A1F> Millenium: Il reparto d’attacco si rinforza con l’ala Lea Cvetnić

Nuovo colpo di mercato della Millenium Brescia: la società del presidente Roberto Catania ufficializza l’arrivo della giovane schiacciatrice croata Lea Cvetnić, che mostra da subito la sua grinta e la sua decisione.

Questo pomeriggio sulle piattaforme Facebook e Youtube del Club si è tenuta la quarta presentazione del roster 2020/2021 della Banca Valsabbina dove è stata presentata la nuova Leonessa Lea Cvetnić. Sono intervenuti nella web conference, curata da Luca Piantelli, l’opposto Anna Nicoletti, fresca di ritorno a Brescia dopo la stagione a Filottrano, e Vincenzo Chianese dell’azienda Isocontrolli. Da diverse stagioni sponsor, Isocontrolli, nonostante l’incertezza economica causata dalla pandemia del covid-19, è stata tra i primi a riconfermare il proprio sostegno alle Leonesse per la prossima annata, la terza consecutiva in serie A1.

“Innanzitutto sono molto contenta di tornare a Brescia – spiega in primis Anna Nicoletti – . Ero qui il primo anno di A1 del club e abbiamo fatto molto bene, ho apprezzo la serietà della società per l’organizzazione e questo mi ha spinto a ritornare. Inizialmente non mi aspettavo una chiamata per il ritorno alla Valsabbina, ma ora che sono qui vorrei fare ancora meglio”.
“Ho visto la società crescere negli anni in maniera seria e onorando lo spirito del gioco – afferma Chianese – riavere Anna Nicoletti a Brescia è un grande piacere, dagli spalti l’ho potuta apprezzare come una grande professionista”. Sul piano del lavoro Chianese ha le idee chiare: “questa situazione non ci rende più forte ma ci deve rendere migliori. Viviamo di emozioni e lo sport è una componente importante di queste emozioni che riguardano la vita di ognuno di noi”. In ultimo un punto sul roster in allestimento: “confido molto nel lavoro di amalgama dello staff data la bontà dei singoli nomi, sono convinto creeranno un gruppo che ci stupirà”.
Quarto campionato in Italia, primo in A1 per Lea Cvetnić. “In questo periodo è difficile trovare società serie, quindi ho deciso di optare per Brescia perchè ho sentito tante cose positive. Dopo i campionati in Croazia e i tre in A2 sono felice di fare la A1 qui, alzando l’asticella personale”. Giovane di ampia prospettiva, Lea è convinta dei propri mezzi. “Il mio lavoro è dare il 100% per la squadra. I miei punti forza sono l’attacco e la battuta, ma devo ancora migliorare in ricezione e fare più esperienza, voglio lavorare di più”. Riguardo alla prossima stagione si è detta convinta della forza del gruppo con l’entusiasmo di molte atlete giovani.
Nata a Zagabria, capitale della Croazia, il 2 febbraio 1999, alta 186 centimetri, la nuova Leonessa del roster affidato alle cure di coach Enrico Mazzola, nelle ultime tre stagioni ha giocato in serie A2 a Caserta (dove è stata avversaria della Millenium), Roma e Sassuolo, ultima squadra prima dell’arrivo a Brescia.
Sin da giovanissima si è distinta subito nel panorama nazionale della pallavolo croata tra le file del HAOK Mladost Zagabria, nel 2016 Marina Kaštela con cui vince Campionato, Supercoppa e Coppa Nazionale. Considerata una delle giocatrici più talentuose della Croazia, nel 2017 ha partecipato al World Grand Prix con la nazionale.
Nelle tre stagioni italiane la nuova schiacciatrice bresciana ha realizzato 983 punti in 76 gare a referto e 260 set giocati. Lea Cvetnić è la prima giocatrice della Croazia a vestire la maglia della Millenium Brescia

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A2F> L’Acqua & Sapone Volley Group parla croato, ecco Lea Cvetnic
  2. A1F> Millenium completa il reparto schiacciatrici con Giulia Bartesaghi
  3. B1F> Erika Pionelli rinforza il reparto attaccanti dell’Esperia
  4. A1M> Latina, Ferenciac rinforza il reparto schiacciatori
  5. A1F> Federica Biganzoli completa il reparto dei posti 4 della Banca Valsabbina Millenium

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002