SuperLega Credem Banca: 5 gare in programma mercoledì 7 ottobre alle 20.30

riflettori puntati su Civitanova – Trento con diretta RAI Sport. Giovedì alla stessa ora il derby Ravenna – Modena

La SuperLega Credem Banca torna subito protagonista con la 3a giornata di andata in programma il 7 e l’8 ottobre. Il turno infrasettimanale si apre mercoledì alle 20.30. A Civitanova torna Trento (diretta RAI Sport). Alla stessa ora Perugia ospita Padova, Milano riceve Vibo Valentia, Verona accoglie Monza all’AGSM Forum, Cisterna gioca di nuovo in casa e attende Piacenza. La giornata termina giovedì alle 20.30 con il derby Ravenna – Modena. Le uniche squadre a punteggio pieno sono l’Allianz Milano e la Sir Safety Conad Perugia.

Terza in classifica a quota 5 e rammaricata per il punto lasciato per strada alla prima apparizione casalinga in Campionato contro Ravenna, la Cucine Lube Civitanova mercoledì ospita l’Itas Trentino, ferma a 3 punti dopo il passo falso casalingo contro Verona. Si profila così un nuovo capitolo nella storia infinita tra le due squadre. Le due big si sono già sfidate pochi giorni fa nella doppia Semifinale di Del Monte® Supercoppa in cui non sono bastati due tie break. Per sancire il passaggio del turno della Lube ci è voluto il Golden Set. Gli ospiti devono anche dimenticare lo stop di domenica con gli scaligeri dopo due set tirati e un terzo controllato dalla NBV. Il bilancio dei precedenti vede avanti i marchigiani per 42 a 33. In campo scendono anche tre atleti dal destino incrociato: l’ex Itas Juantorena, ma anche gli ex Lube Kooy e Podrascanin.

Gonfie vele e tante certezze per la Sir Safety Conad Perugia, che dopo la conquista della sua seconda Del Monte® Supercoppa consecutiva registra anche due vittorie in altrettante partite di Regular Season grazie alla forza del gruppo e agli acuti di Leon, con titolo di MVP nel 3-1 corsaro al PalaBanca di Piacenza. Già a 6 punti in due partite come Milano, i Block Devils hanno registrato un solo passaggio a vuoto in Emilia Romagna, nel terzo set, per poi fare la voce grossa e prendere il bottino pieno. A Perugia si presenta la Kione Padova, che ha battuto 3 volte gli umbri in 17 incroci e ha espugnato una sola occasione il PalaBarton, dieci anni fa nella Regular Season di A2. Le performance di Stern (1 gara alle 100 giocate) e di Bottolo hanno favorito i primi 3 punti nel torneo di SuperLega conquistati a Cisterna di Latina. La sfida di domenica sarà la prima gara da ex di Travica contro Padova.

L’Allianz Milano assapora il primato in classifica e vanta 6 punti come la Sir, ma ha un miglior quoziente punti dei dirimpettai. Dopo appena due giornate i meneghini e la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si guardano dagli estremi opposti della classifica. Gli uomini di Roberto Piazza hanno annichilito la Top Volley e sono riusciti a violare nel derby l’Arena di Monza; il team di Valerio Baldovin ha mostrato ottime trame di gioco e individualità, ma è un po’ venuto meno nei momenti topici delle sfide perse in 3 set a Perugia e in casa contro Modena. Su 8 incroci contro gli ambrosiani, gli ospiti si sono imposti 2 volte, di cui una in Lombardia al PalaYamamay di Busto Arsizio nell’incontro del 2016 valevole per la seconda serie nazionale. A Milano torna l’ex Rizzo nei panni di rivale. Centesimo gettone in Regular Season per Ishikawa.

