B1F> Jessica Zanagnolo nuova palleggiatrice della Chromavis Abo

Prende il posto di Elena Maria Cicoria e affianca la regista Sonia Galazzo in maglia neroverde

OFFANENGO (CREMONA), 26 AGOSTO 2020 – Staffetta in cabina di regia in casa Chromavis Abo nella casella che affianca la palleggiatrice Sonia Galazzo. La prima squadra del Volley Offanengo 2011, che militerà nel campionato di B1 femminile nel girone B, saluta e ringrazia l’abruzzese Elena Maria Cicoria per la scorsa stagione vissuta insieme e dà il benvenuto a Jessica Zanagnolo, classe 1989 e al suo primo anno in maglia neroverde.

“Quando Cicoria – spiega il direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – ha palesato, tramite il proprio procuratore, di volersi avvicinare a casa pur avendo già firmato un accordo, l’intenzione del presidente Pasquale Zaniboni e del sottoscritto è stata quella di non trattenerla a Offanengo. A quel punto le opzioni erano due: inserire una giovane o un secondo palleggiatore più esperto. Sentendo anche il parere di coach Dino Guadalupi, abbiamo optato su un profilo che avesse più “campo” e quindi Jessica ricopre queste caratteristiche. La sua determinazione nel voler intraprendere questa esperienza ha contribuito alla scelta finale e oggiAggiungi un appuntamento per oggi sono felice di presentarla”.

Nata il 26 marzo 1989 a Gardone Val Trompia (Brescia), Jessica è originaria di Lumezzane, dove ha mosso i primi passi pallavolistici per poi spostarsi a Manerba e infine sbarcare in D al Millenium Brescia, vestendo poi le maglie di Roncadelle, Lumezzane e Botticino (D). Gussago (2015-2016) e Volta Mantovana (annata successiva) i sodalizi che l’hanno vista protagonista in serie C, per poi affrontare altre due avventure mantovane, Medole e Viadana (entrambe in D). Infine, nella scorsa stagione ha giocato a Quaderni nel Volley Belladelli in C femminile veneta.

Ora la nuova avventura a Offanengo, sbarcando in terra cremasca. “E’ la prima volta che gioco in serie B e mi è sembrata un’opportunità da non perdere. Inizialmente, in questa stagione pensavo di dedicarmi al lavoro e al beach volley, poi è arrivata la chiamata della Chromavis Abo e non potevo dire no. E’ una realtà che ho conosciuto “da lontano” in questi anni, anche perché nella scorsa stagione ho giocato in squadra con Giorgia Rancati (schiacciatrice ex Offanengo, ndc), oltre a conoscere tante ragazze bresciane che in questi anni hanno vestito la maglia di Offanengo. Coach Guadalupi non lo conosco personalmente ma le ragazze me ne hanno sempre parlato bene. Sonia Galazzo, invece, è un nome che mi è noto soprattutto per frequentare le competizioni di beach volley”.

Nella foto di Francesco Jacini, Jessica Zanagnolo

Ufficio stampa Volley Offanengo 2011

Luca Ziliani

Articoli correlati:

  1. B1F> La Chromavis Abo nelle mani di Sonia Galazzo
  2. B1F> La Chromavis Abo completa la coppia di palleggiatrici con Elena Maria Cicoria
  3. B1F> Una giovane palleggiatrice per la Chromavis Abo: Elena Maria Cicoria
  4. B1F> Giorgio Nibbio non è più l’allenatore della Chromavis Abo
  5. B1F> Una nuova centrale per la Chromavis Abo: Stefania Padula

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002