A1F> La Saugella Monza si impone 3-2 sulla Zanetti Bergamo

Le monzesi risolvono a proprio favore un match di grande intensità contro le orobiche, avversarie ostiche battute nel momento più importante. Begic: “Vittoria che fa bene al morale. Ora testa alla prossima”.

Saugella Monza – Zanetti Bergamo 3-2 (21-25, 25-14, 25-21, 27-29, 15-10)
Saugella Monza: Van Hecke 24, Orthmann 3, Heyrman 15, Orro 2, Meijners 21, Danesi 12, Parrocchiale (L), Begic 15, Squarcini 2, Davyskiba. Non entrate: Obossa, Negretti, Carraro. All. Gaspari
Zanetti Bergamo: Valentin, Loda 15, Mio Bertolo 5, Lanier 16, Enright 18, Dumancic, Fersino (L), Moretto 7, Prandi 6, Marcon 1, Faraone, Faucette Johnson. All. Turino

Arbitri: Puecher Andrea, Usai Piera

Durata set: 27′, 24′, 31′, 37′, 18′; Tot: 137′.

Saugella Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 13, muri 14, errori 31, attacco 41%
Zanetti Bergamo: battute vincenti 3, battute sbagliate 8, muri 8, errori 19, attacco 34%

Impianto: Arena di Monza

Spettatori: gara a porte chiuse

MVP: Edina Begic (Saugella Monza)

MONZA, 28 OTTOBRE 2020 – Quarta vittoria casalinga consecutiva in campionato per la Saugella Monza, che nel turno infrasettimanale dell’ottava giornata di andata della Serie A1 femminile 20/21 stende la Zanetti Bergamo 3-2 all’Arena di Monza. Prosegue dunque la striscia positiva delle monzesi in Brianza, andate vicinissimo a chiudere il confronto con le orobiche al quarto set ma poi costrette a sudare più di qualche camicia per aggiornare positivamente la casella delle vittorie. Heyrman e compagne quando spingono sono davvero belle (14 muri di squadra e 5 atlete in doppia cifra), ma quando le ospiti difendono tanto e contrattaccano con le fiammate del duo Enright-Loda soffrono parecchio. La gara è un susseguirsi di emozioni e capovolgimenti di fronte, secondo parziale a parte dominato da Monza, brava ad ingranare il turbo nel momento chiave del tie-break con le accelerazioni di Heyrman, Meijners e Begic (MVP della gara con 15 punti, 1 ace e 2 muri). Per le bergamaschè è il sesto stop in campionato, il secondo al quinto set. Monza mette invece due punti in più in graduatoria in attesa di affrontare Scandicci in Lombardia nel prossimo turno.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Edina Begic (schiacciatrice Saugella Monza): “E’ stata una gara molto dura, ma sono contenta che siamo riuscite ad uscire dalla difficoltà e portare a casa un successo. Potevamo vincere da tre punti, è vero, ma la cosa più importante è che siamo riuscite a riportare sui giusti binari una gara complessa. Certi momenti del match non abbiamo espresso la nostra migliore pallavolo, soprattutto nel muro-difesa in alcune fasi, ma alla fine è stato molto positivo che ci siamo state nei momenti che contavano. Ora testa alla prossima sfida per continuare questo buon momento”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie Orro in diagonale con Van Hecke, Danesi ed Heyrman al centro, Orthmann e Meijners in banda, Parrocchiale libero. Turino risponde con la diagonale Valentin-Lanier, Mio Bertolo e Dumancic al centro, Enright e Loda schiacciatrici, Fersino libero. Break Bergamo complici un paio di sbavature monzesi (5-2), ma la Saugella reagisce prontamente risalendo con Meijners e Danesi, 5-4. Mani fuori di Loda (7-4 Zanetti), poi reazione delle rosablù guidata da Van Hecke (attacco vincente e muro su Loda) e Orthmann, 7-7. Equilibrio fino all’11-11, con i due sestetti che si rispondono colpo su colpo, poi nuovo più due delle orobiche con Enright, 13-11. Le monzesi inseguono con Meijners, ma ancora Loda a bersaglio e Gaspari chiama time-out sul 16-14 per le ospiti. Bergamo tenta la fuga con le fiammate di Lanier (19-16), ma la Saugella non molla, risalendo al meno uno con Meijners ed Heyrman (19-18). Dentro Begic per Orthmann per le monzesi ma ancora più due Zanetti grazie al muro di Enright su Heyrman (21-18) e nuovo time-out Gaspari. Squarcini entra e piazza l’ace, con Turino che ferma il gioco per provare a spezzare il ritmo della centrale monzese (22-20). Pallonetto vincente di Lanier, muro di Enright su Van Hecke e 24-20 Bergamo, brava a chiudere con la palla veloce di Prandi dopo la diagonale di Van Hecke, 25-21.

