A2F> Marsala: Si comincia dalla Gallura! Al PalaAltoGusto il “derby delle due Isole”

Ha il nome di Geovillage Hermaea Olbia l’avversaria nel nostro primo incrocio della serie A2 2020/2021. Domenica 20 settembre di scena ci sarà il cosiddetto “derby delle due Isole” nel girone “Ovest” con Olbia e Marsala contrapposte. Le galluresi sono tra quelle realtà che anno dopo anno hanno saputo preservare stabilmente quel patrimonio che è la serie A. Alla sesta partecipazione di fila nella categoria, sono allenate dal riconfermato coach Emiliano Giandomenico (già incrociato da Marsala nella comune militanza in B/1 ai tempi di quando guidava la BetItaly Maglie, ndr) e si avvale come assistente allenatore di Stefano Cadoni. La Hermaea, arricchita dalla presenza della “straniera” annovera un roster che è un mix tra veterane e giovani che conoscono questo complesso campionato. Il pacchetto delle riconfermate è costituito dalle tre centrali e dal libero, ossia l’ex simbolo della Nazionale Italiana Jenny Barazza, centrale di 188 cm, ormai di casa a Olbia che si appresta a vivere la quarta stagione con gli stessi colori; al suo secondo anno sardo ci sono Sara Angelini, 30 anni, 185 cm, ex Millennium Brescia (A2) ed Aurora Poli, classe 1999 e 188 cm d’altezza. Poli, cresciuta con la Pallavolo Piombino, prima di vestire il biancoblu si è distinta nella B/2 della Toscana tra Riotorto, CS San Michele e Rinascita Firenze, che le è valsa anche la chiamata della Nazionale prejuniores; Giorgia Caforio, libero di 168 cm, classe 1994, ex Volley Soverato. Il mercato ha portato in dote giocatrici “pronte”, seppure giovani. Si accennava allo slot occupato dalla “straniera” ed in tal senso dovrà portare un certo quantitativo di punti alla squadra Piia Korhonen, opposto finlandese alta 187 cm, classe 1997. Due gli arrivi dal Cda Talmassons con l’ex S.lle Ramonda IPAG Montecchio Martina Stocco, classe 2000, 190 cm, alla quale le viene affidata la cabina di regia e la valdostana di ruolo martello Jessica Joly, classe 2000, 182 cm che la ricordiamo con la maglia della Nolo Canovi Coperture 2000 Sassuolo vincere la Coppa Italia A2. Completano il reparto delle schiacciatrici la bresciana Salì Coulibaly, classe 1995, 173 cm, la scorsa annata vissuta a San Giovanni in Marignano (A2) e la giovane classe 2001 Martina Ghezzi, 182 cm, proveniente da Sassuolo. Ghezzi, scuola Pro Patria e Amatori Orago (con quest’ultima ha vinto il titolo under 14 nazionale, ndr) è stata compagna due stagioni fa della nostra Alessandra Mistretta nella comune militanza con il VolleyRò CdPazzi, trionfando nella finale di categoria Under 18 sulla Igor Novara della neoazzurra Sveva Parini. Le biancoblu complessivamente anche dai proclami fatti, hanno le carte in regola per affrontare una stagione nei piani medioalti di classifica. L’obiettivo sarebbe centrare, al termine della stagione regolare, un piazzamento per la Poule Promozione.

Da parte marsalese si sta serenamente ultimando il lavoro di preparazione alla gara di Olbia e questa sera, al termine dell’allenamento al PalaBellina, staff tecnico, dirigenza e giocatrici si presteranno alle foto ufficiali per suggellare l’inizio della nuova stagione di serie A (quinta complessiva della Storia del sodalizio). Cura dei particolari e molto lavoro accumulato da Demichelis & compagne in queste ultime settimane.

Intanto in settimana in casa Sigel Marsala è stato interpellato il capo-allenatore Daris Amadio che si è pronunciato in questi termini sulla prima fatica ufficiale di stagione:

“La preseason è stata avara di amichevoli sia per la nostra sfidante Olbia che per noi. Su questo piano e cioè la difficoltà di spostarsi per dei test importanti vedo un cammino di precampionato similare tra le squadre che si devono affrontare domenica. Il gruppo è in una iniziale fase di conoscenza, ma desidererei che si innalzasse il livello di attenzione quando giochiamo poichè mi rendo conto che alterniamo e alterneremo in questa annata picchi massimi a dei picchi minimi. Personalmente, parto sempre con il presupposto e l’auspicio di vincere ogni partita, poi è il campo a dare le sentenze “

Al PalaAltoGusto del Geovillage la gara tra Geovillage Hermaea Olbia e Sigel Marsala, così per come le altre gare di serie A2 girone “Est” e “Ovest” sarà assicurata la necessaria copertura Tv con lo streaming di “LVF TV“, la Official Tv della Lega Volley Femminile

La direzione di gara, con il via alle operazioni alle ore 15,15, sarà affidata ai sigg. Stefano Nava di Monza e Michele Marconi di Pavia.

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

Articoli correlati:

  1. A2F> Marsala: La numerazione ufficiale delle maglie da gioco 2020/2021
  2. A2F> Marsala: Punizione severa dalla Delta Informatica Trentino
  3. Samsung Galaxy Volley Cup A2: il turno infrasettimanale comincia martedì sera con Sigel Marsala e Club Italia Crai
  4. A2F> Marsala: Arriva in banda Giorgia Mazzon
  5. A2F> Sigel Marsala – Volley Hermaea Olbia: parola ai presidenti

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002