La Commissione COVID della Lega Pallavolo Serie A Femminile al lavoro sui Protocolli sanitari

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, lunedì 27 luglio, la prima riunione della Commissione COVID della Lega Pallavolo Serie A Femminile sulle modalità di ripresa dell’attività sportiva e sui Protocolli sanitari che definiranno le regole per la riapertura dei Campionati.

Il gruppo di lavoro, composto dai membri del Consiglio di Amministrazione di Lega Sandra Leoncini (Savino Del Bene Volley) e Carla Burato (Unione Volley Montecchio Maggiore), dal direttore generale di Lega Cristiano Zatta, dal direttore generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria, dal medico infettivologo Gian Luigi Poma e dall’avvocato Enzo Morelli, dopo aver analizzato la situazione normativa vigente, ha evidenziato alcuni degli orientamenti generali sulla base dei quali, in collaborazione con la FIPAV, contribuire a stilare Protocolli che tutelino la salute delle atlete e degli staff tecnici e allo stesso tempo sollevino le Società da costi e responsabilità troppo onerosi.

Nel corso della riunione sono state analizzate tutte le criticità contenute nei protocolli in vigore e sono state fissate le prossime scadenze operative. In considerazione dell’approssimarsi dell’inizio della stagione, la Commissione si riunirà già nei prossimi giorni per proseguire il confronto.

Articoli correlati:

  1. Firmato il rinnovo della Convenzione con la Lega Pallavolo Serie A Femminile
  2. Cristiano Zatta è il nuovo Direttore Generale della Lega Pallavolo Serie A Femminile
  3. A Milano il CdA della Lega Pallavolo Serie A Femminile.
  4. Entusiasmo e condivisione nella sede di RCS, a Milano, per l’edizione 2018 del Media&Marketing Day della Lega Pallavolo Serie A Femminile.
  5. A Milano il Media&Marketing Day della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002