CF> Pallavolo Olginate: altro tie-break

Dopo la pausa natalizia le formazioni della Pallavolo Olginate sono tornate in campo, chiudendo il fine settimana con un bilancio di 9 vittorie (Serie C, Seconda divisione Securemme, Under 16 Blu, Under 14, Under 13, Under 12 Bianca, Under 12 Blu, S3 Red 4x4S, S3 Green 3×3) e 3 sconfitte (Seconda divisione Cab, Under 18, Under 16 Bianca).

Serie C: Morganti Insurance Brokers Olginate – Psd Cambiaghese 3-2 (25-17, 20-25, 21-25, 25-16, 17-15)

Nel campionato regionale di Serie C la Morganti Insurance Brokers Olginate è costretta a giocare il terzo tie-break consecutivo, che si conclude con una vittoria molto sofferta. Partita discreta a tratti, che si è allungata a causa di una serata non ottimale dal punto di vista tecnico, senza continuità.

Primo set agevole per le ragazze allenate da Igor Sersale, che battono bene e attaccano in modo efficace. Nella seconda e nella terza frazione calano l’intensità al servizio e la ricezione, muro poco incisivo e poca reattività in difesa; il doppio cambio non dà la svolta sperata. Nel quarto set fuori Rainoldi, Lucarelli viene schierata S2 e Marelli opposto: il nuovo assetto funziona e dà energia alla squadra, più brillante e ordinata in seconda linea e più pesante in attacco. Nel tie break, sotto 4-7 con troppi errori, si gira 7-8, poi lotta punto a punto, due match point annullati alle avversarie prima di chiudere ai vantaggi.

Con questa vittoria la Morganti Insurance Brokers Olginate, che nell’ultima giornata osserverà il turno di riposo, termina il girone di andata al quarto posto. Peccato per i tre punti persi tra Vedanese e Cambiaghese, che avrebbero permesso alle olginatesi di tallonare più da vicino le prime tre della classifica.

Il commento di coach Igor Sersale: «Sapevo che la prima partita dopo l’impresa di Lazzate sarebbe stata ostica; ritrovare energie mentali e cattiveria non era semplice. Siamo partiti molto bene poi ci siamo spenti. È calata la tensione positiva, lasciando il posto all’ansia del risultato e questo ci ha reso tecnicamente vulnerabili. Ottima invece la reazione dal quarto set, perché recuperare e vincere contro un avversario in fiducia non era facile. Dobbiamo diventare ancora più bravi quando dobbiamo essere noi a dettare i ritmi della partita. Chiudiamo il girone di andata con una bella classifica: 9 vittorie e soprattutto avendo fatto punti in 11 gare su 12. Ora avremo uno stop di due settimane al quale arriviamo consapevoli di aver fatto bene fino a ora, ma con la convinzione di avere ancora margine, che potremo colmare cercando quella fame che a volte si spegne facendoci perdere continuità».

Tabellino: Colombo 7, Mareli 6, Conti 5, Pedrini 19, Vizzini 19, Rainoldi 7, Bernocchi (L1), Giudici, Lucarelli 23. Nessi. N.e.: Scola, Pisano, Arrigoni (L2). All.: Sersale.

Seconda divisione: Asc Ballabio 89 – Securemme Olginate 0-3 (14-25, 16-25, 20-25)

Pronto riscatto in Seconda divisione per le ragazze dell’Under 18, targate Securemme Olginate, che espugnano il campo del Ballabio in tre soli set. Partita gestita in sicurezza dalle ragazze guidate nell’occasione da Michele Lancini, che prendono le misure alle avversarie e indirizzano il match nella giusta direzione.

Seconda divisione: Di.Po. Volley Bernareggio – Cab Polidiagnostico Olginate 3-0 (25-10, 25-17, 25-14)

Nulla da fare in Seconda divisione per le ragazze dell’Under 16 targate Cab Polidiagnostico Olginate, sconfitte in tre set sul campo del Bernareggio contro avversarie più esperte, che hanno impostato il loro gioco. Nota positiva nel secondo set, in cui la squadra allenata da Paolo Lancini ha tenuto il ritmo delle avversarie, esprimendo anche un bel gioco.

Under 18: Emme-vi Volley – Securemme Olginate 3-1 (17-25, 25-18, 25-21, 25-19)

L’Under 18, targata Securemme Olginate, cede sul campo dell’Emme-vi Volley al termine di una partita giocata alla pari con le avversarie. I numerosi errori in battuta delle ragazze allenate da Marco Perego e alcuni efficaci attacchi delle locali non permettono alle nostre di portare a casa un risultato positivo.

