A2F> Girone Est, Megabox ospite della Omag.

Sabato l’anticipo Soverato-CDA, Ravenna a Montecchio. Girone Ovest, Eurospin Ford Sara-Sigel vale il secondo posto. Acqua&Sapone in Emilia, la LPM BAM sfida Sassuolo

GIRONE EST
Impegno probante per la Megabox Vallefoglia, capolista del Girone Est del Campionato di Serie A2 Femminile. Le ragazze di Fabio Bonafede saranno di scena a San Giovanni in Marignano sul campo della Omag, che è reduce da tre vittorie consecutive e occupa la terza posizione a -5 dalla vetta. “Sappiamo che sarà una partita difficilissima – presenta il match Francesca Cosi, centrale delle romagnole -. Loro sono un’ottima squadra e lo stanno dimostrando. Sono forti in tutti i reparti. Ma noi abbiamo qualche sassolino da toglierci dalle scarpe. Uno ce lo siamo tolto domenica, speriamo di togliercene un altro prima di Natale”. Le pesaresi in settimana si sono ulteriormente rinforzate con l’ingaggio della croata Dapic: “Domenica sarà una partita dura, su un campo dove non è facile vincere – racconta Giulia Bresciani, libero della Megabox ed ex della sfida -. Che effetto mi farà tornare a San Giovanni? È difficile immaginare ora come mi sentirò, di certo fa sempre piacere tornare in un posto dove sono stata bene. Detto questo, è una partita di pallavolo come le altre: sono in palio punti importanti per entrambe le squadre e noi andremo là decise ad imporre il nostro gioco. Loro sono una squadra tosta, non mollano mai e difendono tantissimo. Da parte nostra, l’arrivo di Barbara Dapic ci potrà dare una bella mano: è una ragazza molto tranquilla, gran lavoratrice in palestra, la squadra l’ha accolta molto bene”.

Il Volley Soverato, nell’anticipo del sabato sera, ospiterà la CDA Talmassons dell’ex coach Leonardo Barbieri. Le cavallucce marine si trovano al terzo posto in classifica e cercheranno di riscattare il ko di settimana scorsa contro la Omag, mentre le friulane, dopo la separazione da Smirnova e l’ingaggio di Cutura, sono alla ricerca di nuovi equilibri per non perdere contatto dalle prime cinque posizioni: “E’ arrivato il momento di reagire – sillaba Valentina Tirozzi, capitana di Talmassons -. Dopo due sconfitte così perentorie c’è sicuramente tanta voglia di riscatto, che dobbiamo cercare di trasformare in un risultato concreto. E’ importante per la classifica ma forse ancora di più per il morale”.

Quinto posto che attualmente è occupato dall’Olimpia Teodora Ravenna, attesa dalla trasferta di Montecchio Maggiore contro la Sorelle Ramonda Ipag. Le vicentine di Alessio Simone sono affamate di punti: “Settimana tranquilla dal punto di vista fisico – spiega il coach della Sorelle Ramonda Ipag -. L’atteggiamento durante gli allenamenti è sempre quello giusto. Ravenna è una squadra che gioca molto bene ed ha un buon mix di atlete giovani ed atlete esperte. Noi abbiamo il dovere di continuare a provarci, sempre”.

Rinviata la gara tra CBF Balducci HR Macerata e Cuore di Mamma Cutrofiano, mentre riposa l’Itas Città Fiera Martignacco.

GIRONE OVEST
Un anticipo di sabato sera anche nel Girone Ovest, con la sfida tra Eurospin Ford Sara Pinerolo e Sigel Marsala, ovvero le due squadre che inseguono la capolista Roma. Le piemontesi sono imbattute dallo scorso 11 ottobre e continuano la rincorsa alla vetta, mentre le lilybetane hanno interrotto il momento estremamente positivo con il ko interno di domenica contro Mondovì. “Marsala è una squadra che fino a questo momento ha fatto un campionato fantastico – afferma senza mezzi termini Michele Marchiaro, coach della Eurospin Ford Sara -. Personalmente non mi sorprende questo percorso di ottimizzazione delle risorse, per certi versi simile a quello intrapreso da noi la passata stagione. Un percorso, il loro, composto da un allenatore abile a nascondere i difetti della propria squadra e a valorizzarne invece i pregi, da una regista bravissima a sentire le giocatrici calde durante la partita e a lavorare sui punti deboli delle avversarie nel gioco e da un valore assoluto di tutti gli interpreti a cui si aggiunge la straniera più azzeccata di tutto il campionato di quest’anno. A noi queste cose devono però interessare relativamente, ci dobbiamo preoccupare di mettere giù una bella prestazione che, contro Marsala, ti può garantire di arrivare a giocarti tutti i set ai vantaggi e farti trovare lucido, pronto e determinato nei momenti decisivi del match”. “Giocare in casa di Pinerolo è sempre un’emozione – spiega Giulia Caserta, centrale della Sigel -. La scorsa stagione, con la maglia di Martignacco, ho già provato cosa significa ritornare lì, in un posto dove sono stata sette anni. In quell’occasione, si è trattato di un ritorno che ho superato e assorbito bene. Sulla gara dico che non dobbiamo farci sopraffare dalle nostre avversarie. Non sarà compito agevole poichè loro sono forti e la classifica lo dimostra. Ci giocheremo le nostre possibilità di fare risultato”.

