La CEV conferma i Campionati Europei U19 in Bosnia ed Erzegovina e Croazia

La CEV ha confermato che i Campionati Europei Under 19 femminili si svolgeranno dal 22 al 30 agosto a Zenica (Bosnia ed Erzegovina) e Osijek (Croazia). L’ufficialità è stata data dopo aver valutato e confermato la capacità degli organizzatori locali di ospitare l’evento secondo le misure raccomandate dalle autorità nazionali e internazionali per frenare la diffusione della pandemia legata al COVID-19. Contestualmente la federazione bosniaca e quella croata hanno confermato la loro disponibilità a ospitare il torneo e si assicureranno che verranno prese tutte le misure e le precauzioni necessarie per garantire la sicurezza e il benessere generale.
Sono certe di un posto tra le partecipanti i Paesi Organizzatori, ai quali si aggiungeranno le altre Nazionali in base ai ranking continentali. Le formazioni ai nastri di partenza dunque, saranno dodici: Bosnia ed Erzegovina e Croazia (in qualità di paesi organizzatori), Russia, Italia, Turchia, Serbia, Germania, Slovacchia, Bulgaria, Bielorussia, Francia e Polonia. Il sorteggio per determinare la composizione dei due gruppi avrà luogo la prossima settimana al quale seguirà anche il relativo calendario delle partite.
Da sottolineare che le azzurre sono le campionesse europee in carica, dopo che nella finale dell’edizione 2018 svolta in Albania, hanno battuto la Russia.

Fipav

Articoli correlati:

  1. La CEV annulla tutti i tornei di qualificazione ai Campionati Europei giovanili
  2. Qual. Mondiale Femminile 2018 – Esordio facile delle Azzurre: 3-0 alla Bosnia Erzegovina
  3. Qualificazioni Campionati Europei: in Lussemburgo i sorteggi
  4. Al via la decima edizione dei Campionati Europei Cadetti
  5. Qual. Mondiale Femminile 2018 – La Bosnia Erzegovina primo ostacolo per le azzurre

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002