La festa della pallavolo romana e laziale: al Foro Italico 120 società premiate durante le Rome Beach Finals

Che grande festa per la pallavolo romana e laziale alle Rome Beach Finals. Nello splendido scenario del Foro Italico, a pochi passi dai campi dove si sfidavano i più campioni internazionali del beach volley, è andata in scena la cerimonia di premiazione delle società vincitrici dei campionati territoriali 2018-19 dei Comitati di Roma, Frosinone, Latina e Viterbo. Un totale di 120 club, rappresentati da 1000 persone, hanno ricevuto dai presidenti territoriali e dai consiglieri le coppe simbolo dei successi ottenuti della passata stagione alla presenza di dirigenti, famiglie e curiosi. Tanti giovani e tanti sorrisi hanno accompagnato l’evento in cui la FIPAV Roma ha consegnato anche la “Coppa Disciplina” – il riconoscimento di squadra più corretta durante la stagione – alla società Sporting Pavona; nel maschile premiato il Volley Ladispoli, nel femminile l’Intent Sport.

Il premio “Roma Giovani” – intitolato a Franco Favretto come la Coppa Disciplina – è andato al Marino Pallavolo, davanti al Volley Club Frascati (2°) e alla Pallavolo Tor Sapienza (3°). Svelata anche la classifica del Grand Prix di Volley S3, una graduatoria che al termine di ogni stagione mette in fila le società del territorio che meglio hanno saputo lavorare con i bambini fino all’U12. La migliore è stata la Pallavolo Pomezia, sul podio Marino (2°) e Polisportiva Comunale Albano (3°). Il CT guidato dal presidente Claudio Martinelli ha premiato anche i migliori lavori del contest “Rap del Volley S3”. Ai piccoli e alle piccole delle società che hanno partecipato al Torneone di Volley S3 è stato chiesto di comporre una canzone. Le più significative: “Spikeball” di Gaia Sigona (1° Pallavolo Pomezia), e i rap di Angelica Margiotta (2° Fonte Roma Volley) e Leonardo Crescenzi (3° San Gaetano SG Volley). Sette società hanno festeggiato al Foro Italico 10 anni di affiliazione alla FIPAV: Volley&Sport, MinLav, Volley Ariccia, Scuola Sportiva Safi Elis, Sport Promotion Games, Volley La Storta e Aeronautica Militare.

“È un momento che simbolicamente ha chiuso un’annata sportiva ricca di soddisfazioni per tutta la pallavolo laziale – il commento di Andrea Burlandi, presidente FIPAV Lazio – e che apre un’altra stagione ricca di appuntamenti e di eventi”. “Siamo felici di aver raccolto qui al Foro Italico la nostra grande famiglia – è il pensiero di Claudio Martinelli, presidente della FIPAV Roma che ha curato l’organizzazione dell’evento – dopo aver ricevuto i premi, tutti i partecipanti hanno assistito alle gare di beach volley, riempendo le gradinate con la solita straripante passione”. Ha partecipato e salutato le società anche il segretario generale della Federazione Italiana Pallavolo, Alberto Rabiti. Presenti anche i presidenti Claudio Romano (FIPAV Latina), Luciana Mantua (FIPAV Frosinone) e Roberto Centini (FIPAV Viterbo), il direttore eventi FIPAV Lazio Luciano Cecchi e Alessandro Favretto, il presidente dell’Associazione per Franco Favretto che da 10 anni porta avanti il ricordo di uno dei dirigenti più amati della pallavolo romana e nazionale.

Foto di Vittorio Moriconi
Fipav Roma

Articoli correlati:

  1. Mondiali di Beach Volley al Foro Italico, hanno vinto le Società di Pallavolo
  2. “Sviluppa il Tuo Talento” è Mondiale. A Cecchina (Albano Laziale) la festa della pallavolo romana
  3. Beach> Rome Beach Volley Finals: da domani al via le gare al Foro Italico
  4. Oltre 3000 atleti delle società laziali a riempire il Foro Italico
  5. Al Foro Italico le premiazioni delle società laziali promosse nella stagione 2010-2011

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002