Umori opposti nel prossimo match in programma all’AGSM Forum: si ritrovano faccia a faccia la NBV Verona, che domenica alla BLM Group Arena ha spezzato la striscia di quattro sconfitte tra Coppa e Campionato grazie alla vittoria da sogno per 3-0 nel derby dell’Adige contro Trento, e la Vero Volley Monza, che dopo l’exploit da 3 punti a Modena è capitolata in 4 set tra le mura amiche nel derby con Milano, partita in cui i “cugini” si sono concessi una rivincita dopo la recente vittoria monzese al tie break sul campo del Centro Pavesi negli Ottavi di Finale in Del Monte® Coppa Italia. In quanto a scontri diretti, Verona è avanti con 10 vittorie a 3, ma il Consorzio Vero Volley ha espugnato per due volte in poco tempo l’AGSM Forum, nella passata stagione in Campionato e lo scorso 20 settembre all’ultimo respiro nella seconda giornata degli Ottavi in Coppa Italia. In campo gli ex incrociati Peslac e Holt.

Top Volley Cisterna e Gas Sales Bluenergy Piacenza si affrontano per la terza volta. Finora hanno avuto la meglio i pontini, che si sono aggiudicati al tie break il confronto casalingo in Campionato nel 2019 e hanno violato per 3-1 il PalaBanca negli Ottavi di Del Monte® Coppa Italia. Falsa partenza nel torneo 2019/20 per la formazione di Lorenzo Tubertini, ancora a secco dopo la sconfitta per 3-0 a Milano e lo scivolone interno con il massimo scarto in casa contro Padova. Ferma a 3 punti la Gas Sales, che dopo la vittoria per 3-1 a Ravenna nel derby ha tenuto viva la partita contro Perugia fino al quarto set. Se la Top Volley continua a pagare l’assenza del bomber Sabbi, ex del match, gli emiliani stanno trovando un equilibrio e una nuova idea di gioco per mano di Lorenzo Bernardi. Nel Lazio tornano da rivali due ex, il centrale Candellaro e il libero Fanuli. Centesima in Regular Season per Clevenot.

Il posticipo di giovedì alle 20.30 propone un derby tradizionale. Al Pala De Andrè va in scena la sfida numero 85 tra Consar Ravenna e Leo Shoes Modena. Gli ospiti sono largamente avanti nel bilancio globale dei precedenti con 68 successi contro i 16 dei romagnoli. In classifica i padroni di casa, allenati da Marco Bonitta, sono decimi con 1 punto dopo il crollo nel derby interno con Piacenza e la grande prova all’Eurosuole Forum con beffa finale al tie break contro i campioni iridati della Lube. Sul fronte opposto, alla doccia fredda dell’esordio casalingo perso 3-1 con Monza, gli uomini di Andrea Giani hanno reagito con il tepore di una vittoria rigenerante al PalaMaiata, espugnato in tre set dopo un tira e molla tutt’altro che semplice nella prima ora di gioco. La Leo Shoes è quarta in graduatoria, al vertice del gruppo di team a 3 punti. A Ravenna tornano da rivali Bossi e Lavia, nella Consar milita Pinali, fino allo scorso anno in forza ai modenesi.

Il programma
3a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 7 ottobre 2020, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Santi-Saltalippi) Terzo arbitro: Morganti
Addetto al Video Check: La Delia Segnapunti: De Dato

Sir Safety Conad Perugia – Kioene Padova
Diretta Eleven Sports
(Luciani-Piperata) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Arcangeli Carosi Segnapunti: Pacifici

Allianz Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Eleven Sports
(Goitre-Pozzato) Terzo arbitro: Pernpruner
Addetto al Video Check: Ferrara Segnapunti: Salvo

NBV Verona – Vero Volley Monza
Diretta Eleven Sports
(Zanussi-Rapisarda) Terzo arbitro: Libardi
Addetto al Video Check: Cardoville Segnapunti: Dalle Vedove

Top Volley Cisterna – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
(Cappello-Zavater) Terzo arbitro: Adamo
Addetto al Video Check: Paris Segnapunti: Restaino

Giovedì 8 ottobre 2020, ore 20.30
Consar Ravenna – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
(Puecher-Florian) Terzo arbitro: Pettenello
Addetto al Video Check: Avanzolini Segnapunti: Schino

