SuperLega Credem Banca: Il testa a testa del recupero premia la Consar.

A Padova non bastano i 26 di Stern

Risultato recupero 10a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Kioene Padova – Consar Ravenna 1-3 (24-26, 25-27, 25-22, 22-25)

Kioene Padova – Consar Ravenna 1-3 (24-26, 25-27, 25-22, 22-25) – Kioene Padova: Shoji 1, Wlodarczyk 13, Vitelli 8, Stern 26, Bottolo 18, Canella 2, Gottardo (L), Danani La Fuente (L), Casaro 0, Merlo 0, Fusaro 0. N.E. Milan, Volpato, Ferrato. All. Cuttini. Consar Ravenna: Redwitz 0, Recine 8, Grozdanov 11, Pinali 16, Loeppky 21, Mengozzi 3, Pirazzoli (L), Giuliani (L), Batak 0, Koppers 1, Zonca 0, Kovacic (L), Stefani 0. N.E. Arasomwan. All. Bonitta. ARBITRI: Sobrero, Giardini. NOTE – durata set: 30′, 35′, 28′, 27′; tot: 120′.

Nel recupero infrasettimanale della decima giornata di andata, Stern guadagna 26 punti ma il migliore della serata è Loeppky. Il canadese ottiene il titolo di MVP e trascina la Consar Ravenna alla vittoria in un testa a testa che ha raggiunto le due ore di volley giocato.

La partita
La gara e il primo set cominciano con la Kioene Padova costretta a inseguire la compagine ravennate 4-7. L’attacco in rete di Loeppky permette ai padroni di casa di accorciare le distanze, il successivo ace di Wlodarczyk porta Padova sul 12-13. È ancora il servizio a premiare i patavini con il sorpasso del 17-15 firmato Stern. Torna la parità alla Kioene Arena con l’ace di Loeppky, 23-23. Muro punto di Grozdanov per il 26-24 in favore della Consar Ravenna. In avvio di secondo parziale la Kioene prova l’allungo ma è Mengozzi a imporsi con il muro a uno che vale il 5 pari. 9-12 con Canella che cede il passo al compagno di cantera Fusaro per la Kioene. Accorcia l’ace di Bottolo che vale il 12-13 Kioene. Da un campo all’altro ci si contende il vantaggio del parziale 19-19. Stern frema l’attacco Consar, Bonitta sulla nuova parità (22-22) ferma il gioco. Un video check controverso sul tocco a muro della Kioene porta la formazione di Ravenna sul 2-0 per 25-27. A viso aperto le due formazioni nel terzo set 7-7. Prosegue in equilibrio l’andamento del parziale, così come i precedenti 12-12. L’ace del regista Kioene, Kawika Shoji, segna il +2 bianconero, 18-16. I bianconeri tentano la fuga, con l’attacco di Bottolo del 21-18, pizzicato dal muro Consar. L’attacco di Wlodarczyk è quello del 24-21, set point Kioene. La battuta abbondante di Redwitz riapre la gara per Padova, con il terzo chiuso dai bianconeri sul 25-22. Quarto set aperto con il servizio vincente di Wlodarczyk, cui segue l’attacco di Grozdanov ed è subito parità. Sul lungo linea fuori di poco di Stern Consar si porta avanti, 12-13. La Kioene Padova non contiene il servizio di Pinali, Ravenna torna avanti e Cuttini fa rifiatare i suoi 18-19. Casaro con il suo ingresso in campo non riesce a essere incisivo a servizio, 20-22. Il video check annulla il punto Consar, la palla di Stern è in: 22-23. Grozdanov dà il via ai titoli di coda della gara, Ravenna s’impone per 22-25 e 1-3.

MVP: Eric Loeppky (Consar Ravenna)

Pietro Merlo (Kioene Padova): “Ci è mancata la grinta stasera, specie nel quarto set, dove eravamo chiamati a portare la partita al tie break. Dopo stasera torniamo in palestra consapevoli che dobbiamo divertirci quando giochiamo e metterci quel qualcosa in più”.
Stefano Mengozzi (Consar Ravenna): “Sapevamo che questa gara non sarebbe stata facile e non siamo stati smentiti. Ce la siamo giocata fino alla fine e abbiamo fatto nostri i punti chiave mettendo in campo tecnica e precisione”.

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 36 (13 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 31 (13), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 25 (13), Gas Sales Bluenergy Piacenza 24 (14), Allianz Milano 20 (12), Leo Shoes Modena 20 (14), Vero Volley Monza 18 (12), Itas Trentino 18 (11), NBV Verona 13 (12), Kioene Padova 11 (14), Consar Ravenna 10 (12), Top Volley Cisterna 5 (14)

4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 19 dicembre 2020, ore 18.15
Sir Safety Conad Perugia – NBV Verona
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Florian-Lot) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Colucci Segnapunti: Grasso

Domenica 20 dicembre 2020, ore 18.00
Itas Trentino – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta RAI Sports
Diretta streaming su raiplay.it
(Zanussi-Piana) Terzo arbitro: Pasquali
Addetto al Video Check: Cristoforetti Segnapunti: Rizzardo

Domenica 20 dicembre 2020, ore 17.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kioene Padova
Diretta Eleven Sports
(Zavater-Gasparro) Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Morello

Top Volley Cisterna – Consar Ravenna
Diretta Eleven Sports
(Tanasi-Cappello) Terzo arbitro: Bolici
Addetto al Video Check: Cutrì Segnapunti: Scudiero

Rinviata a data da destinarsi
Allianz Milano – Leo Shoes Modena

Giovedì 21 gennaio 2020, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza

Articoli correlati:

  1. SuperLega Credem Banca: il tie break a Siena premia la Kioene
  2. SuperLega Credem Banca: il match di Natale va all’Itas, battuta Consar.
  3. SuperLega Credem Banca: I numeri della 2a giornata di andata
  4. SuperLega Credem Banca: La Consar ci crede fino in fondo e fa suo l’anticipo della 5a di Ritorno
  5. SuperLega Credem Banca: La Consar lotta ma il posticipo è della Leo Shoes

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002