Superlega> Perugia, Travica: Piacenza è una trasferta molto difficile

Block Devils al lavoro in vista della seconda di Superlega, domenica al PalaBanca di Piacenza contro i padroni di casa della Gas Sales Bluenergy del bomber tedesco Grozer. Il regista bianconero: “Piacenza ha avuto qualche difficoltà ad inizio stagione, cosa normale per un team tutto nuovo, ma è una squadra costruita benissimo. Mi aspetto una partita di altissimo livello” -

PERUGIA – È al lavoro nel quartier generale del PalaBarton la Sir Safety Conad Perugia.
Già da ieri pomeriggio i Block Devils hanno intrapreso la preparazione in vista del prossimo match ufficiale, la trasferta di domenica a Piacenza per la seconda giornata di Superlega.
Dopo il positivo esordio contro Vibo, Heynen ed i suoi ragazzi vanno a caccia del bis, consci delle difficoltà del match contro una delle formazioni certamente di punta del campionato.
Oggi pomeriggio e domattina la squadra sosterrà le ultime sedute di lavoro tecnico e tattico a Pian di Massiano, poi domani pomeriggio partenza alla volta di Piacenza e rifinitura pregara al PalaBanca domenica mattina.
Di fronte a Perugia una rinnovatissima ed ambiziosissima Gas Sales Bluenergy Piacenza. Un mercato estivo importante ha portato alla corte della presidentessa Curti giocatori di grande qualità e dei top player di livello internazionale. Con l’eccezione del libero Scanferla, tutta nuova la formazione tipo, a cominciare dalla diagonale di posto due formata dal cubano Hierrezuelo (mancino di ritorno in Emilia dopo tre stagioni tra Turchia ed Argentina) e dal bomber tedesco Grozer, certamente la punta di diamante della squadra, attaccante di razza potentissimo e con una battuta al salto poderosa alla sua prima stagione nella Superlega Italiana dopo una carriera da giramondo e sei stagioni in Russia. Tutta nuova anche la coppia di centrali con l’ex Trento Candellaro e l’ex Padova Tovo, ottimo muratore il primo ed ottimo attaccante il secondo. In banda altro cavallo di ritorno con Clevenot che rientra al PalaBanca dopo due stagioni a Milano. Accanto al francese l’ex bianconero Russell (in rosa ci sono anche altro due ex Perugia, Fanuli e Shaw), migrato a Piacenza dopo il triennio a Perugia e due stagioni a Trento. A guidare la Gas Sales Bluenergy, subentrato ad Andrea Gardini lo scorso 23 settembre, un altro ex, il tecnico Lorenzo Bernardi.
Squadra assolutamente di grande livello Piacenza, molto fisica, molto forte in attacco ed in battuta.
Lo sanno bene i Block Devils e lo sa bene il regista bianconero Dragan Travica che parla alla vigilia del match:
“Domenica ci aspetta una trasferta molto difficile. Piacenza ha avuto qualche difficoltà ad inizio stagione, cosa normale per un team tutto nuovo, ma è una squadra costruita benissimo. Mi aspetto una partita di altissimo livello. Noi dobbiamo pensare a recuperare le energie ed a prepararci bene, cercando di divertirci e di offrire una prestazione migliore rispetto a quella di mercoledì con Vibo”.

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

Articoli correlati:

  1. Superlega> Per Perugia c’è la difficile trasferta di Verona
  2. Superlega> Perugia: Heynen e Travica dopo il doppio test con Civitanova
  3. Superlega> Travica: Un’emozione la prima volta con Perugia
  4. Superlega> Perugia domani in campo al PalaBanca di Piacenza
  5. Superlega> Perugia al lavoro per la trasferta di Padova

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002