A1F> Turino è il nuovo allenatore della Zanetti Bergamo

La Zanetti Bergamo 2020-2021 sarà guidata da Daniele Turino.

Il coach piemontese sarà sulla panchina rossoblù da primo allenatore dopo un lungo percorso che ha toccato tutte le tappe: il ruolo di primo allenatore arriva come il naturale compimento del lavoro compiuto a Bergamo dal 2011 a oggi, dal Settore Giovanile alla Serie A.

“Mi sento parte di questa Società. Da quando sono arrivato a Bergamo è sempre stato un crescendo di stimoli e obiettivi, perché dimostrare anno dopo anno di poter lavorare ad alto livello è sempre stimolante, anche dopo stagioni che possono essere state, sotto il profilo del risultato, meno proficue; qui ho sempre trovato condizioni di lavoro ottimali”.

Quale tipo di allenatore vedremo?
“Spero di riuscire ad essere un mix di tutti gli allenatori con cui ho lavorato a Bergamo e poi mettere la mia parte personale per quel qualcosa in più che serve per diventare una squadra combattiva e dura da affrontare”.

Qual è il valore aggiunto che credi Bergamo ti abbia dato?
“In questi anni di A1 ho visto molte giocatrici, sia giovani che esperte, e ho sempre notato la voglia di dimostrare sul campo la forza della squadra e della Società che eravamo e che siamo. Dimostrare ogni giorno che il lavoro paga è quello che ho visto fare e che io ho nella mia filosofia.
Società, Staff e Giocatrici sono uniti sempre per uno stesso obiettivo, dimostrare che Bergamo non molla mai in nessuna occasione, la nostra storia parla da sola”.

Che cosa ci attende, sul campo e nel modo di vivere la pallavolo per la prossima stagione?
“Spero che presto si torni alla nostra piccola normalità fatta di palestra e palloni. Non possiamo che essere positivi su questo argomento, perché ogni giorno ci sono notizie incoraggianti e poi, se il calcio ha dato il via libera al campionato, siamo sicuri che anche gli sport come il nostro possano tranquillamente iniziare”.

Su volleybergamo.it l’intervista integrale a Daniele Turino

LA SCHEDA
Daniele Turino nasce a Torino il 27 maggio 1978. In Piemonte inizia la sua avventura nel volley nel settore giovanile della Pallavolo Chieri, dove vince tre scudetti giovanili nelle categorie under 15, 16 e 19, dal 2001 al 2010.

Nella stagione 2010|2011 è aiuto allenatore in A2 del Chieri Volley Club e primo allenatore dell’Asti inVolley in serie C e under 18 con cui è medaglia di bronzo alle finali nazionali di categoria.

Nel 2011 il trasferimento a Bergamo: è vice allenatore del Volley Bergamo che disputa il Campionato di B1 e dall’anno successivo ne è primo allenatore fino al 2015, anno in cui viene inserito nello Staff Tecnico della Foppapedretti in A1 con il ruolo di Assistente Tecnico e Videoman.

Nel 2016 conquista della Coppa Italia, nel 2017 viene promosso secondo allenatore. Nel 2020-2021 arriva la nomina a capo allenatore.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A1F> Marco Fenoglio è il nuovo allenatore della Zanetti Bergamo.
  2. A1F> Marcello Abbondanza è il nuovo tecnico della Zanetti Bergamo
  3. A1F> Imperiali è “matura” per la Zanetti Bergamo
  4. A1F> Camilla Mingardi vestirà la maglia della Zanetti Bergamo
  5. A1F> Inizia l’avventura della Zanetti Bergamo

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002