Superlega> Domani la Top Volley Cisterna riceve Trento.

Mimmo Cavaccini: «Umiltà e voglia di sorprendere». Candido Grande: «Sarà un match bellissimo, purtroppo non potrà esserci il pubblico»

CISTERNA DI LATINA – Domani (domenica) la Top Volley Cisterna torna in campo per la sfida in programma alle ore 18:00 e valida per l’ottava giornata del campionato di pallavolo di Superlega Credem Banca. Dall’altra parte della rete ci sarà l’Itas Trentino, un match che finora s’è giocato per 39 volte nella massima serie ma che purtroppo, a causa delle restrizioni contenute nell’ultimo Dpcm, sarà a porte chiuse e il pubblico non potrà essere presente al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina, nemmeno in misura ridotta. In classifica i trentini sono piazzati attualmente al nono posto con sette punti, appena tre in più della Top Volley Cisterna allenata da coach Boban Kovac. «Arriva Trento e già credo che questo possa bastare per descrivere quello che sarà la partita – taglia corto Mimmo Cavaccini, libero della formazione pontina – Credo che queste sono sfide dove noi non dobbiamo fare a gara con loro, perché probabilmente perderemmo in partenza, piuttosto in questi casi dobbiamo ragionare da formichine operaie e piano piano cercare di portare a casa un punto alla volta, con sacrificio umiltà e anche con tanta voglia di sorprendere».

Anche il direttore sportivo Candido Grande ha parlato alla vigilia del match con Trento. «Sono convinto che sarà una bellissima partita e, come società, siamo dispiaciuti che non ci possa essere il pubblico ma purtroppo stiamo vivendo questo terribile periodo e dobbiamo adeguarci tutti – spiega Grande – sarebbe stato bello celebrare con i nostri tifosi questo momento ma ci adeguiamo alle restrizioni sperando di poterne uscire il prima possibile tutti insieme. Con Trento sarà una partita molto difficile perché giochiamo contro una delle squadre favorite della Superlega anche se, nella prima parte della stagione, non ha espresso un buon gioco e si trova un po’ in difficoltà in campionato mentre in Coppa ha ottenuto risultati ottimi. A inizio stagione era considerata tra le favorite anche per il campionato di Superlega e secondo me lo è ancora».
Nella speciale classifica dei migliori realizzatori di tutta la Superlega il primo giocatore della Top Volley Cisterna è Arthur Szwarc che,con 92 punti in sette match, occupa la posizione numero 16 mentre Luigi Randazzo è attualmente 20esimo con 85 punti in sette gare. Per la cronaca in vetta c’è sempre Adis Lagumdzija (Vero Volley Monza) che guida la graduatoria dei bomber con 136 punti totalizzati in sette partite, dietro di lui Nimir Abdel-Aziz (135 punti in sei match) che ha scalzato Giulio Pinali (Ravenna) dalla seconda posizione, ora il giocatore ravennate è terzo con 131 punti in sette gare. Insegue staccato di un solo punto Wilfredo Leon (Perugia) che è quarto, appena fuori dal podio, con 130 punti in sette partite disputare.

QUI TRENTO
Oreste Cavuto a Trento dal 2017 al 2019, mentre tra gli ospiti ci sono due ex della Top Volley, entrambi nati in provincia di Latina: Salvatore Rossini e Carlo De Angelis. «Siamo pronti per affrontare mentalmente una partita molto difficile, visto che Cisterna ha raccolto, come noi d’altronde, meno soddisfazioni in campionato di quante se ne aspettasse alla vigilia – ha chiarito Rossini, libero di Trento – quello con la Top Volley sarà uno scontro complicato, ma personalmente sempre molto atteso perché mi piace poter tornare a giocare vicino a casa e affrontare una società in cui ho giocato e conosco tante persone che mi farà piacere incontrare di nuovo, come ad esempio Sottile». L’Itas Trentino ha avuto la meglio in 31 dei 39 incroci finora disputati con i pontini, ma sta vivendo una fase piuttosto altalenante in Campionato, culminata nella beffa esterna al tie break con Monza, ed è reduce dalle sfide di Champions in Svizzera con Dinamo Mosca e Amriswil, gare valse la qualificazione al 4th round.

COME SEGUIRE IL MATCH
Per gli appassionati ci sarà modo di assistere alla partita seguendo il match (gratuitamente) sulla piattaforma Elevensports.it o sul link di YouTube presente sui canali ufficiali della Top Volley. Così gli appassionati potranno seguire il match, seppur a distanza, e gli sponsor presenti sui led intorno al campo potranno avere una visibilità importante.

