A2F> Cutrofiano: Antonio Carratù ancora al timone

Dopo l’ufficialità della partecipazione al prossimo campionato di A2, il terzo consecutivo per le Pantere salentine, subito si è chiusa la partita della guida tecnica. Continua la luna, di miele con coach Antonio Carratù, per una conferma che negli anni è sempre stata data per scontata, ma sempre più difficile viste le tante richieste pervenute da altre società, anche blasonate e di maggior prestigio. Proprio per questo siamo ancora più orgogliosi di aver messo nero su bianco il prosequio del nostro sodalizio che negli anni ha regalato successi e soddisfazioni. Da giorni si lavorava sottotraccia, anche per immaginare la costruzione della rosa che affronterà la stagione sportiva 2020/2021,ma stamattina è arrivata l’ufficialità che fa felici proprio tutti.
Ecco le prima parole di Carratù appena sottoscritto il rinnovo:
“Continuerò a lavorare per il Cutrofiano e già questo è per me motivo di grandissimo orgoglio. Poter stare qui a lungo permette una programmazione seria a 360 gradi, a partire dai progetti del settore giovanile sino alla prima squadra. Nulla si lascia al caso e questo è davvero un ottimo ambiente. Qui mi sento ormai a casa, c’è piena sintonia con tutti ed il lavoro viene così molto facilitato. La dirigenza è sempre pronta ad intervenire per il meglio. Non parliamo ora di mercato, ci siamo confrontati e ognuno è ben consapevole di ciò che dovrà fare. Non era scontata l’iscrizione al prossimo campionato di A2 e ognuno ha fatto sforzi immensi per garantire un futuro a questa realtà. Per questo tutti, ad iniziare da me dovranno sempre dare il massimo”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A2F> Antonio Carratù ancora sulla panchina del cuore di Mamma Cutrofiano
  2. Cutrofiano: per il terzo anno consecutivo sarà Serie A
  3. A2F> Club Italia: Cutrofiano ferma la corsa delle azzurrine
  4. A2F> Cuore di Mamma Cutrofiano in cerca di riscatto
  5. A2F> Arriva dalla A1 la nuova centrale del Cuore di Mamma Cutrofiano

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002