A1F> La Saugella Monza continua a correre: Cremona espugnata al tie-break

Terzo squillo consecutivo, primo esterno stagionale, per le monzesi. Gaspari: “Non è stata una grande partita per noi ma è stato importante vincere”.

VBC èpiù Casalmaggiore – Saugella Monza 2-3 (23-25, 25-20, 25-16, 24-26, 13-15)
VBC èpiù Casalmaggiore: Marinho 1, Bajema 6, Melandri 14, Montibeller 21, Vasileva 1, Stufi 5, Sirressi (L), Partenio 23, Bonciani, Ciarrocchi, Maggipinto. Non entrate: Kosareva, Vanzurova. All. Parisi.
Saugella Monza: Begic 16, Heyrman 3, Orro 5, Meijners 16, Danesi 12, Van Hecke 20, Parrocchiale (L), Orthmann 5, Squarcini 3, Davyskiba 2, Carraro. Non entrate: Negretti. All. Gaspari

Arbitri: Saltalippi Luca, Cerra Alessandro

Durata set: 27′, 27′, 23′, 31′, 20′; Tot: 128′

VBC èpiù Casalmaggiore: battute vincenti 3, battute sbagliate 5, muri 9, errori 21, attacco 35%
Saugella Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 12, muri 18, errori 22, attacco 36%

Impianto: Pala Radi di Cremona

Spettatori: gara a porte chiuse

MVP: Laura Partenio (VBC èpiù Casalmaggiore)

CREMONA, 7 NOVEMBRE 2020 – Saturday night da due punti per la Saugella Monza di Marco Gaspari, che nell’anticipo dell’undicesimo turno di andata della Serie A1 femminile espugna il Pala Radi di Cremona 3-2 contro una generosa VBC èpiù Casalmaggiore. Terzo centro consecutivo in campionato, primo esterno stagionale per le rosablù, brave a dare seguito alla striscia positiva di risultati nei confronti con le casalasche (settima vittoria di fila), battute al termine di cinque set al cardiopalma e due ore abbondanti di gioco. Gara equilibrata dai mille volti: la Saugella sprinta con lucidità nel finale di primo parziale, poi perde brillantezza in attacco e in battuta, subendo una scatenata Casalmaggiore. Le ex Partenio (23 punti, top scorer della gara) e Melandri agevolano la discesa delle padrone di casa brave, nonostante l’uscita di Vasileva per un fastidio accusato alla caviglia, a vincere il secondo e terzo gioco. In un quarto parziale molto combattuto, Monza la spunta con le fiammate di Van Hecke, Begic e Meijners, ed i muri di Danesi, partendo forte anche nel tie-break, 4-1. La squadra di Parisi spinge con Montibeller e Partenio, trovandosi avanti al cambio campo, 8-7, ma subisce la qualità della Saugella nel finale. L’ace di Begic e l’attacco vincente di Orthmann, valgono infatti la sesta vittoria in campionato delle monzesi, la terza consecutiva al tie-break ed il momentaneo secondo posto in classifica.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Marco Gaspari (allenatore Saugella Monza): “Brutta partita da parte nostra. Siamo stati bravi ad essere cinici nei momenti chiave del match ma non possiamo affrontare il secondo e terzo set in quella maniera. Ci manca quella determinazione giusta per dare continuità al nostro gioco. Non è semplice rientrare in partita contro un avversario che sapevamo ci avrebbe dato fastidio, con Partenio e Montibeller che ci hanno creato problemi. Nonostante i muri punto fatti, però, a volte ci siamo persi in cose che ci capitano spesso. E’ un campionato strano in cui è fondamentale vincere. E’ un piccolo passo indietro rispetto alle ultime uscite, ma aver portato a casa un successo ci aiuterà a lavorare meglio in settimana”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie Orro in diagonale con Van Hecke, Danesi ed Heyrman al centro, Meijners e Begic in banda e Parrocchiale libero. Begic e Meijners piazzano il break (5-3), ma Partenio e Stufi firmano la parità VBC èpiù (9-9). Equilibrio fino al 10-10, poi break delle padrone di casa e time-out Gaspari. Casalmaggiore firma il più due con Melandri e Partenio (muro su Heyrman), ma grazie alle giocate di Begic e Danesi ed il buon turno al servizio di Meijners le monzesi acciuffano la parità (16-16). La bordata di Van Hecke vale il più uno Saugella, 18-17, e Parisi chiama time-out. Alla ripresa del gioco è sempre punto a punto serrato con Partenio e Melandri a schiacciare per Casalmaggiore e Van Hecke, Begic e Meijners a rispondere per le monzesi (22-22). L’errore di Montibeller coincide con il set-point Saugella e Parisi ferma il gioco (24-23). Ace di Squarcini e primo set per le rosablù, 25-23.

