Nota Federale del 24 aprile 2020

La Federazione Italiana Pallavolo ha preso atto con soddisfazione della decisione della Confederazione Europea resa nota ieri. Il blocco delle Coppe continentali è una scelta in sostanziale continuità con quanto accaduto a livello nazionale nelle settimane precedenti e la decisione adottata dalla CEV conferma come tra la FIPAV e le istituzioni internazionali il dialogo continua ad essere costante.
Quelle adottate fino ad ora sono tutte scelte sofferte, ma allo stesso tempo necessarie dato che non ci sono le condizioni per riprendere l’attività.
L’annullamento della stagione internazionale dei club, il posticipo di un anno della rassegna iridata di beach volley – ultime in ordine di tempo – sono scelte obbligate che hanno un unico obiettivo: la salvaguardia di atleti, addetti ai lavori e tifosi.
Allo stesso modo sono la testimonianza più eloquente di come ci sia piena sintonia e condivisione di strategie tra la Federazione Italiana Pallavolo, la CEV e la FIVB; organismi che sono già al lavoro per programmare al meglio la prossima stagione.

Articoli correlati:

  1. Nota Federale del 16 aprile 2020
  2. Nota Federale del 14 aprile 2020
  3. Nota Federale del 21 aprile 2020
  4. Nota Federale del 29 gennaio 2020
  5. Beach> Nota federale del 18 giugno 2019

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002