B1F> Martina Pastrenge guiderà ancora la seconda linea della Conad Alsenese

Conferma per il libero monzese, che si appresta a vivere la sua terza stagione in maglia gialloblù. E’ la terza pedina dello scacchiere del sodalizio piacentino

ALSENO (PIACENZA), 28 GIUGNO 2020 – Una conferma importante di una delle protagoniste della scorsa stagione, la prima della società nel campionato di B1 femminile. Anche nella prossima annata agonistica a guidare la seconda linea della Conad Alsenese nella terza serie nazionale femminile sarà il libero Martina Pastrenge, che si appresta a vivere il suo terzo anno in maglia gialloblù nel sodalizio piacentino presieduto da Stiliano Faroldi.

Nata il 28 dicembre 1994 a Monza, la Pastrenge è cresciuta nel principale sodalizio della sua città, il Consorzio Vero Volley, dove ha svolto la trafila giovanile per poi affrontare il campionato di B1 femminile e poi anche l’A2 (stagione 2013-2014). Successivamente, la sua maturazione è proseguita con l’annata in C a Castellanza e il triennio a Lecco in B2 prima di giocare due anni ad Alseno, vincendo la B2 e poi disputando la B1 nella scorsa stagione, chiusa anzitempo dal Coronavirus con le piacentine al sesto posto del girone A.

“Martina – spiega il direttore sportivo della Conad Alsenese, Luca Baldrighi – ha sempre rappresentato un punto fermo sul quale cementare le nuove fondamenta della prima squadra. In questo, Alseno aveva bisogno di una “memoria storica” di ciò che siamo stati e nel contempo di ciò che vogliamo essere. Martina ha la personalità e il carisma per poter essere una leader di questo gruppo, portando avanti non solo sul campo, ma anche e soprattutto nello spogliatoio la mentalità-Alsenese, fatta di sacrificio, dedizione, attaccamento alla maglia ma anche di tante soddisfazioni”.

“Nella scorsa stagione – racconta Martina – non abbiamo avuto un inizio semplice, dovuto soprattutto a un calendario non agevole, poi siamo cresciute e il bilancio dell’annata è stato positivo. Personalmente, credo di poter dare di più e di dover migliorare tantissimo. La B1 da protagonista era un banco di prova che attendevo da tanti anni e sono contenta di averlo affrontato. Ora c’è un nuovo progetto che mi stimola molto; in questi due anni ad Alseno sono sempre stata bene e mi sono sentita a casa, quindi non ho avuto problemi nella mia scelta”.

Martina Pastrenge è la terza pedina in campo dello scacchiere affidato al nuovo tecnico Alessandro Della Balda, coadiuvato dal vice Giacomo Rigoni: insieme a lei, la coppia di palleggiatrici composta da Giulia Malvicini (da Romagnano) e dall’altra confermata Melania Lancini. “Sono contentissima – conclude la Pastrenge – è il quinto anno che gioco insieme a Melania, che era anche la mia compagna di appartamento in questo biennio ad Alseno: sono molto felice che sia rimasta anche lei”.

Nelle foto di Max Dioni, il libero Martina Pastrenge (Conad Alsenese)

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese
Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B2F> Nure Volley, domani allenamento congiunto con la Conad Alsenese
  2. B1F> Prima conferma in campo per la Conad Alsenese: Melania Lancini
  3. B1F> Alice Giampietri guiderà nuovamente la seconda linea della Chromavis
  4. B1F> Il primo volto nuovo in campo della Conad Alsenese è Giulia Malvicini
  5. B1F> Alessandro Della Balda è il nuovo tecnico della Conad Alsenese

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002