Lube, si torna in campo: via alla settimana tra Champions in Belgio e match di campionato

Riprende oggi la settimana di lavoro della Cucine Lube Civitanova, sette giorni che vedranno i biancorossi tornare in campo, dopo lo stop forzato dello scorso weekend, prima in Champions League e poi in SuperLega. Primo impegno del mese di marzo mercoledì 4 (ore 20.30) a Roeselare per la gara di andata dei Quarti di finale della massima competizione europea contro lo Knack, in attesa del ritorno in campo all’Eurosuole Forum in programma per domenica 8 (ore 18) nel big match contro l’Itas Trentino, che come da nuove indicazioni FIPAV (vedi sotto), si giocherà regolarmente a porte aperte (a breve le info prevendita biglietti).
Lunedì doppia seduta di allenamento all’Eurosuole Forum, poi martedì giornata dedicata al viaggio verso il Belgio: mercoledì mattina i biancorossi testeranno l’impianto “Schiervelde” della cittadina belga, dove hanno già giocato due anni fa nell’ultimo incrocio europeo con il Roeselare. Giovedì il rientro in Italia, poi da venerdì la ripresa degli allenamenti all’Eurosuole Forum in vista dell’appuntamento con Trento.
Il programma della settimana dal 2 all’8 marzo
Lunedì: Pesi – Tecnica
Martedì: Viaggio – Viaggio
Mercoledì: Tecnica – Andata Quarti di finale Champions League vs Roeselare (Schiervelde Roeselare ore 20.30)
Giovedì: Riposo – Riposo
Venerdì: Pesi – Tecnica
Sabato: Riposo – Tecnica
Domenica: Tecnica – 10° giornata di ritorno SuperLega vs Trento (Eurosuole Forum Civitanova ore 18.00)

AGGIORNAMENTI SULL’ATTIVITÀ SPORTIVA ALLA LUCE DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 1 MARZO 2020

La Federazione Italiana Pallavolo, in riferimento alla situazione dell’infezione da CORONAVIRUS, nel prendere atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con data 1 marzo 2020 che determina le ulteriori misure per il contenimento del contagio da COVID-19, prevede il proseguo dell’attività sportiva secondo le seguenti indicazioni a far data dal 2 marzo 2020 e fino al giorno 8 marzo 2020 e salvo diverse e/o ulteriori disposizioni delle Autorità competenti:
• Sospensione totale dell’attività agonistico-sportiva nei comuni della “zona rossa” * (art. 1 comma 1, punto C).
• Ripresa dell’attività agonistico-sportiva con la limitazione dello svolgimento a “porte chiuse” di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) e delle attività di allenamento nelle Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e nelle Province di Pesaro Urbino e Savona.
Divieto di trasferta dei tifosi residenti nelle regioni di Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e nelle province di Pesaro e Urbino e Savona per la partecipazione ad eventi e competizioni sportive che si svolgono nelle restanti regioni e province (art.2).
La stessa limitazione riguarderà alcuni comuni della Provincia di Benevento (San Lupo, San Lorenzo Maggiore, Castelvenere, Telese, San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi) in virtù di apposite ordinanze comunali valide fino al 7 marzo 2020.
• Ripresa regolare dell’attività agonistico-sportiva e di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) e delle attività di allenamento senza limitazione alcuna, per tutte le altre Regioni Italiane non direttamente interessate dal DCPM del 1 marzo 2020 e da altre ordinanze locali con misure restrittive.
? Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D’Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini; Vo’
Seguono le informazioni sulle misure di prevenzione rese note dal Ministero della salute di cui all’allegato 4 del DCPM del 1 marzo 2020:
Misure igieniche:
a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
c) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
d) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
e) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
f) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
g) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.
La FIPAV, rimane in costante contatto con gli organismi e le istituzioni sportive e intergovernative in attesa di ulteriori sviluppi ed indicazioni circa lo svolgimento dell’attività sul territorio italiano.

UFFICIO STAMPA A.S. Volley Lube
ufficiostampa@lubevolley.it

Articoli correlati:

  1. Superlega> Settimana di fuoco per la Lube, due big match in trasferta tra Champions e SuperLega
  2. Champions> Lube giovedì (ore 18) in campo a Ceske Budejovice nel match di esordio
  3. Superlega> Lube: Sesta settimana di lavoro sul campo tricolore
  4. Superlega> Lube: rinviato il match di SuperLega con Monza
  5. Superlega> Lube: Settimana intensa all’Eurosuole Forum con la serata “Fenomenale” e l’esordio in campionato vs Piacenza

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002