B2F> Nure, Alessia Arfini tra sabbia e taraflex: “Nessuna si sta tirando indietro”

Reduce da un’estate di crescita e successi nel beach volley, Alessia Arfini, sta preparando la prossima stagione con entusiasmo per crescere e voglia di dimostrare di poter reggere la categoria.

Un Giro d’Italia da Milano, Castello Sforzesco sino a Caorle passando per il Mar Tirreno e l’Adriatico . Non in sella ma sulla spiagge. Con passione e spregiudicatezza, tipica di una ragazza che il prossimo 16 novembre compirà 18 anni, Alessia, ha affrontato le tappe estive del campionati italiano di beach volley raggiungendo risultati di assoluto livello. “Avrei voluto e potuto fare di più – racconta Alessia, piacentina doc -. Constando he non ho mai fatto molti allenamenti per problemi logistici, struttrali e che non avevo persone con cui allenarmi e senza allenatore, è stato un bilancio positivo”. Alla fine è stata seguita dal lodigiano Alessandro Vassallo e da altri tecnici.

In sintesi. Una medaglia d’argento a San Bartolomeo a Mare, categoria Under 21, con Matilde Luzzeri ed un bronzo a Porto San Giorgio nelle Marche in Under 19 con Francesca Fontana. Ed un quinto posto agli assoluti di Caorle (Under 21) che ha il sapore agrodolce del rammarico. “Dopo tanti quinti posti – racconta – i risultati a San Bartolomeo e Porto San Giorgio sono stati un passo avanti. Il rammarico è stato a Caorle quando nel quarto di finale il mio forfait ha causato la nostra sconfitta. Il rimpianto è stato di non aver giocato quella gara come avrei voluto. Peccato”. La stagione 2020 sarà ancora da programmare per impegni scolastici (esame di maturità) ed universitari.

Archiviati ricordi estivi da sportivi di sapore di mare, l’attenzione di Alessia si è concentrata sulla prossima stagione che la vederà impegnata con il Nure Volley, neopromossa nel campionato di B2, prima partecipazione ad un torneo nazionale. “Ci stiamo impegnando molto in questa fase di preparazione. Nessuna si sta tirando indietro, mi fa piacere e da un po’ che non mi capitava da quando sono qua che c’è un gruppo di ragazze che hanno voglia di mettersi. Per il primo anno della società sarà importante in un torneo da scoprire – conclude -. Sicuramente potremmo avere delle l soddisfazioni ma ci sarà da lavorare tanto”.

Il lavoro non manca da parte delle Fanciulle d’Acciaio del Nure Volley. Lavoro diviso tra sala pesi dell’Area10 Fitness Club a Podenzano, sotto l’occhio attento dei preparatori atletici Laura Battaglia e Massimo Drigo, ed al palazzetto per il lavoro tecnico con coach Matteo Capra ed Emanuele Piccoli, che vederà i primi frutti sabato 14 settembre. Appuntamento alle ore 18 circa, a San Giorgio Piacentino, nel primo allenamento congiunto stagionale contro il Cr Transport Ripalta Cremasca (serie C lombarda).

Francecso Jacini
Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. B2F> Nure Volley, la schiacciatrice Alessia Arfini resterà in maglia gialloblù.
  2. Nure Volley, presente ai Campionati italiani Under 19 e 21 di beach a Caorle
  3. B2F> Nure Volley: presa Elena Sajin
  4. B2F> Primo allenamento stagionale per la rinnovata Nure Volley
  5. B2F> Nure Volley, vacanze finite

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002