SuperLega Credem Banca: Recuperi: mercoledì in campo Verona – Piacenza e Vibo – Cisterna

giovedì alle 18.00 Padova riceve la visita di Ravenna

Ieri, lunedì 14 dicembre, si è chiusa con due posticipi la 3a giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca. In settimana sono in programma tre recuperi del girone di andata: domani, mercoledì 16 dicembre, si ritrovano faccia a faccia Vibo e Cisterna (ore 19.00) per il recupero della 10a giornata, ma anche Verona e Piacenza (ore 19.30) per il recupero del 9° turno, mentre giovedì 17 dicembre, alle 18.00, si affrontano Padova e Ravenna per la 10a giornata.

Nel recupero della 9a giornata la NBV Verona cerca in casa il primo sorriso del girone di ritorno. Dopo il giro di boa gli scaligeri hanno perso 3-1 a Civitanova e sono caduti al tie break in casa con Trento, mentre è stata rinviata la trasferta a Monza. L’unica vittoria è arrivata la scorsa settimana a Ravenna, ma nel recupero della 8a di andata. Gli uomini di Stoytchev sono noni e vogliono risalire. All’AGSM Forum arriva la Gas Sales Bluenergy Piacenza, quarta in SuperLega a 1 punto dal terzo gradino del podio. Il sestetto di Bernardi ha centrato una vittoria convincente con Cisterna candidandosi per le posizioni di spicco in classifica. Situazione di equilibrio tra i due team con un successo per parte nei due precedenti. Baranowicz è l’unico ex in campo.

Nel primo recupero del 10° turno, la rivelazione del torneo difende il terzo posto tra le mura amiche. Reduce dal successo al PalaPanini, rimasta ai box nel weekend per il rinvio della sfida in casa con Milano, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia vuole consolidare la terza posizione solitaria (22 punti) sfruttando due turni interni ravvicinati, a partire dal recupero con la Top Volley Cisterna, ultima a quota 5 e alla ricerca dei primi punti nel girone di ritorno. Domenica a Piacenza i pontini sono rimasti in gara nel primo set per poi subire il volume di gioco dei padroni di casa e cedere 3-0. Un’impresa in Calabria saprebbe di rinascita per il team laziale, avanti 14-9 nei precedenti. Due ex per squadra: Cester e Saitta da una parte, Randazzo e Sottile dall’altra.

A confronto giovedì, per la 10a di andata, la Kioene Padova, terz’ultima in a 11 punti, e la Consar Ravenna, penultima a -4 dai veneti. Su 68 confronti diretti i patavini si sono imposti 37 volte, i romagnoli in 31 occasioni. I padroni di casa hanno sostenuto un match nel girone di ritorno superando in casa Cisterna per 3-2 nella 2a giornata, mentre sono state rinviate la trasferta a Trento e la gara interna con Perugia. Gli ospiti hanno accumulato 7 punti. Nel girone di ritorno deve ancora arrivare il primo successo per il gruppo di Bonitta, caduto a Piacenza, in casa con Civitanova al tie break e a Modena. La settimana scorsa è arrivato lo stop al Pala De Andrè con Verona nel recupero dell’8a. L’unico ex del match è il centrale Vitelli, nel 2017/18 a Ravenna.

Recupero 10a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Mercoledì 16 dicembre 2020, ore 19.00
Tonno Callipo Calabria Vibo valentia – Top Volley Cisterna
Diretta Eleven Sports
(Canessa-Spinnicchia) Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Scavelli Segnapunti: Morello

Recupero 9a giornata di andata Superlega Credem Banca
Mercoledì 16 dicembre 2020, ore 19.30
NBV Verona – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta Eleven Sports
(Cesare-Curto) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Danieli Segnapunti: Dalle Vedove

Recupero 10a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Giovedì 17 dicembre 2020, ore 18.00
Kioene Padova – Consar Ravenna
Diretta Eleven Sports
(Sobrero-Giardini) Terzo arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Dandolo

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 36 (13 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 31 (13), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 22 (12), Gas Sales Bluenergy Piacenza 21 (13), Allianz Milano 20 (12), Leo Shoes Modena 20 (14), Vero Volley Monza 18 (12), Itas Trentino 18 (11), NBV Verona 13 (11), Kioene Padova 11 (13), Consar Ravenna 7 (11), Top Volley Cisterna 5 (13)

