Superlega> Perugia: Verona e le telecamere di RaiSport al PalaBarton

Tornano a Pian di Massiano i Block Devils per la quarta di ritorno di Superlega contro la compagine scaligera. Vital Heynen alla vigilia: “Ho molto rispetto per Verona e sono consapevole che non abbiamo una partita facile. La partita del 23 con Civitanova? La partita più importante è sempre la prossima, la prima che abbiamo è contro Verona quindi per noi conta solo quella contro Verona”. Fischio d’inizio e diretta tv alle ore 18:15 -

PERUGIA – Tornano ad accendersi le luci del PalaBarton per la Sir Safety Conad Perugia che ospita domani pomeriggio la NBV Verona per la quarta di ritorno di Superlega.
Fischio d’inizio e diretta tv su Raisport a partire dalle ore 18:15 con i Block Devils che cercano i tre punti per consolidare la vetta della classifica.
“Verona ha perso qualche partita ultimamente, ma gioca molto bene ed è una squadra con grande potenziale. Ha Stoytchev, il più grande allenatore degli ultimi dieci anni che ha vinto tutto con Trento, ha Kaziyski, ha Jaeschke ed ha un opposto giovane come Jensen che e veramente interessante. Ricordiamoci il suo nome perché tra qualche anno farà qualcosa nel mondo della pallavolo. Ho molto rispetto per Verona e sono consapevole che non abbiamo una partita facile. Noi non stiamo giocando così stabilmente dopo il Covid. Abbiamo fatto qualcosa di eccellente vincendo quasi tutte le partite dopo la lunga pausa, ma stiamo cercando il nostro miglior livello e spero che a gennaio potremo allenarci insieme con un po’ di continuità perché ci manca e ci serve. La partita del 23 con Civitanova? Il nostro obiettivo è arrivare primi in regular season, ogni partita è importante e ogni partita mette in palio tre punti. Perciò la partita più importante è sempre la prossima, la prima che abbiamo è contro Verona quindi per noi conta solo quella contro Verona. Poi domenica penseremo alla prossima gara”.
Questo il pensiero pre partita di Vital Heynen. Il coach belga oggi pomeriggio e domattina valuterà la condizione dei suoi giocatori e la miglior formazione da mandare in campo. Al netto di possibili novità dell’ultima ora, dovrebbero partire al via Travica in regia, capitan Atanasijevic in diagonale, Ricci e Solè al centro, Leon e Plotnytskyi quella in banda e Colaci libero.
Stoytchev, tecnico di una Verona reduce dalla sconfitta in quattro set di mercoledì contro Piacenza, potrebbe rispondere con Spirito al palleggio, Jensen opposto, Caneschi in coppia con Aguenier in posto tre, Kaziyski e Jeaschke in zona quattro e Bonami a guidare la seconda linea. Possibile anche una soluzione con tre martelli con l’inserimento di Asparuhov per Jensen.

PRECEDENTI

Ventinove i precedenti tra le due società con ventitre vittorie della Sir Safety Conad Perugia e sei successi della NBV Verona. L’ultimo confronto diretto l’11 ottobre scorso all’AGSM Forum di Verona per la sfida d’andata con vittoria di Perugia in tre set (22-25, 22-25, 23-25).

EX DELLA PARTITA

Tre ex in campo domani nel match tra Perugia e Verona, tutti nel roster bianconero. Si tratta di Thijs Ter Horst, a Verona dal 2011 al 2014, Massimo Colaci, in Veneto dal 2008 al 2010, e Sebastian Solè, protagonista con gli scaligeri dal 2018 al 2020.

DIRETTA TV SU RAISPORT

Il match di domani tra Perugia e Verona sarà visibile in diretta tv su Raisport con il commento di Maurizio Colantoni ed Andrea Lucchetta a partire dalle ore 18:15.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL E RADIOFONICA SU UMBRIA RADIO

La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa PalaBarton, racconterà live domani alle ore 18:15 Perugia-Verona sui canali social della società bianconera e su Umbria Radio, network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sia in FM che in streaming sul sito della radio.

DIFFERITA DEL MATCH SU TEF CHANNEL

Perugia-Verona sarà trasmessa in replica domenica 20 dicembre alle ore 21:10 sul canale 112 di Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Atanasijevic, Ricci-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. All. Heynen.
NBV VERONA: Spirito-Jensen, Aguenier-Caneschi, Kaziyski-Jaeschke, Bonami libero. All. Stoytchev.
Arbitri: Massimo Florian – Dominga Lot

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

Articoli correlati:

  1. Superlega> Perugia: al PalaBarton c’è Verona
  2. Superlega> Perugia chiude l’anno con Verona al PalaBarton
  3. Superlega> Perugia: trasferta difficile a Verona
  4. Superlega> Per Perugia c’è la difficile trasferta di Verona
  5. Superlega> Perugia: focus sulla NBV Verona

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002