Classifica
Allianz Milano 6, Sir Safety Conad Perugia 6, Cucine Lube Civitanova 5, Leo Shoes Modena 3, Itas Trentino 3, Kioene Padova 3, Vero Volley Monza 3, Gas Sales Bluenergy Piacenza 3, NBV Verona 3, Consar Ravenna 1, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0, Top Volley Cisterna 0

Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino

PRECEDENTI: 75 (42 successi Civitanova, 33 successi Trento)
EX: Osmany Juantorena a Trento dal 2009/10 al 2012/13, Dick Kooy alla Lube nel 2012/13, Marko Podrascanin alla Lube dal 2008/09 al 2015/16
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Yoandy Leal – 1 attacco vincente ai 500 (Cucine Lube Civitanova); Andrea Argenta – 11 punti ai 1500, Marko Podrascanin – 5 punti ai 2500 (Itas Trentino)
In carriera: Osmany Juantorena – 8 attacchi vincenti ai 3500, Yoandy Leal – 22 punti ai 900, Robertlandy Simon – 15 punti ai 1300 (Cucine Lube Civitanova), Andrea Argenta – 7 punti ai 1600, Dick Kooy – 2 ace ai 100, Nimir Abdel-Aziz – 1 ace ai 200, – 4 muri vincenti ai 100 (Itas Trentino)
Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova): “Con Trento sarà un big match, un altro tipo di partita rispetto a quella con Ravenna, dovremo assolutamente alzare il nostro livello di gioco altrimenti corriamo il rischio di venire sconfitti e a noi ovviamente non piace perdere. Il match di domenica scorsa con la Consar ci servirà sicuramente come stimolo e come sprono per arrivare a mercoledì sera in una condizione tecnica e mentale migliore per affrontare una grande squadra come l’Itas, formazione che conosciamo bene per averla già incontrata due volte nelle Semifinali di Supercoppa”.
Marko Podrascanin (Itas Trentino): “La sconfitta interna di domenica con Verona va dimenticata in fretta, meglio se riusciremo a farlo con una bella prova a Civitanova; un match collocato in una settimana in cui dovremo sostenere anche la trasferta a Piacenza. La nostra squadra è stata costruita per vincere e il nostro processo di crescita passa per l’allenamento in palestra, ma anche per partite impegnative come
quella dell’Eurosuole Forum”.

Sir Safety Conad Perugia – Kioene Padova

PRECEDENTI: 17 (14 successi Perugia, 3 successi Padova)
EX: Dragan Travica a Padova dal 2017/18 al 2019/20
A CACCIA DI RECORD:
In carriera: Roberto Russo – 1 attacco vincente ai 500, Dragan Travica – 3 ace ai 200 (Sir Safety Conad Perugia), Toncek Stern – 1 gara giocata alle 100, – 3 ace ai 100 (Kioene Padova)

Fabio Ricci (Sir Safety Conad Perugia): “Gare come quella di mercoledì con Padova sono gare sempre difficili per noi. Loro verranno a Perugia liberi di testa e giocheranno la loro pallavolo al massimo, rischiando il tutto per tutto. Noi dobbiamo continuare a vincere e proseguire per la nostra strada”.
Wojciech Wlodarczyk (Kioene Padova): “Ci attende una gara molto difficile contro una delle formazioni più forti della SuperLega. Per noi però sarà un bel test. A Cisterna abbiamo dimostrato ancora una volta che possiamo giocare una pallavolo di alto livello ed essere un avversario duro per tutti. In campo siamo molto coesi e questa sarà un’altra opportunità per costruire lo spirito di gruppo di questa squadra”.

