A2F> Marsala si lancia a capofitto sull’esterna Modenese

Anticipa al sabato pomeriggio il turno di campionato la Sigel Marsala che rende visita a Castelnuovo Rangone (Modena) alla Exacer Montale, team al secondo anno di militanza nella categoria. La prossima avversaria delle lilibetane proviene da due “semafori rossi” che non le hanno fruttato punti nelle due occasioni di torneo rispettivamente contro Club Italia all’esordio casalingo e Pinerolo in trasferta domenica scorsa, avendo preso vita a quattro set. Così come quattro quelli cui ha preso parte Marsala reduce dalla sconfitta interna per niente banale contro una avversaria accreditata come Acqua&Sapone Roma Volley Club che non ha intaccato il morale dell’ambiente.

Anzi la partita del PalaBellina assurge a ulteriore prova di come la nostra colonia di giovani di valore abbia un buon potenziale. Potenzialità di un gruppo messo assieme solo da due mesi e che è sul punto di registrarsi completamente in assetto da gara. La Sigel arriva a questo match da una settimana di preparazione contraddistinta da armonia e professionalità, con l’amalgama e l’intesa di squadra che cresce giorno per giorno. Domani sera la partenza per l’Emilia, solo domenica mattina l’aereo di ritorno per la Sicilia.

L’Exacer Montale, che può fare affidamento su un roster ampio e interamente italiano, è allenato da coach Ivan Tamburello e ha riconfermato rispetto alla passata stagione un novero di atlete. Ben nove le nerofuxia rimaste anche per questa annata di A2 al PalaMagagni a partire dalla palleggiatrice ex Sassuolo (A2), con diversi campionati alle spalle tra A1 e A2, Giulia Pincerato, classe 1987, 182 cm; le bande Giulia Rubini, classe 1990, 181 cm d’altezza; la ventiquattrenne Martina Brina alta 190 cm, la 2002 Sophie Blasi, 177 cm e l’ex campionessa della Nazionale e di Villa Cortese e Modena nelle esperienze di club Tai Aguero, quarantatre primavere, 178 cm; al centro la trentenne bolzanina Francesca Gentili, ex Chromavis Abo Offanengo (B/1), 188 cm ed Elena Fronza, classe 1992, 182 cm. Nel ruolo di libero alla voce “riconfermate” figurano Veronica Cioni, classe 2003, 167 cm, promossa dalle giovanili in Prima Squadra e soprattutto la ventiduenne dalle chiare origini balcaniche ma in possesso della nazionalità sportiva del nostro Paese, Amelia Bici, 165 cm, la quale è alla terza stagione in seconda serie nazionale tra Sassuolo (2018/2019) e lo stesso Montale. Gli arrivi dal mercato sono quattro e corrispondono al riferimento principale del gioco primario e vale a dire l’opposto ex Soverato Irene Botarelli, classe 1996, 188 cm; l’attaccante di posto quattro proveniente da S.Giovanni In Marignano, la ventitreenne Greta Pinali, 184 cm; l’altra centrale Caterina Cigarini, classe 1996, 189 cm proveniente dalla B1 del GTN Volleybas Udine e infine dalla B2 del Rubierese Volley (Reggio Emilia) la seconda palleggiatrice Federica Saccani, classe 1998, 180 cm e che vanta una stagione di A2 tra le fila del Volley Soverato (2018/2019) con coach Bruno Napolitano alla guida.

Al “Vezio Magagni” di Castelnuovo Rangone (Mo) sabato pomeriggio alle 17.00, nella sfida valevole per la 3^giornata di andata del girone “Ovest” tra le nerofuxia padroni di casa e la squadra ospitata della Sigel Marsala, ci sarà la presenza contingentata del pubblico (fino alle 140 unità) così come previsto da Decreto n°157 della Regione Emilia-Romagna.

Del match in calendario sabato (seconda esterna di torneo per le sigelline) ne abbiamo parlato in settimana con il capo-allenatore Daris Amadio:

“Montale non ci starà ad essere la vittima sacrificale anche in questo turno. L’avvio di un campionato non deve per forza indurre a far pensare che i valori siano questi, anzi penso sia ancora tutto molto relativo. Una vittoria in questo momento ti proietta a tutt’altra posizione di classifica di quella occupata fino a poco prima. Attualmente, non prenderei per buone le indicazioni che da la classifica delle prime giornate in quanto c’è poco e niente come indice di attendibilità. Da parte nostra, invece, quello che spero è che le mie atlete non si accontentino della buona condotta di gara della scorsa volta e si vada in campo determinate e con egual intensità ed intelligenza di come è stata affrontata la partita contro Roma“

Anche per questo weekend si ripropone la fantastica opportunità data a tifosi e appassionati di seguire le sorti dell’incontro attraverso il live streaming di “LVF TV“, la Official Tv della Lega Volley Femminile. Basterà solo adempiere alla registrazione qui. Altri modi per avere contezza sull’andamento in tempo reale dell’incontro saranno l’aggiornamento punto a punto dal sito www.legavolleyfemminile.it o dalla pratica app della Lega Volley Femminile Serie A.

Fischio d’inizio alle 17:00 di sabato 3 ottobre agli ordini degli arbitri Rachela Pristerà di Torino e Marco Laghi di Ravenna.

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

Articoli correlati:

  1. A2F> Marsala: Altra resa della Sigel in esterna
  2. A2F> Marsala: La numerazione ufficiale delle maglie da gioco 2020/2021
  3. A2F> Marsala: Arriva in banda Giorgia Mazzon
  4. A2F> Marsala: Buon allenamento a Soverato
  5. A2F> Marsala: Termina l’avventura in azzurro di Brzezińska

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002