Under 16: Cab Polidiagnostico Olginate – Volley Team Brianza Blu 0-3 (22-25, 16-25, 17-25)

Sconfitta onorevole per l’Under 16 Bianca, targata Cab Polidiagnostico Olginate, contro la prima della classe. Le ragazze allenate da Paolo Lancini restano sempre in partita e dimostrano sul campo i continui progressi grazie al lavoro in settimana. La differenza nel risultato la fanno ancora i molti errori commessi contro squadre più quadrate.

Under 16: Pol. Mandello – Gierre Olginate 0-3 (15-25, 17-25, 14-25)

Trasferta vittoriosa per l’Under 16 Blu, targata Gierre Olginate, che torna da Mandello con il bottino pieno. Brave le ragazze allenate da Igor Sersale e Mariana Mainetti che mettono in difficoltà le avversarie con battute incisive e attacchi ficcanti. Tutte le atlete danno il loro contributo per la vittoria.

Under 14: Gierre Olginate – Asd Padernese 3-0 (25-10, 25-19, 25-20)

Continua la striscia vincente dell’Under 14, targata Gierre Olginate, vittoriosa in tre frazioni sulla Padernese. Le ragazze allenate da Igor Sersale e Deborah Bonacina conducono sempre la partita nonostante qualche errore al servizio e in difesa. Utile il supporto di tutte le atlete scese in campo.

Under 13: Mafra Due Olginate – Di.Po. Volley Bernareggio 3-0 (25-8, 25-11, 25-8)

Nono 3-0 consecutivo per l’Under 13 targata Mafra Due Olginate, guidata nell’occasione da Igor Sersale e Giorgia Figini. Le imbattute olginatesi lasciano solo pochi punti al Bernareggio e ora sono attese dal turno di riposo.

Under 12: Asd Casatesport – Pol. Olginate Blu 0-3 (6-25, 6-25, 4-25)

Secondo successo per l’Under 12 Blu (2008) nella fase Spring del campionato, al termine di una partita a senso unico e senza errori per le ragazze allenate da Luisa Aliverti e Ornella Viganò, che danno spazio a tutte le atlete a disposizione.

Under 12: Gbc Volley – Pol. Olginate Bianca 0-3 (11-25, 10-25, 15-25)

Pronto riscatto nella fase Spring per l’Under 12 Bianca (2009), che espugna il campo del Gbc Volley. Le giovani guidate da Deborah Bonacina conducono il match dall’inizio alla fine e con l’ausilio di tutte le atlete a disposizione portano a casa la vittoria.

S3 Red 4×4: Pol. Olginate – P.O. Perego 3-2 (21-23, 21-9, 21-18, 24-22, 19-21)

La S3 Red 4×4, guidata da Luisa Aliverti e Ornella Viganò, vince per 3 a 2 in casa contro Perego, al termine di un match di grande intensità e con un ottimo gioco contro avversarie più grandi.

S3 Green 3×3: Pol. Olginate – Asd Osfnsa Oggiono Gialla 3-2 (19-21, 21-17, 21-9, 21-16, 17-21)

Vittoria casalinga anche per la S3 Green 3×3 sull’Oggiono per 3 a 2. Le leoncine cedono primo e ultimo set, ma disputano un’ottima gara ascoltando i suggerimenti delle loro allenatrici Luisa Aliverti e Ornella Viganò.

Il programma del prossimo fine settimana:

Serie C: Morganti Insurance Brokers Olginate riposa
Seconda divisione: giovedì 23 gennaio ore 21.15: Securemme Olginate – Dream Volley
Seconda divisione: venerdì 24 gennaio ore 21.00: Cab Polidiagnostico Olginate – Gs Oratorio Lomagna
Under 18: domenica 26 gennaio ore 19.30: Securemme Olginate – Polisportiva Mandello
Under 16: sabato 25 gennaio ore 18.00: Polisportiva Osgb – Cab Polidiagnostico Olginate
Under 16: domenica 26 gennaio ore 11.30: Gierre Olginate – Asd Osfnsa Oggiono
Under 14: sabato 25 gennaio ore 19.00: Alpha Volley – Gierre Olginate
Under 13: Mafra Due Olginate riposa
Under 12: Pol. Olginate Bianca riposa
Under 12: Pol. Olginate Blu riposa
S3 Red 4×4: domenica 26 gennaio ore 17.00: Viride Volley Verderio Boys – Pol. Olginate
S3 Green 3×3: domenica 26 gennaio ore 9.30: Pol. Olginate – Emme-vi Volley Bian

Articoli correlati:

  1. CF> La Pallavolo Olginate espugna il campo della capolista
  2. Pallavolo Olginate: 7 vittorie per le giovanili
  3. B2F> Pallavolo Olginate: tie break mozzafiato
  4. Pallavolo Olginate: al via i corsi di Minivolley
  5. B2F> Pallavolo Olginate: solo un punto nella prima del 2019

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002