SuperLega Credem Banca: Monza espugna Milano al tie break e si aggiudica un derby tiratissimo

Risultato anticipo 2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca:
Allianz Milano – Vero Volley Monza 2-3 (20-25, 24-26, 25-13, 25-22, 11-15)

Allianz Milano – Vero Volley Monza 2-3 (20-25, 24-26, 25-13, 25-22, 11-15) – Allianz Milano: Sbertoli 3, Basic 1, Kozamernik 9, Ishikawa 20, Maar 20, Piano 7, Staforini (L), Urnaut 0, Daldello 0, Weber 6, Pesaresi (L). N.E. Mosca, Meschiari. All. Piazza. Vero Volley Monza: Orduna 3, Dzavoronok 15, Holt 6, Lagumdzija 33, Lanza 10, Galassi 5, Brunetti (L), Federici (L), Calligaro 0, Davyskiba 0, Beretta 2. N.E. Falgari. All. Eccheli. ARBITRI: Piana, Boris. NOTE – durata set: 27′, 30′, 21′, 29′, 24′; tot: 131′. MVP: Lagumdzija

Il diciottesimo derby lombardo se lo aggiudica la Vero Volley Monza che fa suo l’anticipo della 2a giornata del girone di ritorno. Gli ospiti superano l’Allianz Milano al tie break con i parziali di 20-25, 24-26, 25-13, 25-22, 11-15. Dopo più di due ore di gioco, all’Allianz Cloud i brianzoli trovano due punti preziosi per il proprio percorso in campionato, battendo una rivale diretta, che trova un nuovo stop dopo il successo dello scorso turno con Cisterna. Per Monza arriva la quarta vittoria di fila che lancia la squadra di coach Eccheli a quota 18, mentre un piccolo passo avanti lo fa anche Milano, che trova però la terza sconfitta nelle ultime quattro gare.

Nuovo sestetto in partenza per coach Piazza che ripropone lo schema a tre schiacciatori con Ishikawa in diagonale con Sbertoli, Basic e Maar schiacciatori-ricevitori, Kozamernik e Piano al centro con Pesaresi libero. Eccheli si affida invece allo starting six base con Orduna-Lagumdzija, Dzavoronok-Lanza in posto 4, Holt e Galassi al centro della rete con Federici a dirigere la seconda linea. Primo set a tinte brianzole, con Monza trascinata dai 9 punti di Lagumdzija, che approfitta di una Milano sorniona e gestisce il +7 conquistato nel corso del set: è Dzavoronok a chiudere in pipe per il 20-25. Ritmi diversi nel secondo parziale: le squadre lottano punto a punto, con i brianzoli a piazzare il contrattacco decisivo con il turco Lagumdzija (24-26). L’Allianz prova a riaprire il match, approfittando anche di una Vero Volley molto fallosa: ben 12 gli errori diretti degli ospiti che aprono la strada a Milano perentoria nel chiudere con Weber (25-13). Le emozioni però non finisco qui: il confronto si accende in campo con Maar e Ishikawa che trascinano i padroni di casa al tie break: è la pipe del canadese a siglare il 25-22. Nella resa sei conti, invece, accade di tutto: Milano spreca la palla del possibile 8-3, dando il là alla rimonta brianzola guidata dal turco Lagumdzija, che trova l’ace dell’11-15.

Match caratterizzato da tanti colpi di qualità per entrambe le formazioni, ma nei momenti decisivi sono proprio i giocatori brianzoli a fare la differenza. Dopo la buona prova contro Modena Lagumdzija si ripete anche contro Milano con un totale di 33 punti (54% in attacco), che gli valgono il premio di MVP. Ottimo apporto anche per Dzavoronok (15) e Lanza (10) che contribuiscono alla vittoria degli ospiti a Milano. Nella metà campo meneghina, le ottime prove di Ishikawa e Maar (entrambi 20 punti), sono decisive per strappare un punto ai cugini, ma non bastano per vincere il derby. Il prossimo turno di campionato vedrà l’Allianz Milano in trasferta a Vibo Valentia nella casa della Tonno Callipo Calabria, mentre i brianzoli della Vero Volley ospiteranno Verona.

MVP: Adis Lagumdzija Vero Volley Monza

Matteo Piano (Allianz Milano): “Abbiamo giocato una buona partita, siamo stati bravi nel terzo e nel quarto set, soprattutto, a riuscire in cose che magari non avevamo fatto bene nella prima parte di gara. Abbiamo giocato più da squadra, pensando meno agli errori commessi negli altri set. Durante il tie break loro sono stati bravi al servizio e gli va dato merito di questo. Al cambio di campo abbiamo perso il vantaggio che avevamo guadagnato, abbiamo sprecato un po’ e questo ha fatto la differenza”.
Santiago Orduna (Vero Volley Monza): (Vero Volley Monza): “Siamo molto felici per come abbiamo reagito, ma soprattutto per aver centrato la vittoria. Stavamo vincendo 2-0 grazie ad una bella pallavolo. Poi siamo calati, ma siamo stati bravi nel tie break contro una Milano ben attrezzata, ad oggi la terza forza del campionato. Se mi aspettavo questa crescita da parte nostra? Ero consapevole che la squadra potesse fare grandi cose, visto che ha un potenziale enorme. Oggi abbiamo avuto un’altra bella conferma, dimostrando che sappiamo reagire nei momenti difficoltà”.

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 30 (11 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 29 (11), Allianz Milano 20 (12), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 19 (11), Vero Volley Monza 18 (12), Gas Sales Bluenergy Piacenza 18 (11), Leo Shoes Modena 17 (11), Itas Trentino 10 (8), NBV Verona 9 (9), Kioene Padova 8 (11), Consar Ravenna 6 (8), Top Volley Cisterna 5 (11)

2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 5 dicembre 2020, ore 18.00
Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Curto-Rapisarda) Terzo arbitro: Angelucci
Addetto al Video Check: Tramontano Segnapunti: Casadei

Domenica 6 dicembre 2020, ore 17.00
Sir Safety Conad Perugia – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
(Zavater-Frapiccini) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Giulietti Segnapunti: Bordoni

Domenica 6 dicembre 2020, ore 18.00
NBV Verona – Itas Trentino
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Boris-Goitre) Terzo arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Gioia Segnapunti: Sartor

Kioene Padova – Top Volley Cisterna
Diretta Eleven Sports
(Simbari-Bassan) Terzo arbitro: Pernpruner
Addetto al Video Check: Barbieri Segnapunti: Milani

Domenica 6 dicembre 2020, ore 19.00
Leo Shoes Modena – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Eleven Sports
(Vagni-Santi) Terzo arbitro: Tundo
Addetto al Video Check: Bosio Segnapunti: Salvati

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: il turno si apre venerdì alle 18.00 con il derby lombardo tra Milano e Monza
  2. SuperLega Credem Banca: Verona espugna il PalaPanini al tie break
  3. SuperLega Credem Banca: I numeri della 5a giornata di andata
  4. SuperLega Credem Banca: Padova graffia ma il tie-break sorride a Milano
  5. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002