cornice al Campo Centrale di Largo Beltrami, campo sul quale saranno puntate le telecamere di Rai Sport nella giornata di domenica, mentre gli altri due campi di gioco saranno allestiti al Quanta Village di Via Assietta a Milano e al Paradise Beach di Via Boccaccio a Sesto San Giovanni, due delle numerosissime scuole di Beach Volley presenti a Milano che, insieme a Roma, può essere definita capitale del Beach Volley.
Ad aprire la settimana milanese di Beach Volley, le tappe del Campionato Italiano U19 (10-11 giugno) e U21 (12-13 giugno). Ai vincitori della tappa U21 maschile e femminile sarà assegnata la Wild Card che darà accesso al Main Draw della tappa del week end di Campionato Italiano Assoluto mentre alle coppie seconde classificate sarà assegnata una Wild Card per le qualifiche.
Oltre a quelle previste per la tappa del campionato nazionale giovanile, la FIPAV ha assegnato altre tre Wild Card, in particolare alla coppia formata da Giulia Pisani e Michela Culiani, inserite nel Main Draw femminile, e alla coppia formata da Ilaria Ottaviani e Camilla Mingardi che prenderanno parte alle qualifiche mentre al maschile spicca la Wild Card assegnata per il Main Draw ai brasiliani, nazionali del Qatar, Jefferson Santos Pereira e Julio Cesar Do Nascimento.
A dare il benvenuto nella città di Milano per questa grande settimana di volley e beach volley è stato il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo Bruno Cattaneo: “Sono davvero molto felice e soddisfatto – ha commentato Pietro Bruno Cattaneo, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, in occasione della presentazione della CRAI Milano Volley Week – e sono certo sarà un grande successo. Porteremo nel centro della città il beach volley, in uno dei luoghi più belli e fotografati di Milano. Come sempre devo dire grazie alle Istituzioni che ci sono state vicine, agli sponsor che credono nel valore della pallavolo e alle sue potenzialità, ai Comitati Regionali e Territoriali e a chi ha lavorato per la buona riuscita di questo grande e meraviglioso evento”. L’importante sostegno da parte delle istituzioni al fianco della Federazione Italiana Pallavolo è stato sottolineato dal Presidente del CR FIPAV Lombardia: “Da anni lavoriamo con Comune di Milano e Regione Lombardia sui grandi eventi – spiega Piero Cezza – collaborando in maniera molto proficua, ognuno con i propri ruoli e competenze. Le Istituzioni danno gli indirizzi e supportano gli aspetti autorizzativi e logistici. La Federazione cura ogni aspetto pratico e organizzativo grazie alla forza dei tanti volontari che supportano e sono protagonisti di queste manifestazioni. E con le capacità che derivano da un’esperienza ormai decennale, possiamo affermare di essere la Federazione che meglio riesce a realizzare, praticamente in proprio, grandi eventi come è la Milano Volley Week. È motivo di vanto e di orgoglio ma è anche un patrimonio di competenze che vogliamo sostenere e incrementare”.

- Informazioni Tecniche

Lista d’entrata Femminile

Main Draw (10+6): Toti Giulia – Allegretti Jessica, Colombi Elena – Breidenbach Sara, Allegretti Debora – Annibalini Eleonora, Benazzi Giada – Leonardi Silvia, Sacco Noemi – Enzo Irene, Colzi Alessandra – Gili Eleonora, Ferraris Carolina – Michieletto Francesca, Lantignotti Michela – Costantini Silvia, Pisani Giulia – Culiani Michela (Wild Card), Wild Card Vincitore Tappa Nazionale Milano Under 21 (Wild Card).

