SuperLega Credem Banca: sabato Modena – Civitanova con diretta RAI Sport.

Domenica Vibo – Monza alle 17.00, Piacenza – Padova alle 18.00 con live RAI Sport e altre 3 gare. Rinviata Allianz – Sir

In SuperLega Credem Banca è corsa a due tra Sir e Lube, separate da 1 punto e capaci di fare il vuoto alle spalle. L’ottavo turno è rivoluzionato dal rinvio a data da destinarsi di Milano – Perugia. Il big match tra Leo Shoes Modena e Cucine Lube Civitanova è così anticipato a sabato 31 ottobre (ore 18.00) con diretta RAI Sport. Domenica 1 novembre, alle 17.00, vanno in campo Vibo e Monza. Un’ora dopo l’appuntamento sotto rete è con Piacenza – Padova (diretta RAI Sport), Ravenna – Verona e Cisterna – Trento.

Alle 18.00 di sabato il PalaPanini ospita la gara n. 97 tra gialli (43 successi) e biancorossi (53 vittorie). La Leo Shoes Modena torna sul proprio campo dopo la vittoria conquistata alla Kioene Arena di Padova in 4 set con tanto di sorpasso su Vibo al quarto posto. L’obiettivo degli uomini di Giani è risalire la cima, in vista del posticipo della quinta giornata in programma mercoledì con Trento, e fermare l’imbattuta Cucine Lube Civitanova. I biancorossi, che hanno infilato 7 vittorie lasciando 1 solo punto per strada, si presentano con l’ex Modena Anzani e incrociano tre ex cucinieri: Christenson, Grebennikov e lo storico capitano Stankovic. La formazione ospite, ancora orfana di Diamantini, ma speranzosa di recuperare almeno uno tra Larizza e Kovar, è seconda a 1 punto dalla vetta ed è avanti di sei lunghezze sul terzo posto occupato da Milano, un solco scavato nello scontro diretto. Record personali di punti in vista in Regular Season per Mazzone e Anzani.

La striscia vincente della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si è interrotta sabato scorso in casa contro Piacenza dopo quattro imprese. Uno stop legato più ai meriti degli ospiti che a un calo dei padroni di casa, scivolati al quinto posto per poi consolarsi con l’ingaggio del nazionale francese Lyneel (terzo transalpino in rosa). Vibo è decisa a rifarsi nel secondo match di fila al PalaMaiata. Alle 17.00 di domenica arriva la Vero Volley Monza, che nel 7° turno ha bagnato con una vittoria casalinga al tie break, in rimonta su Trento, il debutto del tecnico Eccheli. La formazione brianzola, con Dzavoronok a 2 attacchi dai 1000 in Regular Season, è settima a 3 punti da Vibo e potrebbe centrare l’aggancio aumentando il divario negli scontri diretti (6-2). L’ex Monza Rizzo sfida il passato.

Nulla di fatto al PalaBarton nell’ultimo turno per la Consar Ravenna di Bonitta, che ha cercato di rendere la vita difficile ai Block Devils e non ha sfigurato in campo tornando però a mani vuote. Decimi a 6 punti, i romagnoli hanno l’esigenza di muovere la classifica sfruttando il turno casalingo, anche se non verrà disputato al Pala De André ma all’Unieuro Arena di Forlì. Dall’altro lato del campo ci sarà la NBV Verona targata Stoytchev, che domenica scorsa ha ottenuto 2 punti sul proprio campo con Cisterna, sprecando il quarto set ai vantaggi per poi rimediare al tie break. Sesti in classifica e agganciati da Piacenza a quota 9, gli scaligeri hanno vinto 14 dei 23 precedenti con il Club ravennate e vogliono sfruttare il potenziale di Boyer e Jaeschke, vicini a record personali. Tre ex veronesi e un ex ravennate in campo.