SECONDO SET
Non cambiano i sestetti. Un errore a testa di Begic ed Heyrman e due fiammate di Montibeller regalano il break a Casalmaggiore, 6-2 e Gaspari chiama time-out. Le monzesi risalgono prontamente con il muro di Meijners su Montibeller e di Danesi su Partenio, 6-5, arrivando alla parità con il diagonale di Meijners e sorpassando con un altro muro di Danesi su Bajema, 7-6. Le monzesi salgono di intensità a muro con Heyrman (su Bajema), 13-11, ma l’errore di Van Hecke intervallato da due assoli di Partenio valgono il sorpasso delle padrone di casa, 14-13. Montibeller consolida il break Casalmaggiore (17-15), ma il muro di Meijners su Bajema e quello di Begic su Stufi valgono la parità Saugella, 17-17. Ancora più due della VBC èpiù con Bajema ma pronta parità Saugella Monza con una super Begic, 19-19. Errore di Begic dopo la giocata di Montibeller: break Casalmaggiore, 22-20, e time-out Gaspari. Carraro e Orthmann in campo per Orro e Van Hecke, Partenio, Melandri e Ananda firmano la vittoria del set Casalmaggiore, 25-20.

TERZO SET
Break Casalmaggiore con Partenio, Rosamaria e due errori delle monzesi, 4-0 e time-out Gaspari. Montibeller non sbaglia, poi dentro Orthmann per Meijjners e Van Hecke a segno, 5-1 per le casalasche. Con pazienza e grazie a qualche sbavatura delle padrone di casa le monzesi si rifanno sotto (9-6), ma due assoli di Melandri (primo tempo e muro su Orthmann), portano Casalmaggiore a più cinque, 11-6. Errore di Heyrman, giocata di Partenio: 14-7 VBC èpiù e time-out Gaspari. Altro errore delle lombarde con Orthmann e Gaspari inserisce Meijners per la tedesca sul 16-9 Casalmaggiore. Tre giocate di Danesi spezzano il filotto della squadra di Parisi (16-11), ma ancora Partenio e suonare la carica per le sue, 19-11. Davyskiba per Van Hecke tra le monzesi, ma ace di Partenio dopo la battuta a rete di Meijners, 21-13. Finale tutto delle padrone di casa, che approfittano del vantaggio e chiudono il gioco, 25-16.

QUARTO SET
Gaspari cambia Heyrman con Squarcini. Equilibrio fino al 4-4, poi un muro a testa di Danesi e Orro su Partenio e break Saugella, 6-4. Partenio pareggia i conti (7-7), ma Meijners va a bersaglio in attacco e con un ace, 9-7. Muro di Melandri su Begic dopo la battuta a rete di Meijners (9-9) ed è punto a punto di grande intensità fino al 13-13. Allunga Casalmaggiore con due sbavature monzesi, 15-13 e time-out Saugella. Stufi risponde a Meijners, Van Hecke sbaglia e più tre VBC èpiù (17-14). Dentro Carraro e Orthmann per Orro e Van Hecke: mani fuori di Begic e lungolinea di Orthmann (19-19), con Parisi che ferma il gioco. Equilibrio fino al 22-22, poi Van Hecke, entrata per alzare il muro sul servizio Orthmann, va a segno e Parisi ferma il gioco sul 23-22 Saugella. Montibeller tiene in corsa Casalmaggiore per due volte (24-24), poi errore in battuta di Ananda ed ace di Squarcini, 26-24 Monza.

TIE-BREAK
Confermate le sei del quarto parziale per Monza, brava a firmare il break con Squarcini (ace), 2-0. Orro e Van Hecke a bersaglio e Parisi ferma il gioco sul 4-1 Saugella. Le padrone di casa risalgono con Partenio (5-4), ma Meijners tiene avanti le sue, 6-4. Casalmaggiore prima pareggia, complice l’errore di Squarcini, e poi passa avanti con Melandri che mura Van Hecke: 7-6 per le casalasche e Gaspari ferma il gioco. Bajema regala il vantaggio alle sue al cambio di campo (8-7), ma è ancora punto a punto fino all’11-11. Dentro Carraro e Orthmann per Orro e Van Hecke: lampo di Orthmann ma errore di Carraro (12-12). Finale caldo (13-13), poi ace di Begic e lampo di Orthmann a regalare gioco, 15-13 e gara 3-2 alla Saugella Monza.

Giò Antonelli – Cell.: +39 349.8879385
Ufficio Stampa – Consorzio Vero Volley

Articoli correlati:

  1. A1F> Saugella Monza impegnata a Cremona contro Casalmaggiore
  2. A1F> La Saugella Monza fa festa al tie-break contro Scandicci
  3. A1F> La Saugella Monza espugna Cremona: 3-1 a Casalmaggiore
  4. La Saugella Monza batte Cuneo al tie-break e approda ai quarti di finale della Supercoppa Italiana
  5. A1F> La Saugella Monza cade in Veneto 3-0 contro Conegliano

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002