NBV Verona – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 2 (1 successo Verona, 1 successo Piacenza)
EX: Michele Baranowicz a Verona nel biennio 2015-2016
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Trevor Clevenot – 3 ace ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Asparuh Asparuhov – 3 punti ai 300, Matey Kaziyski – 21 punti ai 4300 (NBV Verona), Oleg Antonov – 37 punti ai 1500, Alberto Polo – 9 punti ai 1400 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Jonas Aguenier (NBV Verona): “La vittoria con Ravenna ci è servita per trovare ancora più carica in allenamento. Abbiamo avuto poco tempo per preparare la gara con Piacenza, ma in questa settimana ci siamo allenati bene. Mercoledì troviamo una squadra che sta portando a casa risultati importanti, e che sta giocando davvero una pallavolo di alto livello. Bernardi è una leggenda e penso che il suo contributo si sia fatto sentire. Russel è il giocatore di punta, ma ce ne sono molti altri da tenere d’occhio. Il nostro obiettivo sono i tre punti e per questo ce la giocheremo a viso aperto, con grande convinzione”.
Leonardo Scanferla (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “La partita vinta con Cisterna ci dà tanta consapevolezza dei nostri mezzi; siamo sempre una squadra work in progress ma se giochiamo come abbiamo fatto domenica possiamo toglierci qualche soddisfazione. Mercoledì andiamo a Verona con la voglia di fare bene e portare a casa un risultato positivo. Una vittoria ci farebbe fare un salto in classifica. Ci aspettiamo però una partita difficile e complicata, sarà una battaglia, per questo dovremo approcciarla come se fosse una finale. Verona ha in rosa giocatori esperti e bravi per cui dovremo essere bravi a partire con il piede giusto per metterli in difficoltà”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 23 (9 successi Vibo Valentia, 14 successi Cisterna)
EX: Enrico Cester a Cisterna (Latina) nel 2011/12, Davide Saitta a Cisterna (Latina) nel 2003/04 e 2009/10, Luigi Randazzo a Vibo Valentia nel 2013/14; Daniele Sottile a Vibo Valentia nel biennio 2004-2005
A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Luigi Randazzo – 5 muri vincenti ai 100 (Top Volley Cisterna)
In carriera: Enrico Cester – 5 muri vincenti ai 600, Aboubacar Drame Neto – 23 punti ai 500 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Giulio Sabbi – 21 punti ai 3600, Kevin Tillie – 23 punti ai 500 (Top Volley Cisterna)

Davide Saitta (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Dopo la trasferta di Modena siamo rimasti forzatamente fermi per dieci giorni. Domani finalmente torniamo in campo e affronteremo Cisterna in casa. Una squadra che ha ottimi giocatori con un bagaglio di esperienze anche di stampo internazionale ma che obiettivamente sta vivendo un periodo di difficoltà. È prevedibile che arriveranno a Vibo con l’obiettivo di invertire la rotta. Di certo noi non faremo l’errore di sottovalutarli: dobbiamo evitare di lasciare loro spazio e concedere opportunità. C’è da temere la loro forte linea di muro, sono molto bravi in questo fondamentale. Dal canto nostro dobbiamo dare continuità e qualità al gioco e impedire che l’avversario possa esprimersi al meglio”.
Andrea Rossi (Top Volley Cisterna): “Momento difficile per noi, momento d’oro per loro, ma sappiamo bene che per la situazione in cui siamo dobbiamo cercare punti con chiunque per risalire la classifica. Stiamo commettendo tanti errori durante il match, abbiamo perso molte sicurezze e dobbiamo ritrovarci: solo se ci ritroveremo allora potremo pensare all’avversario. Vibo gioca molto bene, ha trovato l’alchimia giusta e i risultati li stanno premiando”.

Kioene Padova – Consar Ravenna

PRECEDENTI: 68 (37 successi Padova, 31 successi Ravenna)
EX: Marco Vitelli a Ravenna nel 2017/18.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: /
In carriera: Sebastiano Milan – 2 punti ai 1100, Toncek Stern – 3 punti ai 1300, – 2 muri vincenti ai 100, Marco Volpato – 2 punti ai 1600, -3 ace ai 100, Wojciech Julian Wlodarczyk – 18 punti ai 500 (Kioene Padova), Aleks Grozdanov – 3 punti ai 300, Stefano Mengozzi – 4 muri vincenti ai 600 (Consar Ravenna)
Padova
Tommaso Stefani (Consar Ravenna): “Nelle ultime due partite di Campionato non abbiamo avuto il giusto atteggiamento e la giusta grinta. Adesso abbiamo un doppio scontro salvezza ma, al di là dei prossimi avversari, dobbiamo tornare in campo con la giusta testa, e affrontare queste partite con la grinta e il carattere necessari. Dopo Modena stiamo lavorando in palestra al massimo per riuscire a portare il meglio di noi in campo, ovvero una Consar che gioca e lotta per uscire a testa alta a prescindere dal risultato. Questo si dovrà vedere a Padova”.
Jacopo Cuttini (allenatore Kioene Padova): “Quella di giovedì sarà una gara tosta. Ravenna è una squadra che sa giocare molto bene ed è grintosa, caratteristica che ci accomuna a loro. Sappiamo che dovremo affrontarli al meglio delle nostre possibilità e dovremo farlo divertendoci, mettendo in campo tutto l’entusiasmo che si respira quotidianamente in allenamento”.

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: mercoledì alle 18.00 in campo Ravenna e Verona
  2. SuperLega Credem Banca: Piacenza si impone 3-0 contro Cisterna.
  3. SuperLega Credem Banca: Mercoledì due recuperi
  4. SuperLega Credem Banca: I recuperi premiano Verona e Trento
  5. SuperLega Credem Banca: domenica in campo solo Calzedonia Verona e Gas Sales Piacenza in diretta RAI Sport.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002