A3M> Il Pineto fa lo sgambetto al Sabaudia: vittoria al tie break per il team abruzzese

Sabaudia domenica 25 ottobre 2020 – La Gestioni&Soluzioni Sabaudia inciampa in casa, non riuscendo nell’impresa di sconfiggere un agguerritissimo Pineto. Nonostante la sconfitta, la padrona di casa guadagna un punticino, comunque prezioso ai fini della classifica. La delusione è tanta in casa Sabaudia, però i pontini sono consapevoli della buona prestazione complessiva. Quello che è mancato è stato un pizzico di concentrazione in più nel tie break, che avrebbe consentito di portare a casa il risultato sperato. La dirigenza e lo staff tecnico sono compatti nel guardare avanti, l’importante è non fermarsi mai!
La partita – Il primo set si apre con un Sabaudia decisamente in vena, che già a partire dalle prime schermaglie guadagna diverse lunghezze sull’avversaria. Il vantaggio della padrona di casa diventa con il proseguire del set sempre più evidente e nonostante la coraggiosa reazione del Pineto il Sabaudia chiude con l’ampio margine di 25-16. Nel secondo set le due formazioni si sfidano punto su punto, ma ben presto gli inarrestabili Link e Astarita traghettano il team pontino fuori dalla secca. Protagonisti dell’ascesa del Sabaudia sono anche i temibili Lucarelli, sempre molto preciso, e il centrale Focosi. Fa sentire la sua voce anche il gigante della squadra, il centrale Cristian Frumuselu. Il Pineto però non si rassegna e prova a rimontare, ma i suoi sforzi non sono sufficienti e deve cedere al Sabaudia con il parziale di 25-22. Nel terzo set il Pineto rialza la testa e si stacca di alcune lunghezze dalla padrona di casa. In corrispondenza dell’11-16 fa il suo ingresso nel campo del Sabaudia il centrale Gabriele Tognoni in sostituzione di Cristian Frumuselu. Al 15-20 nuovo cambio per la squadra pontina: Leonardo Baciocco sostituisce lo schiacciatore Marco Lucarelli. Questo cambio di strategia però non permette al Sabaudia di superare l’impasse e questa volta deve cedere il set con il parziale di 17-25. Nel quarto set il Sabaudia parte in vantaggio ma ben presto viene raggiunto dal Pineto, i due team iniziano quindi a confrontarsi sul filo della parità. La squadra abruzzese approfitta di qualche imprecisione dei pontini per passare in vantaggio. Intanto entrano nuovamente nel campo del Sabaudia il centrale Gabriele Tognoni e lo schiacciatore Leonardo Baciocco. Al 18-20 nuovo cambio per il Sabaudia, entra alla battuta Nunzio Meglio. I cambi disposti dalla panchina pontina però non centrano l’obiettivo e alla fine il Pineto si aggiudica il set con il punteggio di 20-25. Il tie break promette scintille e i due team non deludono le aspettative del pubblico radunato nel PalaVitaletti. Il cambio-campo vede in vantaggio il Pineto, che riesce quindi a chiudere il set con il parziale di 11-15, vincendo la partita
I protagonisti – I giocatori a referto della Gestioni&Soluzioni Sabaudia erano: Flavio Palombi n.e., Leonardo Focosi 7, Nunzio Meglio, Leonardo Baciocco 1 , Francesco Astarita 16, Alessandro Pomponi n.e., Marco Lucarelli 17, Cristian Costantin Frumuselu 8, Gabriele Tognoni, Jacob Link 28, C Stefano Schettino 1, Nicola Fortunato L.
Gli avversari – I giocatori a referto dell’ABBA Pineto Volley erano : Tim Held 16, Stefano Trillini 12, Mattia Catone, Paolo Cappio L, C Pier Paolo Partenio 1, Andrea Marcotullio 2, Claudio Cattaneo 26, Renato Lalloni 11, Francesco Giaffreda, Valentino Meleddu 5, Luciano Eduardo Zornetta n.e..
I commenti – Al termine della partita è giunto il commento del vice-presidente della SSD Sabaudia Pallavolo Lino Capriglione, che ha sinteticamente commentato: “La sconfitta di oggi brucia, soprattutto alla luce del fatto che eravamo così vicini alla meta. Tuttavia guardo con fiducia al futuro, consapevole che con il lavoro quotidiano potremo migliorare e raggiungere gli obbiettivi prefissati.” Ha voluto dire la sua anche l’allenatore del Sabaudia Sandro Passaro, che ha dichiarato:” E’ stata una partita dai due volti. Abbiamo giocato nei primi due set una buona pallavolo, ma non è bastato. Merito a Pineto per come ha saputo reagire. Sono convinto che questa sconfitta ci servirà da lezione, in questo campionato nessuno concede nulla.”

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. A3M> La Gestioni&Soluzioni Sabaudia pronta alla sfida contro l’ABBA Pineto Volley
  2. A2M> Pineto s’impone 3-0 a casa del Club Italia A.M.
  3. B1F> Sabaudia, al terzo tie-break arriva la vittoria
  4. A2M>Il Club Italia ostacolo nella rincorsa play-out di Pineto
  5. A2M> Allenamento vittorioso per la Sieco a Pineto.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002