A1F> La Savino Del Bene vince la battaglia del PalaRadi, la Igor passa a Cuneo.

Zanetti e Il Bisonte, che inizio. Banca Valsabbina e Reale Mutua, partenza ok

Una domenica speciale, quella vissuta dal Campionato di Serie A1 Femminile. Non solo perché era la prima della stagione e portava con sé grande curiosità rispetto al livello tecnico delle 14 squadre ai nastri di partenza; ma anche e soprattutto per il debutto ‘live’, con tutte e sei le partite trasmesse in streaming in chiaro grazie alla partnership tra Lega Pallavolo Serie A Femminile e PMG Sport.

E le attese non sono state minimamente deluse, in entrambi i casi. Sul campo è stata subito battaglia: quella del PalaRadi di Cremona, innanzitutto, dove la Savino Del Bene Scandicci ha dovuto annullare più di un match point a un’ottima èpiù Pomì Casalmaggiore prima di spuntarla al tie-break; o quella del Mandela Forum, teatro della rimonta de Il Bisonte Firenze ai danni della Unet E-Work Busto Arsizio, sconfitta al quinto set nonostante i 22 punti di Herbots. Parte con il piede giusto la Igor Gorgonzola Novara, che perde il primo parziale in casa della Bosca S.Bernardo Cuneo ma vince i successivi tre spinta dai 19 punti di Vasileva. Successi in casa per la Zanetti Bergamo, che trascinata da Smarzek supera 3-0 la Lardini Filottrano; per la Banca Valsabbina Millenium Brescia, che conquista l’intera posta in palio con il 3-1 sulla Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta (29 i punti di Mingardi); e per la Reale Mutua Fenera Chieri, che con lo stesso risultato si impone sulla Bartoccini Fortinfissi Perugia.

La seconda giornata è in programma nel weekend del 19-20 ottobre, ma prima, mercoledì 16, si disputerà il match tra Banca Valsabbina Millenium Brescia e Imoco Volley Conegliano, previsto originariamente per l’8 dicembre ma anticipato per l’impegno delle pantere al Mondiale per Club (3-8 dicembre).

IN TV E IN STREAMING
Tutte le partite del Campionato di Serie A1 Femminile in diretta, in TV o sul web, completamente gratis. Il sogno di tutti gli appassionati della pallavolo rosa di Serie A è realtà. Rai Sport anche nella stagione 2019-20 trasmetterà una partita per ogni giornata di Regular Season. Per la seconda giornata, sabato 19 ottobre, Savino Del Bene Scandicci-Bosca S.Bernardo Cuneo, in diretta e in alta definizione sul canale 57 del digitale terrestre (commento di Marco Fantasia e Giulia Pisani). Domenica 20 tutte le altre partite in live streaming: sul sito ufficiale di PMG Sport, su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile, all’interno della sezione Sport del sito Repubblica.it e sul portale Sport.it.

L’INNO UFFICIALE
“La partita di vollèy”, l’inno ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, scritto, cantato e suonato da Elio e le Storie Tese, è trasmesso in tutti i palazzetti di Serie A all’inizio di ogni partita, nel momento dello schieramento in campo. L’inno è inoltre ascoltabile sul canale Youtube ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

FANTAVOLLEY CUP
La nuova edizione della Fantavolley Cup, il fantasy-game ideato e organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile, inizierà con la 2^ giornata del Campionato di Serie A1 Femminile. Preparatevi a iscrivere le vostre squadre!

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE
I RISULTATI DELLA 1^ GIORNATA
Sabato 12 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport)
Imoco Volley Conegliano – Saugella Monza 3-0 (25-19, 25-23, 25-20)
Domenica 13 ottobre, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
èpiù Pomì Casalmaggiore – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (24-26, 25-22, 25-21, 30-32, 12-15)
Il Bisonte Firenze – Unet E-Work Busto Arsizio 3-2 (25-21, 18-25, 20-25, 25-15, 15-11)
Zanetti Bergamo – Lardini Filottrano 3-0 (25-23, 25-22, 27-25)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 3-1 (25-21, 26-28, 26-24, 25-17)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-23, 23-25, 17-25, 22-25)
Domenica 13 ottobre, ore 18.30 (diretta PMG Sport)
Reale Mutua Fenera Chieri – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-1 (25-23, 25-19, 22-25, 25-15)

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 3; Zanetti Bergamo 3; Reale Mutua Fenera Chieri 3; Banca Valsabbina Millenium Brescia 3; Igor Gorgonzola Novara 3; Il Bisonte Firenze 2; Savino Del Bene Scandicci 2; E’piu’ Pomi’ Casalmaggiore 1; Unet E-Work Busto Arsizio 1; Bosca S.Bernardo Cuneo 0; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 0; Bartoccini Fortinfissi Perugia 0; Lardini Filottrano 0; Saugella Monza 0.

I TABELLINI
E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 2-3 (24-26 25-22 25-21 30-32 12-15) – E’PIU’ POMI’ CASALMAGGIORE: Bosetti 16, Popovic 12, Cuttino 20, Carcaces 24, Stufi 8, Antonijevic 1, Spirito (L), Veglia, Scuka, Camera. Non entrate: Vukasovic, Maggipinto (L), Fiesoli. All. Gaspari. SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Milenkovic 4, Lubian 11, Sloetjes 17, Pietrini 15, Stevanovic 16, Malinov 1, Merlo (L), Kakolewska 10, Stysiak 9, Bosetti 1, Carraro 1. Non entrate: Ferreira Da Silva, Molinaro, Cardullo (L), Bricio. All. Mencarelli. ARBITRI: Saltalippi, Brancati. NOTE – Spettatori: 2766, Durata set: 28′, 35′, 31′, 38′, 16′; Tot: 148′.

