A1F> Millenium: Riprese le sedute di allenamento

la Valsabbina attende di conoscere quando si giocherà in campionato

Da ieri pomeriggio al PalaGeorge di Montichiari la formazione di coach Mazzola ha ripreso le sedute tecniche blindate, in attesa di conoscere il nuovo calendario dalla commissione planning di Lega. Per le giovanili dal 2 marzo si ricomincia ma sempre a porte chiuse, intanto sono state fornite schede allenamento per tenersi attive a casa.

Le Leonesse della Banca Valsabbina sono al lavoro ma, come da Ordinanza di Regione Lombardia l’ingresso è consentito”solo ad atleti professionisti, appartenenti alle squadre nazionali di tutte le federazioni sportive riconosciute dal Coni e Cip e atleti impegnati nella preparazione di competizioni internazionali o nazionali di serie A o di serie equiparabili”. All’impianto monteclarense possono quindi accedere solamente le atlete della serie A1 e la parte strettamente necessaria dello staff tecnico e medico.

Da calendario attuale, la prossima gara sarà, salvo indicazioni diverse, sabato 7 marzo al PalaVerde di Villorba contro l’Imoco Volley Campione del Mondo, in diretta su RaiSport +HD; tuttavia per la Millenium (e non solo) resta da sciogliere il nodo su quando saranno recuperati i tre incontri rinviati: contro Perugia, programmato per lo scorso 23 febbraio, la trasferta di Jesi contro la Lardini Filottrano, prevista per oggi 26 febbraio, e la gara contro Monza, da calendario il 29 febbraio alle 20:30.
La Lega ha richiamato la commissione che ha redatto la stesura del planning stagionale e sta vagliando varie ipotesi per i recuperi e le modalità, come quella di giocare le gare a porte chiuse, in base alle direttive locali e della Fipav.
“Stiamo vivendo una situazione surreale – commenta il general manager Emanuele Catania – Ieri abbiamo ripreso gli allenamenti a porte chiuse ma non sappiamo ancora quando giocheremo effettivamente; ad oggi ci dobbiamo preparare per la gara a Conegliano ma non è detto che ci siano nuovi sviluppi, anche in relazione alla situazione sanitaria nazionale. La preparazione alle partite e l’approccio agli allenamenti è complicato, la Lega ha richiamato la commissione planning che sta vagliando alcune opzioni per non cancellare le partite attualmente sospese, e tra queste si potrebbe ridurre la formula dei play-off scudetto o addirittura cancellarne una parte. Sembra inoltre che ci sia la necessità di giocare a porte chiuse per un primo periodo; se si renderà necessario, pur dispiaciuti di non avere sugli spalti tifosi e sponsor a sostenerci, attueremo quanto richiesto”.
Per quanto concerne l’attività giovanile, tutti gli allenamenti e le partite sono sospesi fino a domenica 1 marzo compreso. Dal 2 marzo si potrà giocare ed allenarsi a porte chiuse. Per ovviare a questi giorni di “fermo”, lo staff tecnico Millenium ha predisposto una scheda tecnico-fisica destinata alle giovani atlete, al fine di avviare un’attività di mantenimento individuale, propedeutica alla futura ripartenza dell’attività in palestra.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A1F> Millenium: Da oggi previsti allenamenti a porte chiuse
  2. A1F> Millenium, allenamento di livello Mondiale con l’Eczacıbaşı Istanbul
  3. A1F> Millenium al completo oggi primo allenamento congiunto a Trento.
  4. Superlega> Domani allenamento congiunto della Top Volley Latina con la Roma Volley.
  5. Giovanili> Millenium: U18 vince il Torneo di Fine Estate, U14-16 allenamento tecnico col Rodengo al PalaGeorge

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002