Dopo il trittico terribile segnato dalle sconfitte con Trento e Civitanova in casa e con Modena nel derby esterno, la Gas Sales Bluenergy Piacenza è tornata a festeggiare nell’anticipo di sabato scorso grazie al blitz vincente per 3-1 in Calabria sul campo complicato del PalaMaiata, ma ha vissuto momenti di apprensione in settimana per il malore che ha colpito Hierrezuelo. Saliti a 9 punti come Verona, gli emiliani ospitano la Kioene Padova, squadra protagonista di un avvio difficile. I patavini nell’ultimo turno sono caduti in casa contro Modena per 3-1 e occupano l’undicesimo posto con appena 4 punti all’attivo. È arrivato anche l’aggancio di Cisterna. Ai veneti serve un’impresa per recuperare fiducia e tracciare una linea da cui ripartire. Una vittoria per parte nei due scontri diretti tra Gas Sales Bluenergy e Kioene. Nei roster figurano tre ex Padova e un ex Piacenza. Stern è a 2 attacchi punto dai 1000.

Domenica scorsa all’AGSM Forum la Top Volley Cisterna ha perso la sfida con i padroni di casa dai nove metri e in ricezione, ma ha comunque strappato un buon punto a Verona. Gli uomini di Kovac restano in fondo alla classifica, ma hanno agganciato Padova e sono scesi in campo con lo spirito giusto per uscire da una situazione delicata. L’Itas Trentino ha avuto la meglio in 31 dei 39 incroci con i pontini, ma sta vivendo una fase piuttosto altalenante in Campionato, culminata nella beffa esterna al tie break con Monza, ed è reduce dalle sfide di Champions in Svizzera con Dinamo Mosca e Amriswil, gare valse la qualificazione al 4th round. Cavuto ha vestito per un biennio la maglia di Trento, De Angelis e Rossini vantano trascorsi nel Club pontino. Vicini a centrare record di punti figurano Randazzo da una parte, Argenta e Kooy dall’altra

SuperLega Credem Banca
8a giornata di andata
Sabato 31 ottobre 2020, ore 18.00
Leo Shoes Modena – Cucine Lube Civitanova
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Cesare-Simbari) Terzo arbitro: Adamo
Addetto al Video Check: Bosio Segnapunti: Maiellano

Domenica 1 novembre 2020, ore 17.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza
Diretta Eleven Sports, Eleven Sports YouTube e MyCujoo
(Tanasi-Spinnicchia) Terzo arbitro: Rizzica
Addetto al Video Check: Scalzo Segnapunti: Giorla

Domenica 1 novembre 2020, ore 18.00
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Braico-Rapisarda) Terzo arbitro: Lambertini
Addetto al Video Check: Mutti Segnapunti: Sofi

Consar Ravenna – NBV Verona VARIAZIONE IMPIANTO
Diretta Eleven Sports, Eleven Sports YouTube e MyCujoo
(Luciani-Caretti) Terzo arbitro: Renzi
Addetto al Video Check: Tramontano Segnapunti: Casadei

Top Volley Cisterna – Itas Trentino
Diretta Eleven Sports, Eleven Sports YouTube e MyCujoo
(Cerra-Piana) Terzo arbitro: Tundo
Addetto al Video Check: Diana Segnapunti: Antonelli

Rinviata a data da destinarsi
Allianz Milano – Sir Safety Conad Perugia

Posticipo 5a giornata di andata
Mercoledì 5 novembre 2020, ore 20.30
Itas Trentino – Leo Shoes Modena
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Goitre-Pozzato)
Addetto al Video Check: Miggiano Segnapunti: Rubol Delvai

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 21, Cucine Lube Civitanova 20, Allianz Milano 14, Leo Shoes Modena 12, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10, NBV Verona 9, Gas Sales Bluenergy Piacenza 9, Vero Volley Monza 7, Itas Trentino 7, Consar Ravenna 6, Kioene Padova 4, Top Volley Cisterna 4