Qualifiche (48): Cali Valentina – Gradini Alice ,Godenzoni Giada – Rinaldini Daniela, Meniconi Beatrice – Galazzo Sonia, Dalmazzo Anna – Bertozzi Nicol, Boscolo Stefania – Boscolo Gloria, Aime Silvia – Cimmino Serena, Bulgarelli Silvia – Leoni Sara, Franzoni Sara – Batori Cecilia, Tamagnone Giulia – Baravelli Vania, Guidi Elena – Arboit Federica Alessandra, Puccini Chiara – Lo Prieno Giulia, Giacosa Silvia – Pico Valentina, Rottoli Sharin – Piccoli Anna, Prioglio Rossana – Serrano Simona, Luca Jessica Jenifer – Papa Valeria, Consolini Zeudi – Meggiolaro Martina, Cutri Sabrina – Vizio Valentina, Foresti Martina – Moneta Serena, Arditi Martina – Francesconi Andrea, Shpuza Oriola – Brembilla Sharon, Mascitelli Alessandra – Innocenti Maria Giada, Favini Erica – Sassone Marta Eugenia, Cozzi Valentina – Piani Vittoria Alice, Fiore Emanuela – Mancinelli Maria Rachele, Panzetta Tatiana – Brilli Anna, Tagliapietra Martina – Camatti Federica, D’addario Sara – Panetta Alice, Auciello Silvia – Frasca Martina, Priotto Stefania – Biancini Martina, Maestroni Ester – Pastorino Monica, Galbiati Maria Micol – Oldrini Valentina, Roscigno Vittoria – Giudici Andrea, Milanesi Samantha – Storari Silvia, Ottonelli Elisa – Serafini Alessandra, Musoni Simona – Rasini Chiara, Necchi Elena – Stroppa Chiara, Magi Vittoria – Stecconi Cecilia, Ferrero Erika – Palazzo Giulia, Arcaini Sofia – Ujka Alessia, Mori Anna – Manco Federica, Ditta Erika – Ferrario Martina, Carnevali Monica Augusta – Giannubilo Alessia, Vezzani Maria Elisa – Delnevo Francesca, Monaco Isabella – Chiappetta Eleonora, Bergamo Silvana – Conte Alessandra, Marmorato Lisa – Storch Gerlinde, Ottaviani Ilaria – Mingardi Camilla (Wild Card), 2^ Classificata Torneo Nazionale Under 21 – Milano (Wild Card).

Lista d’entrata Maschile

Main Draw (10+6): Andreatta Tiziano – Abbiati Andrea, Manni Fabrizio – Bonifazi Carlo, Cecchini Matteo – Dal Molin Davide, De Fabritiis Giacomo – Michienzi Davide, Benzi Davide – Ficosecco Paolo, Chinellato Simone – Pizzolotto Giorgio, Terranova Francesco – Magini Marco, Lupo Andrea – Vanni Francesco, Santos Pereira Jefferson – Do Nascimento Julio Cesar (Wild Card), Wild Card Vincitore Tappa Nazionale Milano Under 21 (Wild Card).

Qualifiche (48): Zurini Andrea – Del Carpio Valerio, Carucci Alessandro – Geromin Federico, Ingrosso Paolo – Ingrosso Matteo, Canegallo Matteo – Casellato Tommaso, Avalle Claudio – Crusca Michele, Storari Andrea – Montinaro Francesco, Alfieri Manuel – Sacripanti Mauro, Cottarelli Francesco – Ceccoli Edgardo, Krumins Davis – Raggi Simone, De Luca Francesco – Bertoli Matteo, Rossi Lorenzo – Morelli Giulio, Vitelli Marco – Cappio Paolo, Marchetto Tobia – Cottafava Samuele, Alessandrini Davide – Porcellini Luca, Tailli Daniele – Sablone Daniele, Malavolta Marco – Cofani Daniele, Boniotti Andrea – Dall’olio Andrea, Fioretta Samuele – Major Antony, Lancellotti Matteo – Romani Filippo, Rizzi Federico – Bigarelli Luca, Goria Paolo Filiberto – Graziana Umberto, Giunta Tommaso – Molari Giorgio, Cravera Luca – Bulgarelli Filippo, Zavoianni Alessio – Castelli Stefano, Margaritelli Francesco – Marta Alessandro, Tiozzo Nicola – Maniero Emilio, Girgis Atef Adel Nassif – Seregni Sergio, Bertolini Francesco – Pizzolon Luca, Negri Marco Emilio – Croati Edoardo, Tascone Marco – Cerri Daniel, Siccardi Nicolo’ – Gaglielfo Luca, Riviera Fabrizio – Saravini Luca, Zanella Davide – Siri Matteo, Panizza Marco – Arbaney Michel, Furgani Simone – Bettucchi Andrea, Gallotta Matteo – Zanini Cristiano, Ciccarelli Luca – D’amico Damiano Gaetano, Baini Alessio – Piccolo Tommaso, Zaza Alessandro – Bellini Enrico, Calabrese Paolo – Cassinari Ivan, Agamennone Andrea – Marrocco Roberto, Lelli Francesco – Giorgianni Salvatore, Zanzottera Fabrizio – Gelasio Andrea, Attanasio Gabriele – Carotenuto Lorenzo, Gangemi Orazio – Giuffrida Dario Giusepp, Facchini Giacomo – Facchini Lorenzo, Sordelli Marco – Dimatteo Fabio, 2^ Classificata Torneo Nazionale Under 21 (Wild Card).

