Lube: Otto biancorossi a caccia della qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Ben otto giocatori biancorossi vanno a caccia del pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Da venerdì a domenica, in varie località europee, si disputano le sfide dei tornei di qualificazione olimpica FIVB, la prima occasione per strappare il pass per la kermesse a cinque cerchi giapponese. Quattro squadre per ogni Pool, soltanto la prima classificata si qualifica automaticamente alle prossime Olimpiadi: per le altre, invece, seconda possibilità nei tornei continentali a gennaio.

Vediamo per ciascuna Pool gli impegni degli atleti della Cucine Lube Civitanova impegnati con le rispettive Nazionali, partendo proprio dagli azzurri di Blengini (tutte le gare dell’Italia saranno trasmesse in diretta da Rai 2).

Pool C (Bari)

Osmany Juantorena, Fabio Balaso e Simone Anzani, in campo a Bari con la maglia della Nazionale azzurra, se la dovranno vedere con Camerun, Australia e Serbia. Obiettivo puntato, a meno di clamorose sorprese, alla sfida di domenica contro i serbi.

9/8 ore 21.15 Italia-Camerun (diretta Rai 2)

10/8 ore 21.15 Italia-Australia (diretta Rai 2)

11/8 ore 21.15 Italia-Serbia (diretta Rai 2)

Pool A (Varna)

Appuntamento bulgaro per i brasiliani Bruno e Yoandy Leal: a Varna il pass olimpico si deciderà, con ogni probabilità, proprio nell’ultima gara contro i padroni di casa della Bulgaria, dopo le sfide con Porto Rico ed Egitto.

9/8 ore 16.00 Brasile-Porto Rico

10/8 ore 16.00 Brasile-Egitto

11/8 ore 19.30 Bulgaria-Brasile

Pool B (Rotterdam)

Il Belgio di Stijn D’Hulst va a caccia delle Olimpiadi di Tokyo nel girone olandese di Rotterdam. Non sarà semplice, se la dovrà vedere con la favorita Usa, Olanda e Corea del Sud.

9/8 ore 19.00 USA-Belgio

10/8 ore 16.00 Belgio-Olanda

11/8 ore 19.00 Corea del Sud-Belgio

Pool D (Gdansk)

La Polonia di Mateusz Bieniek si gioca in casa, a Danzica, la prima possibilità di qualificazione a Tokyo 2020. Occhi puntati, ovviamente, sulla sfida con la Francia, attenzione anche alla Slovenia mentre sembra avere meno chance la Tunisia.

9/8 ore 17.00 Polonia-Tunisia

10/8 ore 15.00 Polonia-Francia

11/8 ore 15.00 Polonia-Slovenia

Pool E (San Pietroburgo)

Amir Ghafour e il suo Iran cercheranno di strappare il pass olimpico in Russia, a San Pietroburgo, nel complicato girone che vedrà gli asiatici sfidare i padroni di casa russi, Cuba e il Messico.

9/8 ore 15.00 Iran-Cuba

10/8 ore 15.00 Iran-Messico

11/8 ore 18.00 Russia-Iran

UFFICIO STAMPA A.S. Volley Lube
ufficiostampa@lubevolley.it

Articoli correlati:

  1. Fipav Puglia: A Bari il torneo maschile intercontinentale di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.
  2. Verso Tokyo 2020: in Italia due tornei di qualificazione olimpica
  3. Tokyo 2020: ufficializzati i gironi di qualificazione intercontinentale
  4. Nazionale F: da domani le azzurre a caccia del pass per Tokyo 2020
  5. World League: i convocati di Blengini per il week end di gare in Francia

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002