Nota Federale del 16 aprile 2020

La Federazione Italiana Pallavolo, nel prendere atto delle numerose richieste di informazioni e chiarimenti pervenute in questi giorni sulla programmazione dei prossimi campionati, ci tiene a ribadire il suo costante impegno nel cercare le soluzioni economiche e organizzative più idonee che possano garantire un futuro all’attività pallavolistica intesa nella sua interezza: dalla base allo sport di vertice.
La Fipav, che ha preso atto delle numerose idee e proposte ricevute, ci tiene a ribadire che la decisione circa la sospensione dell’attività, è stata assunta a causa della grave e perdurante situazione epidemica e che l’attenzione nei confronti delle società, cuore pulsante della Fipav stessa, è massima, così come quella nei confronti della salute dei propri tesserati.
Coerentemente con la politica comportamentale fino ad ora adottata, la Federazione Italiana continuerà ad avere intensi colloqui con le istituzioni politiche affinché si possano trovare le migliori soluzioni nel minor tempo possibile.
Verranno quindi adottati tutti provvedimenti economici di natura straordinaria in continuità con il percorso di valorizzazione delle società già intrapreso dal Consiglio Federale nelle passate stagioni.
Allo stesso modo, non appena definite, la Fipav comunicherà tempestivamente tali misure.

Fipav

Articoli correlati:

  1. Nota Federale del 14 aprile 2020
  2. Nota Federale del 29 gennaio 2020
  3. Nota Federale del 19 ottobre 2016
  4. Pallavolo Nota Federale del 13 gennaio 2016
  5. Prorogata la sospensione dell’attività fino al 13 aprile

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002