Allianz Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 8 (6 successi Milano, 2 successi Vibo Valentia)
EX: Marco Rizzo a Milano nel 2014/15
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Yuki Ishikawa – 1 gara giocata alle 100 (Allianz Milano)
In carriera: Stephen Timothy Maar – 3 muri vincenti ai 100, Matteo Piano – 3 ace ai 100, Riccardo Sbertoli – 3 muri vincenti ai 100 (Allianz Milano), Davide Saitta – 3 punti ai 700 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

Roberto Piazza (allenatore Allianz Milano): “Mercoledì contro Vibo ci aspetta una gara impegnativa. Arriveranno certamente arrabbiati con noi perché proprio contro di noi hanno perso in casa la gara di qualificazione in Coppa Italia, anche se poi sono andati a vincere 3-0 a Verona, dimostrazione del loro reale valore. Vibo è una squadra che sta giocando sempre meglio, partita dopo partita, anche se non sono arrivati i risultati in campionato, motivo per il quale il nostro obiettivo è quello di non pensare alle tante partite che ci saranno in questo periodo, ma di fare un passo alla volta. Dobbiamo lavorare ancora molto, ci sono sbavature che non ci possiamo permettere se vogliamo fare qualcosa di buono nel campionato italiano”.
Aboubacar Drame Neto (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Abbiamo voglia di riscattarci dalle due sconfitte con Perugia e Modena e di mettere in campo la giusta dose di cattiveria agonistica per ottenere i risultati che meritiamo. Conosciamo il valore di Milano, essendo una squadra che abbiamo già avuto modo di incontrare in Coppa Italia e con cui non siamo riusciti ad imporci. Aver già preso le misure all’avversario ci servirà per arrivare pronti al match e cercare di non sprecare nessuna occasione. Già a partire da questa partita dobbiamo assolutamente riuscire ad essere più concentrati nei momenti decisivi dei set e a chiudere con maggiore concretezza le occasioni a nostro favore. Per il resto continueremo a lavorare per crescere e migliorarci”.

NBV Verona – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 13 (10 successi Verona, 3 successi Monza)
EX: Milan Peslac a Monza Vero Volley nel 2016/17, Maxwell Philip Holt a Verona nel 2009/10
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Thomas Beretta – 2 ace ai 100 (Vero Volley Monza)
In carriera: Stephen Boyer – 3 muri vincenti ai 100 (NBV Verona), Donovan Dzavoronok – 11 punti ai 1400 (Vero Volley Monza)

Luca Spirito (NBV Verona): “Con Trento abbiamo messo in campo una grande prova di squadra, giocando con pazienza e limitando gli errori. È stata una soddisfazione soprattutto per il valore dell’avversario che avevamo davanti. Con Monza sarà dura, abbiamo tanta voglia di rifarci dalla sconfitta incassata in Coppa Italia e credo che se replicheremo la prestazione di domenica, le possibilità di vincere ci siano tutte. Loro sono un gruppo solido e con bocche da fuoco importanti, come Dzavoronok e Lagumdzija, per non parlare di Orduna, che gestisce davvero bene il gioco. Il nostro obiettivo è dare continuità al percorso di crescita che stiamo facendo: sarà importante reggere bene in ricezione e tenere alte le percentuali in cambio palla, ma sarà l’atteggiamento a fare la differenza”.
Marko Sedlacek (Vero Volley Monza): “Sarà una gara importante per noi contro Verona. Abbiamo giocato contro di loro due settimane fa: sappiamo che sono una squadra forte, ma noi siamo pronti e vogliamo tornare a sorridere. Dopo la sconfitta contro Milano siamo rientrati in palestra motivati. Dobbiamo dimenticare subito lo stop di sabato ed affrontare concentrati il prossimo impegno. Il nostro servizio, come l’attacco, potranno essere importanti per l’efficacia degli altri fondamentali. Siamo un bel gruppo che ha tutte le caratteristiche per vincere”.

Top Volley Cisterna – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 2 (2 successi Cisterna)
EX: Giulio Sabbi a Piacenza nel 2018/19, Davide Candellaro a Cisterna nel 2013/14, Fabio Fanuli a Cisterna nel 2016/17
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Giulio Sabbi – 32 punti ai 3000 (Top Volley Cisterna), Trevor Clevenot – 1 gara giocata alle 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Luigi Randazzo – 1 muro vincente ai 100, Kevin Tillie – 3 punti ai 400 (Top Volley Cisterna)