IL BISONTE FIRENZE – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 3-2 (25-21 18-25 20-25 25-15 15-11) – IL BISONTE FIRENZE: Dijkema 2, Foecke 8, Fahr 13, Nwakalor 17, Degradi 19, Alberti 9, Venturi (L), Santana 13, Turco, Daalderop. Non entrate: De Nardi, Meli. All. Caprara. UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Herbots 22, Bonifacio 6, Bici 6, Gennari 12, Berti 16, Orro 1, Leonardi (L), Villani 5, Cumino, Negretti, Bonifacio. All. Lavarini. ARBITRI: Luciani, Mattei. NOTE – Spettatori: 1500, Durata set: 25′, 26′, 25′, 23′, 17′; Tot: 116′.

REALE MUTUA FENERA CHIERI – BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 3-1 (25-23 25-19 22-25 25-15) – REALE MUTUA FENERA CHIERI: Mazzaro 13, Grobelna 26, Guerra 8, Rolfzen 13, Bosio 3, Perinelli 10, De Bortoli (L), Meijers 2, Laak, Akrari, Lanzini. Non entrate: Sturaro. All. Bregoli. BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Bidias 17, Mio Bertolo 4, Montibeller 16, Angeloni 7, Casillo 3, Demichelis 1, Bruno (L), Raskie 3, Strunjak 3, Menghi 1. Non entrate: Pascucci, Taborelli, Lazic, Cecchetto. All. Bovari. ARBITRI: Gnani, Papadopol. NOTE – Spettatori: 980, Durata set: 26′, 25′, 27′, 25′; Tot: 103′.

ZANETTI BERGAMO – LARDINI FILOTTRANO 3-0 (25-23 25-22 27-25) – ZANETTI BERGAMO: Olivotto 5, Smarzek 23, Mitchem 3, Melandri 8, Mirkovic 3, Rodrigues De Almeida 4, Sirressi (L), Loda 8, Prandi 1. Non entrate: Imperiali, Civitico, Van Ryk. All. Abbondanza. LARDINI FILOTTRANO: Mancini 3, Papafotiou 3, Bianchini 8, Moretto 8, Nicoletti 13, Partenio 9, Bisconti (L), Angelina. Non entrate: Pirro, Pogacar, Grant, Sopranzetti. All. Schiavo. ARBITRI: Canessa, Braico. NOTE – Spettatori: 1056, Durata set: 26′, 28′, 31′; Tot: 85′.

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA 3-1 (25-21 26-28 26-24 25-17) – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Mingardi 29, Jones Perry 11, Veltman 11, Caracuta 2, Rivero 18, Speech 3, Parlangeli (L), Segura 8, Saccomani, Biganzoli, Bridi. Non entrate: Fiocco, Mazzoleni. All. Mazzola. GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA: Castaneda Simon 16, Holzer 13, Alhassan 12, Bechis 3, Poll 14, Garzaro 6, Ghilardi (L), Ameri. Non entrate: Dalia. All. Cuccarini. ARBITRI: Goitre, Venturi. NOTE – Spettatori: 1300, Durata set: 28′, 38′, 31′, 24′; Tot: 121′.

BOSCA S.BERNARDO CUNEO – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (25-23 23-25 17-25 22-25) – BOSCA S.BERNARDO CUNEO: Candi 11, Van Hecke 17, Nizetich 9, Zambelli 6, Cambi 1, Markovic 14, Zannoni (L), Ungureanu 3, Rigdon 1, Frigo, Agrifoglio. Non entrate: Baldi. All. Pistola. IGOR GORGONZOLA NOVARA: Di Iulio 9, Veljkovic 10, Mlakar 14, Vasileva 19, Chirichella 9, Hancock 5, Sansonna (L), Gorecka 1, Napodano. Non entrate: Piacentini, Morello, Bolzonetti, Badalamenti, Brakocevic Canzian. All. Barbolini. ARBITRI: Piana, Bassan. NOTE – Spettatori: 3612, Durata set: 28′, 26′, 25′, 30′; Tot: 109′.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 19 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Savino Del Bene Scandicci – Bosca S.Bernardo Cuneo
Domenica 20 ottobre, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Igor Gorgonzola Novara – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Saugella Monza – Zanetti Bergamo
Unet E-Work Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri
Lardini Filottrano – Imoco Volley Conegliano
Bartoccini Fortinfissi Perugia – èpiù Pomì Casalmaggiore
Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta – Il Bisonte Firenze

Articoli correlati:

  1. Supercoppa Samsung Galaxy: gioia Igor, salva due match point e vince la battaglia con l’Imoco.
  2. Samsung Volley Cup: alla Savino Del Bene la prima battaglia di semifinale
  3. Samsung Volley Cup: giovedì a Siena c’è Gara-4 tra Savino Del Bene e Igor.
  4. Samsung Volley Cup: turno infrasettimanale, c’è Igor-Savino Del Bene su LVF TV!
  5. Samsung Gear Volley Cup: scacco alla Pomì, Novara vince 3-1 al PalaRadi.

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002