SECONDO SET
Gaspari conferma Begic per Orthmann, lasciando in campo le stesse del primo gioco. Turino si affida a Prandi al posto di Valentin in cabina di regia. Punto a punto nel prologo (4-4), poi più tre Saugella con Meijners (attacco vincente ed ace), 7-4 e time-out Bergamo. Danesi, Heyrman, Van Hecke, Begic e Meijners salgono d’intensità in attacco, ben imbeccate da Orro, e Monza fa le prime prove di fuga, 12-7. Diagonale e muro su Lanier per Meijners: 15-10 Saugella e Turino chiama a raccolta le sue. Sul turno in battuta di Orro Monza incrementa il vantaggio (17-10), ipotecando il gioco con il primo tempo di Danesi ed il muro di Begic su Lanier, 19-11. Dentro Marcon per Loda e Johnson ma le cose non cambiano. La Saugella gestisce il vantaggio con lucidità grazie ai preziosismi di Heyrman (fast e muro su Marcon), 23-14, chiudendo poi due delizie di Begic (mani fuori ed ace), 25-14.

TERZO SET
Equilibrio nel prologo (3-3), poi Saugella che piazza il break con Van Hecke, 5-3. Bergamo pareggia con Enright e l’errore di Meijners ma Monza ritorna a spingere con il servizio di Meijners ed i muri di Begic e Van Hecke, 9-5 e Turino ferma il gioco. Alla ripresa del gioco prosegue il turno in battuta di Meijners, che schiaccia forte anche dalla seconda linea, e Turino ferma il gioco sull’11-5 Monza. Errore di Van Hecke ed ace di Prandi: la Zanetti risale 13-10 e Gaspari chiama time-out. Muro di Lanier su Meijners, ace di Loda e Bergamo a meno due, 14-12, ma Monza è sempre avanti grazie a Van Hecke (16-13). Meijners e Begic schiacciano per la Saugella, Bergamo insegue con il secondo tocco vincente di Prandi e la diagonale di Loda (19-17). Mani fuori di Heyrman, lungolinea e diagonale di Meijners e Monza scappa sul 22-17. Ancora Meijners scatenata in attacco a spingere le sue sul 24-19. Quando Mio Bertolo mura Meijners e Lenier va a segno (24-21) le ospiti ci credono e Gaspari chiama time-out. Si torna in campo: tocco di Orro e Monza chiude 25-21 il terzo parziale.

QUARTO SET
Subito break Zanetti Bergamo con Loda e l’errore di Begic (4-1). Van Hecke accorcia due volte per le monzesi (5-4), che sbagliano però qualcosa di troppo in battuta e in attacco (7-5). Sale in cattedra Heyrman: fast vincente e due muri su Lanier che vogliono dire sorpasso Saugella, 9-8 e time-out Bergamo. Heyrman diventa devastante sia in fase offensiva che a muro (cinque giocate consecutive della belga), grazie anchel turno in battuta di Van Hecke, e Turino chiama la pausa sul 12-8 per le padrone di casa. Le monzesi difendono tanto e contrattaccano bene (13-9), ma le ospiti si affidano a Loda e Lanier per tentare la risalita (14-12) e Gaspari chiama time-out. Alla ripresa del gioco mani fuori di Van Hecke, ace di Orthmann (appena entrata per Heyrman in battuta) ma lampo di Loda e muro di Moretto su Danesi (16-15 Monza). Meijners risponde a Lanier, Van Hecke a Moretto e Saugella che si porta sul 19-17. Van Hecke mantiene il break saldo (23-21), ma due lampi di Loda a valere la parità (23-23) ed il time-out Gaspari. Equilibrio fino al 27-27, poi errore di Orro e pallonetto di Enright, 29-27 Zanetti.

TIE-BREAK
Bergamo parte convinta con Enright e Moretto, 4-2. Due assoli di Van Hecke a valere la parità (4-4) e punto a punto fino al 7-7, momento in cui Enright porta la Zanetti avanti al cambio di campo, 8-7. Equilibrio di grande intensità fino al 10-10, poi primo tempo di Danesi, mani fuori di Begic e break Saugella, 12-10, con Turino che chiama time-out. Ace di Squarcini, errore di Loda e nuovo time-out Bergamo. Finale tutto monzese: chiude Begic, 15-10 il set e 3-2 la partita.

Giò Antonelli – Cell.: +39 349.8879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. A1F> La Saugella Monza si aggiudica il test-match con la Zanetti Bergamo
  2. A1F> Saugella Monza in trasferta a Bergamo per sfidare la Zanetti
  3. A1F> Saugella Monza di scena al Pala Norda di Bergamo contro la Zanetti
  4. A1F> La Saugella Monza si porta a casa un punto dalla trasferta di Bergamo
  5. A1F> prima vittoria Zanetti, a Bergamo è 3-1 sulla Bartoccini Fortinfissi.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002