Oreste Cavuto (Top Volley Cisterna): “Quella con Piacenza è una partita molto importante per noi perché può rappresentare una svolta dopo queste brutte prestazioni, in questo momento non dobbiamo pensare alle sconfitte perché sarebbe controproducente, ma come squadra ci interessa costruire un’identità che ci permetta di esprimere al massimo il nostro potenziale. Siamo consapevoli che Piacenza è una squadra forte che arriva da una partita intensa contro Perugia”.
Marco Izzo (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Quella disputata contro Perugia è stata una partita altalenante dove abbiamo avuto momenti di gioco buoni e momenti in cui abbiamo fatto fatica. È stato positivo l’atteggiamento e l’entusiasmo che abbiamo messo in campo soprattutto nella seconda fase del match. Bisogna ripartire da quello e da quell’energia per andare a Cisterna e ottenere il risultato massimo. Hanno due centrali molto alti e fisici, i palleggiatori hanno grande esperienza e tutti gli schiacciatori possono stare in campo e giocare titolare. Sono una squadra temibile ma noi dobbiamo guardare nel nostro campo e fare bene. Dobbiamo trovare il nostro ritmo e le nostre sicurezze per affondare il colpo appena ne avremo l’occasione e portare a casa il risultato”.

Consar Ravenna – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 84 (16 successi Ravenna, 68 successi Modena)
EX: Giulio Pinali a Modena dal 2016/17 al 2019/20, Elia Bossi a Ravenna nel 2016/17, Daniele Lavia a Ravenna nel biennio 2018-2019
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Elia Bossi – 7 punti ai 500, – 1 muro vincente ai 100, Nemanja Petric – 20 punti ai 2000 (Leo Shoes Modena)
In carriera: Stefano Mengozzi – 2 attacchi vincenti ai 1500, Francesco Recine – 13 punti ai 900, Paolo Zonca – 17 punti ai 1400 (Consar Ravenna), Luca Vettori – 8 punti ai 4100, Nemanja Petric – 9 punti ai 2600 (Leo Shoes Modena)

Giulio Pinali (Consar Ravenna): “Non nascondo di essere molto emozionato di giocare per la prima volta contro la mia ex squadra. Conosco quasi tutti i giocatori di Modena e non vedo l’ora di sfidarli sottorete. Spero e penso che sarà una bella partita: per poter provare a mettere in difficoltà Modena e, perché no, batterla, dovremo giocare al meglio possibile e esprimerci sugli standard mostrati contro la Lube. Stiamo giocando bene e vogliamo proseguire sui livelli di questo inizio di stagione che è stato per noi davvero buono”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “Sono soddisfatto della vittoria ottenuta contro Vibo, non era una gara facile come non lo saranno le altre gare della stagione. A Ravenna ci aspetta un’altra battaglia contro una squadra che ha dimostrato di giocare molto bene. Dovremo continuare il nostro percorso di crescita, quello che stiamo portando avanti da inizio stagione e che va affinato settimana dopo settimana”.

Il programma media
Volley in TV e Radio

SuperLega Credem Banca
Diretta RAI Sport dalle ore 20.30
Diretta streaming su raiplay.it
Mercoledì 7 ottobre 2020
Cucine Lube Civitanova – Itas Trentino
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Diretta Eleven Sports a partire dalle ore 20.30
Mercoledì 7 ottobre 2020
Sir Safety Conad Perugia – Kioene Padova
Allianz Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
NBV Verona – Vero Volley Monza
Top Volley Cisterna – Gas Sales Bluenergy Piacenza

Diretta Eleven Sports a partire dalle 20.30
Giovedì 8 ottobre 2020
Consar Ravenna – Leo Shoes Modena

TGS Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 3a giornata di andata della SuperLega Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

Elevensports.it trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega
Credem Banca, tranne le partite di RAI Sport.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  2. SuperLega Credem Banca> I numeri della 2a giornata di andata
  3. SuperLega Credem Banca: mercoledì 15 gennaio alle 20.30 anticipano Ravenna e Sora.
  4. SuperLega Credem Banca: mercoledì 5 febbraio Vibo – Perugia alle 19.30
  5. SuperLega Credem Banca: mercoledì 16 gennaio alle 20.30 in campo BCC Castellana Grotte e Revivre Axopower Milano

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002