1 partita in meno: Itas Trentino e Leo Shoes Modena

Leo Shoes Modena – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 96 ( 43 successi Modena, 53 successi Civitanova )
EX: Micah Christenson alla Lube dal 2015/16 al 2017/18, Jenia Grebennikov alla Lube dal 2015/16 al 201718, Dragan Stankovic alla Lube dal 2009/10 al 2018/19, Simone Anzani a Modena nel 2018/19.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Elia Bossi – 7 punti ai 500, – 1 muri vincenti ai 100, Daniele Mazzone – 9 punti ai 1500 (Leo Shoes Modena), Simone Anzani – 9 punti ai 1500, Osmany Juantorena – 33 punti ai 3000 (Cucine Lube Civitanova)
In Carriera: Daniele Lavia – 15 punti ai 1000 (Leo Shoes Modena), Simone Anzani – 4 punti ai 1900, 2 battute vincenti ai 100, 2 muri vincenti ai 600, Kamil Rychlicki – 12 punti agli 800 (Cucine Lube Civitanova)

Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “Come arriviamo a questo trittico di partite con Lube, Trento e Perugia? Abbastanza bene, siamo ancora in una fase di emergenza, ci mancano diversi giocatori, ma dura da un sacco di tempo e non la considero nemmeno più tale. Sono settimane che ci alleniamo con questo gruppo e tanti ragazzi giovani. Abbiamo la serenità di sapere chi siamo e cosa vogliamo, Incontreremo giocatori straordinari, ma non ci spaventa, fa parte del gioco, anzi è il bello di questo gioco e di questo Campionato di altissimo livello, anche noi abbiamo grandi giocatori e c’è anche la curiosità di capire che match saranno i prossimi. Rinaldi? Tommaso è fermo da 24 giorni, è passato tanto tempo dall’ultimo match giocato e lui è stato parecchio a letto, è stato male, dobbiamo dargli il tempo di riprendere il ritmo, deve prima riprendere condizione fisica, fare esami e idoneità e poi pian piano lo reinseriremo. Vettori? Lo stavamo aspettando tutti, ha un ruolo determinante, gli abbiamo dato tempo per riprendersi dall’infortunio, ma nelle scorse settimane ha avuto diversi step di preparazione, è migliorato, ma non è ancora al 100% della sua condizione. Domani giochiamo con una squadra forte tecnicamente e fisicamente, e dovremo vedere come si troverà Luca a giocare una partita di questo spessore. Non abbiamo la sicurezza, come non ce l’ha lui, che possa fare una partita perfetta, ma è determinante per il nostro gioco e questa sarà una gara interessante per vedere che tipo di prestazione farà lui e farà la squadra. Lavia? Sta meglio, lo riavremo in palestra dalla settimana prossima. Un big match così senza pubblico è un enorme peccato, ormai ci stiamo purtroppo abituando a giocare con pochi presenti o nessuno. Certo, l’atmosfera dei 5mila del PalaPanini è qualcosa che ci manca, che manca a tutti”.
Ferdinando De Giorgi (allenatore Cucine Lube Civitanova): “Il cambio di programma legato alla trasferta anticipata a Modena non ha comportato problemi, in un periodo storico come questo dobbiamo essere tutti più disponibili. Il PalaPanini senza pubblico sarà surreale,ma troveremo dentro di noi i giusti stimoli per dare tutto. Entrambi i team non saranno al completo, ma la Leo Shoes può contare sulla forma ritrovata di Vettori e anche questo fattore garantirà un match a viso aperto. Le partite da giocare sono tante, ma vedo la trasferta in Emilia come uno step significativo per confermare quanto fatto finora”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 8 (2 successi Vibo Valentia, 6 successi Monza)
EX: Marco Rizzo a Monza dal 2015/16 al 2018/19
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Donovan Dzavoronok – 2 attacchi vincenti ai 1000 (Vero Volley Monza)
In carriera: Enrico Cester – 15 punti ai 2100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Donovan Dzavoronok – 37 punti ai 1500 (Vero Volley Monza)