L’AVVERSARIO
Itas Trentino – La formazione trentina è alla sua ventunesima stagione di attività completamente cambiata rispetto al passato e con rinnovate ambizioni. Il mercato post pandemia ha infatti modificato ampiamente il volto della squadra affidata ancora una volta ad Angelo Lorenzetti; rispetto alla rosa della passata stagione sono rimasti solo quattro elementi, di cui appena due del sestetto titolare. Per tornare alla caccia dei trofei più ambiti (italiani e internazionali), il Club gialloblù si è assicurato il principale bomber dell’ultimo campionato Nimir Abdel-Aziz, che su palla alta si dividerà i compiti col connazionale Kooy (che gioca con passaporto italiano) e con il brasiliano Lucarelli, una delle poche stelle di prima grandezza del volley mondiale che non si era ancora misurato con la SuperLega italiana. Dalle rivali dirette Modena e Perugia sono poi arrivati gli esperti Podrascanin e Rossini, che aiuteranno capitan Giannelli e Lisinac a creare in fretta la giusta amalgama. Più giovane e motivata la panchina, che potrà contare sull’entusiasmo e la voglia di affermarsi di Cortesia, Argenta, Sperotto, Sosa Sierra ma soprattutto del figlio d’arte Alessandro Michieletto – ennesimo prodotto di qualità del vivaio gialloblù che però non sarà a disposizione per la partita di Cisterna.

I PRECEDENTI E GLI EX
PRECEDENTI: 39 (8 successi Top Volley Cisterna, 31 successi Itas Trentino)
EX: Oreste Cavuto a Trento nel 2017/2018, 2018/2019; Carlo De Angelis a Latina nel 2017/2018; Salvatore Rossini a Latina nel 2012/2013, 2013/2014.
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Luigi Randazzo – 10 punti ai 1500 (Top Volley Cisterna); Andrea Argenta – 11 punti ai 1500 (Itas Trentino); Lorenzo Cortesia – 21 punti ai 500 (Itas Trentino); Simone Giannelli – 21 punti ai 500, 5 battute vincenti ai 100 (Itas Trentino); Srecko Lisinac – 23 punti ai 500 (Itas Trentino); Giulio Sabbi – 32 punti ai 3000 (Top Volley Cisterna); Dick Kooy – 4 punti ai 1000 (Itas Trentino).
In carriera tutte le competizioni: Daniele Sottile – 14 punti ai 1100 (Top Volley Cisterna); Simone Giannelli – 16 punti ai 700 (Itas Trentino); Tobias Krick – 26 punti ai 100 (Top Volley Cisterna); Srecko Lisinac – 26 punti ai 600 (Itas Trentino); Arthur Szwarc – 27 punti ai 300 (Top Volley Cisterna); Oreste Cavuto – 29 punti ai 1000 (Top Volley Cisterna); Samuel Onwuelo – 36 punti ai 800 (Top Volley Cisterna); Andrea Argenta – 7 punti ai 1600 (Itas Trentino); Luigi Randazzo – 8 attacchi vincenti ai 1500 (Top Volley Cisterna) .

IL PROGRAMMA
8a Giornata Andata Regular Season SuperLega Credem Banca 01/11/2020
Leo Shoes Modena – Cucine Lube Civitanova Diretta RAI Sport
(Cesare Stefano – Simbari Armando)
Addetto al Video Check: Bosio Matteo Segnapunti: Maiellano Miriam
Allianz Milano – Sir Safety Conad Perugia Rinviata a data da destinarsi Addetto al Video Check: Lobrace Andrea Segnapunti: Mandelli Massimo
Consar Ravenna – NBV Verona VARIAZIONE IMPIANTO – Diretta Eleven Sports (Luciani Ubaldo – Caretti Stefano)
Addetto al Video Check: Tramontano Ciro Segnapunti: Casadei Stefania
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova Diretta RAI Sport (Braico Marco – Rapisarda Daniele)
Addetto al Video Check: Mutti Riccardo Segnapunti: Sofi Liliana
Top Volley Cisterna – Itas Trentino Diretta Eleven Sports
(Cerra Alessandro – Piana Rossella)
Addetto al Video Check: Diana Tommaso Segnapunti: Antonelli Federica
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza Diretta Eleven Sports (Tanasi Alessandro – Spinnicchia Giorgia)
Addetto al Video Check: Scalzo Luca Segnapunti: Giorla Antonella

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 21, Cucine Lube Civitanova 20, Allianz Milano 14, Leo Shoes Modena 12, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10, NBV Verona 9, Gas Sales Bluenergy Piacenza 9, Vero Volley Monza 7, Itas Trentino 7, Consar Ravenna 6, Kioene Padova 4, Top Volley Cisterna 4.

Giuseppe Baratta
communication manager of Top Volley Cisterna

Articoli correlati:

  1. Superlega> La Top Volley Latina domani alle 18 riceve Trento
  2. Superlega> La Top Volley Cisterna a porte chiuse domenica con Trento.
  3. Superlega> La Top Volley Cisterna riceve Piacenza nel turno infrasettimanale a porte chiuse.
  4. Superlega> La Top Volley riceve la visita dei campioni del Mondo di Trento
  5. Superlega> La Top Volley Cisterna aspetta Trento a porte chiuse.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002