SuperLega Credem Banca: mercoledì Civitanova ospita Cisterna, giovedì Perugia riceve la visita di Modena

I recuperi della 9a giornata propongono una due giorni infrasettimanale condita dalla sfida a distanza tra Perugia e Civitanova, prima e seconda forza del torneo. Mercoledì 2 dicembre, alle 18.00, i cucinieri ospitano Cisterna, mentre giovedì 3 dicembre, alle 20.00, i Block Devils attendono la Lao Shoes Modena.

Mercoledì all’Eurosuole Forum va in scena il recupero tra la Cucine Lube Civitanova, a 26 punti in 10 partite grazie al successo interno di sabato scorso contro Verona, e la Top Volley Cisterna, superata domenica in casa da Milano e ultima con 5 punti in 10 incontri. Nell’ultima apparizione i padroni di casa hanno schierato Hadrava in diagonale con l’alzatore De Cecco e si sono distinti al servizio, con Simon autore di 7 ace. L’unico giro a vuoto dei biancorossi, in avvio di terzo set, ha permesso agli scaligeri di riaprire momentaneamente la contesa. Sul fronte laziale il tecnico Kovac può contare sul bomber Sabbi, che nel weekend è rimasto in campo per tutti e tre i set siglando 15 punti ed è a soli 2 sigilli dai 3000 punti in Regular Season. La Lube ha vinto 44 precedenti su 53. Tra i marchigiani Leal è a 5 punti dai 1000 in maglia biancorossa. Nei roster tre ex: De Cecco da una parte, Randazzo e Sabbi dall’altra.

Giovedì sera, al PalaBarton, la Sir Safety Conad Perugia, solitaria in vetta a +1 sulla Lube, scende in campo per difendere il primato, ripreso con la vittoria messa a segno nella tana dell’insidiosa Tonno Callipo. Un successo frutto del maggior tasso tecnico e della giornata molto positiva del fuoriclasse Leon, che a 24 ore di distanza ha emulato Simon siglando 7 servizi vincenti. Per avere la certezza di confermarsi locomotiva della classifica, la formazione di Heynen deve addomesticare un cliente scomodo. La Leo Shoes Modena non ha digerito la prima battuta d’arresto esterna della stagione. Gli uomini di Giani sono caduti in quattro set domenica all’Arena di Monza nell’anticipo delle 16.00 e ora occupano la sesta posizione con 17 punti dopo 10 gare. Il bilancio dei precedenti è in favore degli emiliani con 16 vittorie contro le 14 umbre, gli ex nei roster sono in parità: Travica da una parte, Petric dall’altra. Tanti atleti in odore di record: Lavia insegue il punto n. 1000.

Recuperi 9a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 2 dicembre 2020, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Top Volley Cisterna
Diretta Eleven Sports
(Saltalippi-Brancati) Terzo arbitro: Marani
Addetto al Video Check: Perotti Segnapunti: Santinelli

Giovedì 3 dicembre 2020, ore 20.00
Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes Modena
Diretta Eleven Sports
(Zanussi-Puecher) Terzo arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: Nampli Segnapunti: Mazzocchio

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 27 (gare giocate 10), Cucine Lube Civitanova 26 (10), Allianz Milano 19 (11), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 19 (11), Gas Sales Bluenergy Piacenza 18 (11), Leo Shoes Modena 17 (10), Vero Volley Monza 16 (11), Itas Trentino 10 (8), NBV Verona 9 (9), Kioene Padova 8 (11), Consar Ravenna 6 (8), Top Volley Cisterna 5 (10)

Cucine Lube Civitanova – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 53 (44 Cucine Lube Civitanova, 9 successi Cisterna)
EX: Luciano De Cecco a Cisterna (Latina) nel 2008/09, Luigi Randazzo alla Lube dal 2010/11 al 2012/13 e nel 2016/17; Giulio Sabbi alla Lube nel biennio 2014-2015,
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Giulio Sabbi – 2 punti ai 3000 (Top Volley Cisterna).
In carriera: Simone Anzani – 1 ace ai 100, Yoandy Leal – 5 punti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova), Oreste Cavuto – 8 punti ai 1000 (Top Volley Cisterna).

Luciano De Cecco (Cucine Lube Civitanova): “Ho vestito la maglia pontina nel 2008/09 in A2 e conservo un bel ricordo, anche perché centrammo la promozione e la coppa di categoria. In questa stagione la Top Volley non ha iniziato bene, ma per me è solo questione di tempo, riuscirà a rifarsi perché ha un buon potenziale. Noi terremo alta la concentrazione e penseremo solo a giocare il nostro volley”.
Boban Kovac (allenatore Top Volley Cisterna): “Contro la Lube andremo in campo sicuramente senza troppe pressioni, giochiamo fuori casa contro una squadra che ha ripreso la marcia e vorrà dimostrare: sarà molto difficile perché hanno tanti battitori molto forti e noi abbiamo troppi problemi in ricezione. Non sarà facile”.

Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 30 (14 successi Perugia, 16 successi Modena)
EX: Dragan Travica a Modena nel biennio 2003-2004, nel 2008/09 e nel 2016/17, Nemanja Petric a Perugia dal 2011/12 al 2013/14
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Oleh Plotnytskyi – 1 ace ai 100, Roberto Russo – 10 attacchi vincenti ai 500 (Sir Safety Conad Perugia), Elia Bossi – 6 punti ai 500, – 1 muro vincente ai 100, Daniele Mazzone – 4 attacchi vincenti ai 1000, – 2 muri vincenti ai 400 (Leo Shoes Modena).
In Carriera: Aleksandar Atanasijevic – 7 punti ai 4400, Oleh Plotnytskyi – 2 punti agli 800 (Sir Safety Conad Perugia), Daniele Lavia – 1 punto ai 1000, Luca Vettori – 10 punti ai 4200 (Leo Shoes Modena).

Dragan Travica (Sir Safety Conad Perugia): “Modena viene da una sconfitta e sicuramente avrà grande voglia di rivalsa e verrà a Perugia per fare una partita di grande agonismo e cuore e per dimostrare quello che veramente vale, tanto. Secondo me sono un’ottima squadra, completi in tutti fondamentali, molto esperti, con dei singoli, come ad esempio Stankovic, Christenson, Petric e Grebennikov, di altissimo livello e qualità. Noi veniamo da una bella vittoria a Vibo. Le tossine della stanchezza si fanno sentire dopo tre partite in sette giorni che ci hanno tolto energie. Non sarà facile alzare la qualità, abbiamo poco tempo per allenarci e ne avremmo molto bisogno in questo momento. Cercheremo di recuperare bene, di studiare al meglio la partita e scenderemo in campo per offrire la nostra miglior prestazione. Poi come sempre sarà il campo a decretare chi sarà stato più bravo”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “Perugia? È una squadra tosta e l’ha dimostrato anche durante le ultime partite: sono stati fermi per un lungo periodo e quando sono tornati in campo hanno sì perso la prima con Monza 3-0, ma dopo vinto due volte 3-1, dimostrando tutta la solidità che hanno. Giovedì sarà una partita difficile, ma possiamo giocarla da protagonisti, abbiamo tutto per giocarcela con loro ad armi pari e punto a punto. Conterà molto con quale mentalità entreremo noi in campo”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: mercoledì 12 dicembre in notturna Civitanova ospita Latina, Trento riceve Milano
  2. Play Off Scudetto Credem Banca: I numeri di gara 3 Semifinali
  3. SuperLega Credem Banca: la Leo Shoes Modena vince 3-1 a Cisterna di Latina.
  4. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002