Marco Rizzo (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Monza anche quest’anno ha allestito una buona squadra e domenica scorsa sono stati protagonisti di una bella vittoria contro Trento. Un risultato che non mi ha sorpreso più di tanto perché essendo stato per quattro anni in quell’ambiente conosco la passione e l’entusiasmo che alimentano gli animi dei brianzoli. Loro verranno a Vibo per far risultato e uscire da un periodo non facile, ma noi vogliamo assolutamente vincere e fare una grande partita per riscattarci dalla sconfitta contro Piacenza: sarà una vera battaglia. Avremo di fronte un avversario alla nostra portata e dovremmo essere pazienti e attenti in ricezione considerando che loro hanno bravi battitori e un buon muro. Ci dovremo approcciare al match con lucidità lottando su ogni pallone per portare la gara dalla nostra parte”.
Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Siamo un po’ più in fiducia. Naturalmente ora dobbiamo confermare l’inerzia emersa durante la gara contro Trento e cercare di fornire una prestazione di livello. Contro Vibo Valentia sarà una gara completamente diversa per diverse ragioni, ma auspichiamo di poter arrivare preparati anche domenica. La Tonno Callipo è una squadra tosta, visto che non ha punti di debolezza. Gioca in casa, ha giocatori di qualità e può contare anche su un nuovo atleta ufficializzato in settimana: da questi punti di vista sono pronti e preparati, motivo per cui non sarà facile. La nostra squadra, a parte qualche assenza nel roster, sta però rispondendo bene ed è molto collaborativa, cosa alla quale tenevo di più dato che, essendo la mia prima esperienze nella massima serie, era fondamentale avere gli atleti a sostegno”.

Consar Ravenna – NBV Verona

PRECEDENTI: 23 (9 successi Ravenna, 14 successi Verona)
EX: Ludovico Giuliani a Verona nel 2018/19; Aleks Grozdanov a Verona nel biennio 2017-2018, Stefano Mengozzi a Verona nel biennio 2016-2017; Luca Spirito a Ravenna nel 2016/17
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Stephen Boyer – 25 punti ai 1000 (NBV Verona)
In carriera: Paolo Zonca – 5 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna), Stephen Boyer – 25 punti ai 1100, Thomas Jaeschke – 11 punti ai 500 (NBV Verona)

Ludovico Giuliani (Consar Ravenna): “Della mia stagione a Verona serbo ricordi belli; è stata un’annata che mi ha permesso di riprendermi dall’infortunio e ho memoria di un bel pubblico, una bella tifoseria, anche una società a cui devo tanto perché mi ha permesso di restare in SuperLega dopo l’infortunio. Ci aspetta una partita molto difficile perché Verona sta uscendo da buone prestazioni, e ha in organico due autentici talenti come Boyer e Kaziyski. Noi cercheremo di fare la nostra partita, come penso abbiamo fatto fino a oggi, e abbiamo tanta voglia di tornare alla vittoria: credo che tutti noi, per il lavoro che stiamo facendo in palestra e per la pallavolo che abbiamo messo in campo, lo meritiamo tanto”.
Radostin Stoytchev (allenatore NBV Verona): “La vittoria con Cisterna per noi era importante per i punti e la classifica. Detto ciò, la settimana di lavoro non è stata facile, tra normative e protocolli, ma i ragazzi si danno da fare quotidianamente e ogni giorno si rendono sempre più conto che l’impegno paga. Ravenna è una squadra relativamente giovane, ma con un palleggiatore molto esperto e insidioso. L’allenatore, Bonitta, ha organizzato bene la squadra e sa trasmettere una grande motivazione ai suoi ragazzi, e in campo questo si vede, perché tutti i giocatori danno il massimo. Sono riusciti a mettere in difficoltà ogni squadra che hanno fronteggiato perciò sappiamo che sarà una trasferta molto complicata, ma il nostro obiettivo deve rimanere sempre la conquista dei tre punti, e per questo lotteremo”.

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova

PRECEDENTI: 2 (1 successo Piacenza, 1 successo Padova)
EX: Alberto Polo a Padova dal 2017/18 al 2019/20, Leonardo Scanferla a Padova nel 2017/18, James Shaw a Padova nel 2016/17, Andrea Canella a Piacenza nel 2018/19
A CACCIA DI RECORD:
In carriera: Trevor Clevenot – 28 punti ai 1600 (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Sebastiano Milan – 13 punti ai 1100, Toncek Stern – 12 punti ai 1200, – 2 attacchi vincenti ai 1000, Marco Volpato – 5 ace ai 100 (Kioene Padova)

