Ariete Prato Volley Project: una fiammella di speranza

Volley Prato: Soddisfatti ma non raggianti, felici ma non felicissimi.

E’ stata accolta con soddisfazione la nota Fipav che ha di fatto riportato in campo Serie C e giovanili ma, siccome la delusione è sempre dietro l’angolo, il Volley Prato preferisce ancora attendere e prendere tempo per capire.

“La nota della federazione è un fatto positivo ma è presto per sorridere – dice infatti il direttore sportivo pratese Marco Targioni – Gli ostacoli sono ancora molti e non dobbiamo poi mai dimenticarci che la situazione sanitaria è in continua evoluzione e che quindi quello che può apparire certo oggi potrà risultarlo molto meno tra pochi giorni”.

La Fipav ha comunque riaperto i giochi per Serie C e giovanili e, anche se rimangono da sciogliere nodi importanti (ordinanza regionale in primis), vi farete trovare pronti.

“Siamo pronti a ripartire da lunedì prossimo. Siamo stati i primi a ripartire dopo il lockdown, abbiamo assunto tutte le misure di sicurezza e precauzione richieste da Governo e Federazione e quindi non possiamo non essere pronti. Oltre a ciò abbiamo già indicato alla Fipav gli impianti dove potremmo svolgere la nostra attività. Attendiamo le decisioni del Comune di Prato per la riapertura delle stesse palestre e per questo abbiamo preferito rinviare la ripresa al prossimo lunedì. Il tempo c’è ed i nodi da sciogliere rimangono ancora molti”.

Ufficio Stampa

Articoli correlati:

  1. Ariete Prato Volley Project: una fiammella di speranza
  2. CF> Ariete Prato Volley Project: Tre punti di platino.
  3. CF> Ariete Prato Volley Project non brilla, ma porta a caso i tre punti
  4. CF> Ariete Prato Volley Project: Tre punti che pesano tantissimo.
  5. Giovanile> Una grande Ariete Prato Volley Project strappa il quarto posto alla Ariete Prato Volley Project “Savino del Bene – Volley Jam Cup”.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002