A3M> La Maury’s Com Cavi Tuscania c’è, Pineto liquidata in tre set

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Maury’s Com Cavi
Tuscania che sul taraflex di Montefiascone sbriga in soli tre set la
pratica Abba Pineto e prova a mettersi definitivamente alle spalle le
prestazioni sotto tono delle due gare di esordio. “Una vittoria che,
oltre ai tre punti, servirà soprattutto a ridare morale all’intero
ambiente -è il commento di Paolo Tofoli nel dopo gara. Ora dobbiamo
pensare ad allenarci anche se con questa situazione di incertezza
dovuta alla pandemia non è certo facile trovare la concentrazione
giusta”.

Al fischio di inizio Paolo Tofoli schiera la Maury’s Com Cavi Tuscania
con Marsili in cabina di regia con Boswinkel in diagonale, Gradi e De
Paola bande laterali, Cioffi e Ceccobello centrali, libero Pace. Coach
Rosichini risponde con Partenio al palleggio e Zornetta opposto, Held
e Cattaneo schiacciatori, Trillini e Orazi al centro, libero Cappio.

Primo set: Parte forte Tuscania e trova subito il break. Capitan De
Paola mette a terra il 7/2 e il coach ospite ferma il gioco. Pineto
reagisce e si porta sul -2 prima che Ceccobello e compagni allungano
ancora 15/9, massimo vantaggio e nuovo time-out chiesto dagli ospiti.
Sul 18/14 nel Tuscania dentro Catinelli per Ceccobello per il
servizio. Boswinkel mette a terra il 21/18, Tofoli cambia Cioffi con
Skuodis che va in battuta. Tuscania chiude il cambio 23/19. Attacco
vincente di Gradi per il set point Tuscania. Primo tempo di Ceccobello
e la Maury’s Com Cavi Tuscania si aggiudica il primo parziale 25/19.

Secondo set: Inizia il parziale con Meleddu al posto di Orazi per gli
ospiti. Ancora partenza in avanti del Tuscania che si porta sul 9/4.
Muro di Ceccobello su Held con coach Rosichini che ferma il tempo.
Muro Tuscania, massimo vantaggio 13/7. Sull’ace di Cioffi, Pineto
ricorre al suo secondo time-out 16/10. Al rientro in campo Gradi
chiude uno scambio prolungato 17/10. Cioffi mette fuori dai nove
metri, Pineto cambia Partenio con Catone per il servizio 19/11.
Tuscania cambia Ceccobello con Catinelli per il servizio 22/13.
Cattaneo spara fuori e consente a Tuscania di giocare il primo set
point 27/17. L’attacco vincente di Cesare Gradi chiude il secondo
parziale in favore dei padroni di casa 25/18.

Terzo set: Partenza equilibrata. Gradi spara fuori e Tofoli ricorre al
video-check che gli dà ragione 8/4. Zornetta mette fuori e Rosichini
chiama il primo time out del set 9/4 massimo vantaggio Tuscania. Muro
di Cioffi su Held che lascia il posto a Lalloni 12/6 e ancora massimo
vantaggio Tuscania. Un’errata valutazione di Boswinkel e un ace di
Meleddu consentono agli ospiti di ridurre lo svantaggio 14/11, Tofoli
chiama il suo primo time-out. Pineto si porta sul -2. Sale in cattedra
Boswinkel 20/17, Tofoli richiama in panchina Ceccobello per Catinelli,
Pineto ferma il tempo. Primo tempo di Cioffi ed è match-point per
Tuscania 24/19. Catinelli spara fuori e consegna il match a Tuscania
25/19.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – ABBA PINETO VOLLEY 3/0

(25/19 – 25/18 – 25/19)

Durata set: ’28, ’27 ,27

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna, Marsili 2, Pace (L), Menichetti,
De Paola (cap) 8, Gradi 10, Boswinkel 21, Catinelli Gueglielminetti,
Skuodis, Cioffi 9, Ragoni, Ceccobello 6. All. Tofoli. Ass.: Barbanti

ABBA PINETO VOLLEY: Held 6, Trillini 8, Catone, Partenio 2,
Marcotullio, Cattaneo 9, Lalloni, Orazi, Meleddu 3, Zornetta 12,
Giaffreda (L), Cappio (L). All. Rosichini. Ass. Di Pietro

Arbitri: Rosario Vecchioni (Salerno) e Davide Morgillo (Napoli)

MVP: Hidde Boswinkel

Dopo il fischio di inizio è stato osservato un minuto di silenzio in
memoria del dottor Francesco Giuseppe Potestio, a lungo medico sociale
del Tuscania Volley e padre dell’attuale responsabile dello staff
sanitario Domenico.

“Ho perso un amico, lo sport ha perso un amico, Tuscania ha perso un
amico -afferma commosso il mg Alessandro Cappelli. Oltre all’affetto e
all’amicizia che mi legava a lui e che tuttora mi lega a Vincenzo, a
Nico, alla famiglia tutta, non posso non ricordare che Pino è stato
per noi della Pallavolo un supporto insostituibile, pilastro nella
nostra crescita. Il suo ricordo resterà indelebile nei nostri cuori e
nelle nostre menti. Questa vittoria è dedicata a lui”.

Giancarlo Guerra

Ufficio stampa Tuscania Volley

Foto: Luca Laici

Articoli correlati:

  1. A3M> Il roster e i numeri di maglia della Maury’s Com Cavi Tuscania 2020/2021
  2. A3M> Maury’s Com Cavi Tuscania, in crescita nel ritorno con Santa Croce
  3. A3M> Una brutta Maury’s Com Cavi Tuscania cede alla capolista Galatina
  4. A3M> La Maury’s Com Cavi Tuscania si sveglia tardi, Sabaudia si impone al tie-break 2/3
  5. A3M> Pre-season. Maury’s Com Cavi Tuscania chiude in bellezza con Roma Volley

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002