Michele Baranowicz (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Le sensazioni in vista della gara con Padova sono positive e io non vedo l’ora che arrivi domenica: per noi sarà una partita importante, perché dopo la vittoria contro Vibo stiamo cercando delle conferme sia sul piano del gioco sia sul piano mentale. Sarà fondamentale approcciare questa gara al massimo e portare a casa il risultato. In settimana ci siamo allenati bene, certo il lavoro da fare è ancora tanto, ma stiamo andando bene e siamo concentrati. Abbiamo ben chiaro dove vogliamo arrivare. Dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo provato durante la settimana senza pensare al resto. Padova è cambiata molto rispetto alla passata stagione, ma sarà comunque una sfida difficile: loro stanno dimostrando un buon livello di gioco, ma da parte nostra dovremo dare tutto e rimanere concentrati”.
Andrea Canella (Kioene Padova): “Giocare in casa di Piacenza non è mai facile e lo so bene per esperienza diretta. Ci attenderà una sfida complicata, in cui il nostro avversario vorrà essere aggressivo fin da subito. Anche noi dovremo fare altrettanto e in questi giorni stiamo preparando il match in maniera molto scrupolosa. Credo che sarà una partita molto intensa e spettacolare, perché entrambe le formazioni vorranno ottenere punti utili per la loro classifica”.

Top Volley Cisterna – Itas Trentino

PRECEDENTI: 39 (8 successi Cisterna, 31 successi Trento)
EX: Oreste Cavuto a Trento nel 2017-2018, Carlo De Angelis a Cisterna nel 2017/18, Salvatore Rossini a Cisterna nel biennio 2012-2013
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Luigi Randazzo – 10 punti ai 1500, Giulio Sabbi – 32 punti ai 3000 (Top Volley Cisterna) (Top Volley Cisterna), Andrea Argenta – 11 punti ai 1500, Simone Giannelli – 5 ace ai 100, Dick Kooy – 4 punti ai 1000 (Itas Trentino)
In carriera: Oreste Cavuto – 29 punti ai 1000, Luigi Randazzo – 8 attacchi vincenti ai 1500 (Top Volley Cisterna), Andrea Argenta – 7 punti ai 1600 (Itas Trentino)

Candido Grande (direttore sportivo Top Volley Cisterna): “Sono convinto che sarà una bellissima partita e, come società, siamo dispiaciuti che non ci possa essere il pubblico, ma purtroppo stiamo vivendo questo terribile periodo e dobbiamo adeguarci tutti. Sarebbe stato bello celebrare con i nostri tifosi questo momento ma ci adeguiamo alle restrizioni sperando di poterne uscire il prima possibile tutti insieme. Con Trento sarà una partita molto difficile contro una una delle squadre favorite del campionato, anche se nella prima parte della stagione non ha espresso un buon gioco e si trova un po’ in difficoltà in Campionato mentre in Coppa ha fatto risultati ottimi. Ad inizio stagione era considerata tra le favorite anche per il campionato di SuperLega e secondo me lo è ancora”.
Salvatore Rossini (Itas Trentino): “Siamo pronti per affrontare mentalmente una partita molto difficile, visto che Cisterna ha raccolto, come noi d’altronde, meno soddisfazioni in Campionato di quante se ne aspettasse alla vigilia. Sarà quindi uno scontro complicato, ma personalmente sempre atteso perché mi piace poter tornare a giocare vicino a casa e affrontare una Società in cui ho giocato e conosco tante persone che mi farà piacere incontrare di nuovo, come ad esempio Sottile”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: sabato 26 ottobre alle 18.00 il derby Gas Sales Piacenza – Leo Shoes Modena in diretta RAI Sport.
  2. SuperLega Credem Banca: sabato 25 gennaio Vibo – Piacenza alle 15.00 con diretta RAI Sport
  3. Play Off Scudetto SuperLega Credem Banca: Sabato 30 marzo Modena – Milano con diretta RAI Sport alle 18.00.
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  5. SuperLega Credem Banca: sabato 8 febbraio anticipano Verona e Vibo con diretta RAI Sport alle 15.00.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002