CF> I test dell’Ariete PVP

L’Ariete si prepara al campionato e lo fa faticando in palestra ma anche mettendosi alla prova in test amichevoli interessanti per i tecnici ma anche per gli appassionati che possono così iniziare a prendere confidenza con le nuove atlete.
Prato ha già giocato due amichevoli e se la prima si è conclusa con un rotondo 4-0, contro una Aglianese che punta ad una stagione da protagonista nella categoria inferiore, venerdì a San Paolo è arrivata l’Astra Bagno a Ripoli, una delle dirette concorrenti dell’Ariete per il vertice in Serie C.
Amichevole bella, intensa e ricca di spunti che si è conclusa in parità (2-2 e 23-25; 25-21; 25-21; 22-25). Inizio con le ospiti che si sono imposte per 23-25 nel primo set contro una Ariete che, schierata in partenza con Bartolini e Di Stefano in diagonale, Morotti e Galli al centro, Filidassi e Nocentini di banda e Golfieri libero, ha dimostrato di avere ancora gambe pesanti e meccanismi da oliare.
La reazione delle pratesi era però arrivata puntuale nel secondo e terzo parziale. Nel secondo set Raffa schierava Franciolini in regia, Giuliani al centro, Bagni opposto e Petri di banda. Cambiava molto anche l’Astra e Prato strappava decisa sul 17-10 e poi 18-12. Le due squadre dimostravano di avere molto da lavorare in ricezione e così i turni di servizio efficaci producevano danni da ambo le parti. Le ospiti tornavano sotto fino al 19-16 ma poi Prato chiudeva a 21. Stessa musica nel terzo. Raffa dava campo questa volta a Bartolini e Bagni in diagonale, Morotti e Giuliani al centro, Scarpellini e Filindassi di banda e Golfieri libero. L’Ariete scappava sul 12-9 e poi, sempre con turni di servizio ottimi, in particolare di Scarpellini e Giuliani, saliva sul 20-14 chiudendo ancora a 21, dopo un break favorevole a Bagno a Ripoli (20-18).
Nel quarto, infine, ancora cambi per Raffa che inseriva Franciolini al palleggio, Di Stefano opposto, Petri in attacco e Galli al centro. Prato partiva bene (3-0) ma l’Astra si rifaceva subito sotto (4-4 e 9-9). Ospiti che trovavano il break importante appena entrati in doppia cifra (12-15 e 13-17). L’Ariete provava a riaprirla con un ultimo colpo di reni (17-19 e 21-22) ma poi era brava e lucida Bagno a Ripoli a chiudere a 22.
Un buon test per entrambe le squadre. Da parte pratese la soddisfazione di riscontri positivi al lavoro settimanale e di una condizione che sta crescendo.
Prossimi appuntamenti, sempre di venerdì, contro Cascina e Buggiano e poi sarà campionato.

Ufficio stampa

Articoli correlati:

  1. CF> Ariete Prato Volley Project: Tre punti di platino.
  2. CF> Ariete Prato Volley Project: Tre punti che pesano tantissimo.
  3. CF> Ariete Prato Volley Project: Una sconfitta che vale doppio.
  4. CF> Ariete Prato Volley Project non brilla, ma porta a caso i tre punti
  5. CF> Ariete Prato Volley Project: Sconfitta pesante e senza attenuanti.

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002