Formula

Qualifiche (venerdì 14 giugno): Partecipano 48 coppie con incroci ad eliminazione diretta. In 6 accedono al Main Draw aggiungendosi alle 10 già qualificate.
Main Draw (sabato 15 e domenica 16 giugno): Partecipano 16 coppie divise in quattro gironi da quattro. Al termine della fase a gironi le prime classificate accedono ai quarti mentre le seconde e le terze classificate si incontrano negli ottavi di finale per l’accesso ai quarti dove incroceranno le prime dei gironi prima delle semifinali e finali. Nella giornata di domenica si giocheranno, solo sul campo centrale, le semifinali maschili e femminili e le finali per il terzo posto e per il primo posto.

Informazioni

Non si svolgerà la Riunione tecnica del tabellone delle qualificazioni. Le squadre inserite nel tabellone qualifiche riceveranno entro domani sera la sede e gli orari di inizio gare. Riunione tecnica obbligatoria per tutti gli atleti del MAIN DRAW – sabato 15 giugno ore 8,00 presso Quanta Club – Via Assietta 19 – Milano.

- Come seguire il Campionato Italiano Assoluto

Web e Social

Femminile: Info tappa (http://bit.ly/2Z9OODX), Lista d’entrata (https://bit.ly/2IoqaJ5), Live Score (https://bit.ly/2EWgwMW)
Maschile: Info tappa (https://bit.ly/2WjgqF3), Lista d’entrata (http://bit.ly/2F3j3F4), Live Score (https://bit.ly/2MxnxK8)
Social: Sarà possibile seguire il Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley sui canali social della Federazione Italiana Pallavolo e sul canale twitter @ItaBeachVolley

Copertura TV

Le telecamere di Rai Sport seguiranno il Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley. Nel week end di Milano le semifinali, con telecronaca di Marco Fantasia e commento tecnico di Claudio Galli, saranno trasmesse domenica 16 giugno in diretta streaming su Rai Sport Web dalle 11 alle 13 mentre le finali, oltre alla diretta su Rai Sport Web dalle 16.30 alle 18.30, saranno trasmesse in differita su Rai Sport alle 22.35 e alle 24.00.

- Informazioni

Calendario

Campionato Italiano Assoluto: Milano (14-16 giugno), Cesenatico (28-30 giugno), Cagliari (5-7 luglio), Cirò Marina (19-21 luglio), Palinuro (2-4 agosto), Caorle (23-25 agosto, Finale Scudetto), Catania (30 agosto – 1 settembre, Coppa Italia).

Partner

Al fianco del Campionato Italiano Assoluto: Spalding (Sponsor Tecnico); Istituto per il Credito Sportivo (Partner Istituzionale); Allianz, Honda, Eclepta (Sponsor Ufficiali); Gazzetta dello Sport (Media Partner).

Montepremi

Vincitori singola tappa 7.500 euro, Vincitori Coppa Italia 10.000 euro, Vincitori Finali Scudetto 15.000 euro.

Fipav

Articoli correlati:

  1. Beach> Campionato italiano: record di presenze a Milano
  2. Campionato Italiano Assoluto Beach Volley: i verdetti della prima tappa
  3. Inizia da Milano il percorso del Campionato Italiano Under 21 di Beach Volley
  4. Beach> Il Campionato Italiano fa tappa a Bibione
  5. Beach> Il Campionato italiano riparte da Cervia

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002