Rome Beach Finals: nono posto per Rossi-Carambula

Non basta lo spettacolo e il bel gioco a Enrico Rossi e Adrian Carambula per staccare il pass per i quarti di finale. I due atleti italiani, infatti, hanno dovuto fare i conti con l’efficacia dei cechi Perusic-Schweiner, uscendo sconfitti 2-0 (26-24, 21-11).
Rimane il bel gioco offerto dalla coppia italiana che, anche a discapito delle difficoltà derivate dallo stato influenzale che ha costretto Enrico Rossi a giocare sottotono per tutta la manifestazione, è stata capace di far infiammare il pubblico soprattutto in un primo parziale che, con un pizzico di fortuna in più, poteva essere portato a casa. Qui, infatti, i cechi erano riusciti a condurre prima della rimonta tricolore nella fase finale, che aveva riportato le due formazioni sulla situazione di parità (20-20). A quel punto, però, Rossi-Carambula non hanno concretizzato gli sforzi compiuti, non sfruttando i tre match point a disposizione e concedendo il parziale agli avversari (26-24).
Nel secondo, complice lo stato di forma di Rossi e complice ovviamente il livello altissimo del gioco offerto dall’attrezzatissima coppia ceca, sono stati Perusic-Schweiner a dettare i ritmi, allungando prima sul (14-7) e poi chiudendo avanti (21-11).
Così come Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth, dunque, Rossi-Carambula hanno chiuso al nono posto complessivo l’atto conclusivo del circuito internazionale.

Enrico Rossi: “Peccato per il primo set perso ai vantaggi. Bastava poco, bastava una palla per cambiare le sorti di questo match. Ho la febbre alta, il mio corpo a un certo punto non rispondeva quasi più, non sentivo più le gambe. Ma ho provato comunque a dare il massimo per questo pubblico meraviglioso. Volevamo regalare loro un sogno, speriamo di esserci riusciti anche solo in parte”.

Adrian Carambula: “Dopo aver perso il primo set il nostro livello di gioco è calato. Non siamo più stati in gara né fisicamente né mentalmente. Il mio compagno è stato super, ha dato davvero tutto quello che aveva e io sono orgoglioso di poter giocare con lui. Il mio gioco è spettacolare? L’obiettivo è sempre vincere, ma vincere facendo divertire la gente vale di più e io provo sempre a regalare spettacolo. Ora ci riposiamo un po’ e ricarichiamo le pile per i prossimi obiettivi”.

I risultati della fase a eliminazione diretta

Tabellone maschile
Primo turno: Lupo/Nicolai- Semenov-Leshukov 0-2 (19-21, 14-21)
Primo turno: Rossi/Carambula- Lucena-Dalhausser 2-1 (19-21, 21-16, 15-12)

Ottavi: Rossi/Carambula- Perusic-Schweiner 0-2 (24-26, 11-21)

Tabellone femminile

Primo turno: Menegatti/Orsi Toth- Sweat-Walsh Jennings 2-0 (21-19, 21-10)
Ottavi: Menegatti/Orsi Toth-Agatha/Duda 0-2 (16-21, 13-21)

I quarti di finale di domani

Tabellone femminile
Ore 12: Pavan/Melissa (CAN) – Agatha/Duda (BRA)
Ore 12.05: Hermannova/Slukova (CZE) – Ana Patricia/Rebecca (BRA)
Ore 13: Xia/Wang (CHN) – Ludwig/Kozuch (GER)
Ore 13.05: Liliana/Elsa (ESP) – Heidrich/Vergè-Deprè (SUI)

Tabellone Maschile
Ore 14.00: quarto di finale 1, quarto di finale 2
Ore 15.00: quarto di finale 3, quarto di finale 4

Gli accoppiamenti del tabellone maschile verranno definiti al termine delle ultime gare degli ottavi di finale in programma questa sera alle ore 22.

Fipav

Articoli correlati:

  1. Rome Beach Finals: Rossi-Carambula agli ottavi
  2. Rome Beach Volley Finals: bene Lupo-Nicolai, forfait per Rossi-Carambula dopo il successo all’esordio
  3. Beach> Mondiali: quinto posto anche per Rossi-Carambula
  4. Beach> World Tour Jinjiang: non posto per Rossi-Carambula
  5. Beach> Rome Beach Volley Finals: le pool ed il calendario del tabellone principale

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002