A1F> Zanetti Bergamo: I tifosi tornano al Pala Agnelli

Marcon: “Sarà un grande punto a nostro favore”

I tifosi tornano ad abbracciare la Zanetti. “Il pubblico, soprattutto a Bergamo, è sempre stato un punto di forza. In questo palazzetto si è sempre fatta sentire la passione vera per questa squadra. Ci sono mancati tantissimo e poterli rivedere e risentire domenica, anche se non proprio tutti, sarà un grande punto a nostro favore”. E’ Francesca Marcon a sottolineare l’importanza di risentire il calore del popolo rossoblù sulle tribune del Pala Agnelli. Sì perché domenica, alle 17, al fischio d’inizio di Zanetti-Casalmaggiore, sulle tribune risuonerà l’eco della passione rossoblù. Il Pala Agnelli riapre infatti al suo pubblico, anche se con capienza ridotta.

La Zanetti arriva all’appuntamento dopo due match tra luci e ombre: dall’esordio con Scandicci che aveva entusiasmato, si è passati alla sconfitta in tre set in Piemonte: “A Novara abbiamo faticato a prendere ritmo malgrado venissimo da una settimana di lavoro in cui avevamo tenuto alto il livello di allenamento. Sicuramente, contro una squadra forte, se non forzi la battuta lasci troppo spazio al palleggiatore per distribuire al meglio il gioco. Quella era la chiave per smuovere il nostro gioco e ci è mancata”.

Contro Casalmaggiore, con una settimana in più di lavoro rispetto al match in Piemonte, si potranno vedere nuovi progressi.
“Siamo stati penalizzati dall’arrivo all’ultimo di molte ragazze e non abbiamo ancora trovato l’alchimia giusta per scendere in campo e dare il meglio. Certo fino adesso ci siamo comunque allenate bene, ma abbiamo bisogno di rodaggio…”.

Francesca ha l’esperienza per capire dove può arrivare questa Zanetti: “Siamo una squadra equilibrata, abbiamo tanti punti di forza, a partire dall’attacco fino alla ricezione perché abbiamo una buona seconda linea. Io penso che possiamo fare bene e dare fastidio a molte avversarie. Quando iniziamo ad essere noi, a difendere, a tenere in gioco la palla, siamo un bel gruppo. Tosto”.

Domenica a Bergamo arriva Casalmaggiore, ancora fermo a quota zero dopo due sconfitte, la prima con Conegliano, la seconda con la matricola Trento. “Il livello di ogni squadra è alto questa stagione, ma Casalmaggiore mi sembra più abbordabile rispetto a Novara e giocando in casa dobbiamo a maggior ragione puntare a fare punti davanti al nostro pubblico”.

PORTE APERTE AL PUBBLICO. Per il match con inizio alle 17 di domenica, salvo modifiche delle attuali normative regionali e governative, data la ridotta capienza dell’impianto, sarà data precedenza d’ingresso con obbligo di prenotazione agli abbonati 2019-2020: ingresso omaggio per il risarcimento dei match inclusi nel pacchetto di abbonamento della passata stagione e non disputati a causa del blocco del Campionato durante il lockdown per l’epidemia da covid-19.

Gli abbonati dovranno aver confermato la propria presenza entro le 12 di venerdì 2 ottobre. A partire dalle 14 di venerdì, saranno in vendita on line i biglietti disponibili fino al raggiungimento della capienza consentita. A causa delle normative anti-covid, non sarà prevista vendita nella biglietteria del Pala Agnelli: i tagliandi saranno disponibili esclusivamente sul circuito MidaTicket fino alle 17 di domenica 4 ottobre.

Sarà prevista la vendita di biglietti a prezzo unico, non numerato e non ridotto, al costo di 12 euro.

Al momento dell’ingresso al Pala Agnelli, dovrà essere consegnato al personale del Volley Bergamo il Modulo di Autodichiarazione covid-19, debitamente compilato e firmato (allegato e scaricabile di seguito). Sulle tribune sarà obbligatorio indossare mascherine protettive e sedere nelle postazioni indicate per il rispetto del distanziamento sociale.

IL MATCH. Il Pala Agnelli aprirà al pubblico dalle 15 di domenica. Alle 17 il fischio d’inizio degli arbitri Giuliano Venturi e Giuseppe De Simeis.

Con la maglia di Casalmaggiore, la Zanetti ritroverà alcuni volti del recente passato: le centrali Laura Melandri e Federica Stufi, il libero Imma Sirressi e le schiacciatrici Laura Partenio e Elitsa Vasileva. La squadra allenata da Carlo Parisi ha perso in avvio di stagione la sua regista, l’americana Lloyd che ha lasciato il campo per diventare mamma. Sarà sostituita dalla palleggiatrice Bonciani. Per il ruolo di opposto una coppia di straniere: la brasiliana Montibeller e la ceca Vanzurova. Il reparto delle centrali è completato da Ciarrocchi, quello delle schiacciatrici da Kosareva e Bajema.

Il punto a punto del match sarà on line su volleybergamo.it. Diretta streaming, invece, su lvftv.com.

Scarica qui il Modulo di Autocertificazione da presentare all’ingresso del Pala Agnelli

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 6; Delta Despar Trentino 6; Bosca S.Bernardo Cuneo 6; Savino Del Bene Scandicci 5; Igor Gorgonzola Novara 3*; Reale Mutua Fenera Chieri 3*; Saugella Monza 3; Il Bisonte Firenze 2; Banca Valsabbina Millenium Brescia 1; Zanetti Bergamo 1; Vbc E’piu’ Casalmaggiore 0; Bartoccini Fortinfissi Perugia 0; Unet E-Work Busto Arsizio 0.
*una partita in meno

IL PROGRAMMA DELLA TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO
sabato 3 ottobre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci
domenica 4 ottobre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Unet e-work Busto Arsizio – Delta Despar Trentino
Zanetti Bergamo – VBC èpiù Casalmaggiore
Bartoccini Fortinfissi Perugia – Bosca S.Bernardo Cuneo
domenica 4 ottobre, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Reale Mutua Fenera Chieri – Igor Gorgonzola Novara
Rinviata: Saugella Monza – Il Bisonte Firenze
Riposa: Banca Valsabbina Millenium Brescia

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A1F> Zanetti Bergamo: Giovedì al Pala Agnelli la Giornata dell’Abbonato
  2. A1F> Zanetti Bergamo: Doppio test match al Pala Agnelli
  3. A1F> Zanetti Bergamo: Test Match con Brescia al Pala Agnelli
  4. A1F> C’è Zanetti-Busto al Pala Agnelli
  5. A1F> Santo Stefano al Pala Agnelli con il Big Match Zanetti-Novara

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002