A2F> Roma Volley Club: nota ufficiale

Le società Roma Volley Club e Volleyrò Casal de’ Pazzi ritengono necessario fornire alcuni chiarimenti in merito al contenuto dell’articolo pubblicato dal Corriere dello Sport con firma in sigla C.L. (che identifichiamo nel giornalista Carlo Lisi) in data odierna.
L’articolo, sin dal titolo, contiene informazioni inesatte e fuorvianti sulla natura del progetto de #lasquadradiroma in serie A e sulla collaborazione tra le due società romane.
“Acqua & Sapone nella capitale insieme a Volleyrò per volare in A1”
Acqua & Sapone è lo sponsor della Roma Volley Club Femminile dalla stagione 2017/2018 e anche quest’anno sarà legato al progetto de #lasquadradiroma della società, con sede nella zona sud della capitale, denominata Roma Volley Club.
Acqua & Sapone non ha nulla a che vedere con la società Volleyrò Casal de’ Pazzi.
L’accordo tra Roma Volley Club e Volleyrò Casal de’ Pazzi prevede una collaborazione tecnica, non un’unione tra le due società.
La collaborazione permetterà ad alcuni talenti della scuola Volleyrò di far parte della rosa della squadra denominata Acqua & Sapone Roma Volley Club militante nel campionato di serie A2 nella prossima stagione 2020/2021, maturando un’importante esperienza in serie A.
Roma Volley Club gestirà in totale autonomia la squadra di serie A2 femminile, le squadre iscritte ai campionati senior e quelle iscritte ai campionati giovanili con i propri tecnici, i propri colori e i propri sponsor.
Volleyrò Casal de’ Pazzi gestirà in totale autonomia la propria attività giovanile, proseguendo l’ormai consolidata partnership con la Savino Del Bene”Volley Scandicci”, società di vertice nel campionato di serie A1 femminile, con i propri tecnici, i propri colori e i propri sponsor.
La squadra iscritta al campionato di serie A2 femminile vi parteciperà con la denominazione Acqua & Sapone Roma Volley Club.
La formazione allestita dal Presidente Pietro Mele, in collaborazione con il DG Roberto Mignemi, il DS Barbara Rossi e il Capo Allenatore Luca Cristofani, prevede un roster combinato tra atlete esperte, provenienti da serie A1 e A2, e atlete giovani, provenienti dal vivaio della società Volleyrò Casal de’ Pazzi, dal vivaio della stessa Roma Volley Club ed eventualmente di altre società, non essendo ancora completata la rosa della squadra.
L’alzatrice della squadra sarà Gaia Guiducci, erroneamente menzionata, insieme ad altre inesattezze, come “Anna” nell’articolo.
Chiediamo alla testata in questione, alla redazione e al giornalista Carlo Lisi, se effettivamente è lui l’autore dell’articolo, pur essendo grati per l’attenzione rivoltaci, di rettificare le informazioni inesatte e di tenerne conto per gli articoli che accompagneranno la stagione in serie A2 dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club.
Rimaniamo a disposizione per fornire qualunque ulteriore informazione possa essere necessaria.
Andrea Ceccarelli
Responsabile Comunicazione e Marketing
Roma Volley Club
Marco Tavani
Addetto Stampa
Volleyrò Casal de’ Pazzi

Articoli correlati:

  1. A2F> La Roma Volley Club smentisce su Taborelli
  2. Roma Volley Club e Volleyrò Casal de’ Pazzi, l’accordo per il 2020/2021
  3. A2F> Roma Volley Club, Guiducci in cabina di regia
  4. A2F> Acqua & Sapone Roma Volley Club, prima uscita ufficiale alla Chianciano Volley Cup
  5. A2F> Acqua & Sapone Roma Volley Club: Ecco Cecconello. “Roma ti conosco”

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002