La capolista Acqua&Sapone Roma Volley Club sarà di scena sul campo dell’Exacer Montale, fanalino di coda della classifica ma in crescita. Volti nuovi su entrambi i lati del campo. Tra le giallorosse esordirà Clara Decortes, ex opposto in A1 a Brescia, tra le nerofuxia pronta a scendere in campo la nuova palleggiatrice Elisa Lancellotti, ex Macerata. “Questa domenica saremo impegnate nell’ultima partita prima della pausa natalizia – ricorda Anna Adelusi, martello delle capitoline -. Anche questa sfida sarà fondamentale per racimolare punti e tenere un buon punteggio in classifica, oltre che per riprendere a pieno il ritmo gara. L’obiettivo della squadra resta quello di mantenere uno standard di gioco molto alto e per questo è fondamentale restare concentrate al massimo, su ogni singola palla e partita, come abbiamo dimostrato di saper fare sabato scorso. Clara Decortes? Un inserimento che siamo sicure farà bene alla squadra per questo campionato, mentalmente e sullo score”. “Abbiamo subito una brutta sconfitta contro Milano perché ci è mancata la cattiveria agonistica che avevamo messo in campo domenica contro Torino – spiega Greta Pinali, schiacciatrice dell’Exacer -. Affronteremo la capolista con lo spirito con cui dobbiamo affrontare tutte le partite, di chi ha fame di punti e di provare a invertire la rotta, fare bene con un avversario più forte sulla carta significherebbe un’iniezione di fiducia importante per noi. Sono molto contenta dell’arrivo di Lancellotti, di poter iniziare un percorso con lei, giocatrice che ammiro da anni. La sua esperienza e le sue capacità sono certa che daranno una grande mano alla squadra”.

Appaiate a 18 punti LPM BAM Mondovì e Green Warriors Sassuolo, anche se le monregalesi dovranno recuperare due gare in più rispetto alle neroverdi. Entrambe arrivano da un successo per 3-0 e puntano a mantenere le rispettive posizioni, che permetterebbero loro di accedere alla Pool Promozione. “Quella di domenica sarà una partita molto difficile – chiarisce Giulia De Nardi, libero delle pumine -. Sassuolo è una squadra molto forte, che ha fatto molto bene fino ad ora. Anche loro hanno avuto un lungo stop e arrivano qui a Mondovì dopo la vittoria su Olbia. Inoltre loro verranno al PalaManera con la voglia di riscattare la sconfitta dell’andata, quando noi ci siamo imposte 1-3. Stiamo preparando bene la partita, cercheremo di imporre il nostro gioco”. “La partita di domenica contro Mondovì è una di quelle da affrontare senza alcun tipo di pensiero – sottolinea Enrico Barbolini, coach della Green Warriors -: veniamo da due buone prestazioni, domenica abbiamo vinto in casa e la settimana prima in trasferta abbiamo fatto bene, seppur in modo parziale. Siamo ovviamente consapevoli dal valore e della forza del nostra avversario, ma tutto ci fa pensare che scendere in campo senza pensieri e paure reverenziali sia la soluzione migliore per noi”.

Sfida significativa tra Geovillage Hermaea Olbia e Futura Volley Giovani Busto Arsizio, che hanno ancora la possibilità di aggrapparsi alle prime cinque posizioni. In difficoltà le galluresi, che già prive della finlandese Korhonen dovranno fare a meno della schiacciatrice Coulibaly, vittima di uno sfortunato scontro di gioco che le è costata una frattura composta alla mano sinistra. “La sfortuna ci sta complicando i piani, ma noi non ci rassegniamo – afferma Martina Stocco, palleggiatrice di Olbia -: è proprio questo il momento in cui bisogna stringersi e giocare con una determinazione ancora maggiore. Domenica ci aspettiamo una partita complicata, Busto è un’ottima squadra ma noi vogliamo tornare alla vittoria, e per riuscirci dovremo essere aggressive e determinate al punto giusto. Il nostro obiettivo resta entrare tra le prime cinque, e il treno è ancora lì, a nostra disposizione. Anche perché a breve affronteremo una serie di partite contro squadre che hanno avuto un cammino simile al nostro”. “Domenica dovremo affrontare la trasferta con una mentalità vincente, perché il buon gioco che a tratti abbiamo fatto vedere nelle ultime uscite deve essere trasformato in punti per la classifica – indica Matteo Lucchini, coach della Futura -. Sicuramente siamo in una buona condizione, come dimostrato in parte con Roma: ci aspettano tre trasferte complicate ma dobbiamo ragionare un passo alla volta, la nostra attenzione è focalizzata su Olbia per cercare una vittoria fuori casa”.

Infine si sfidano per la 7^ giornata, ma del girone di andata (gara che fu rinviata per casi di positività al Covid-19), Barricalla Cus Torino e Club Italia Crai. Le piemontesi di Mauro Chiappafreddo sono reduci da un doppio ko interno e proveranno a sfruttare il terzo impegno consecutivo interno per muovere la classifica, mentre le azzurrine di Massimo Bellano in settimana hanno centrato il terzo successo stagionale contro Montale. “Veniamo da una partita complicata contro Montale e sappiamo che il Club Italia è una squadra giovane e molto talentuosa, con fisicità importanti – afferma Giorgia Sironi, schiacciatrice cussina -. Il nostro obiettivo sarà quello di fare il nostro gioco, divertendoci e cercando di contenerle con muro e difesa, puntando al miglior risultato possibile. In questo periodo la nostra squadra sta cercando di riprendere il ritmo che avevamo prima dello stop-covid, per questo cercheremo di pensare a noi e di giocare senza timori”.

LVF TV
Tutte le partite di Serie A2 in diretta e in modalità on demand sono su LVF TV, la web-tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Highlights, interviste e contenuti speciali quando e dove vuoi. Registrati subito su LVF TV!

SERIE A2 FEMMINILE
IL PROGRAMMA DELLA 16^ GIORNATA
GIRONE EST
Sabato 19 dicembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Volley Soverato – CDA Talmassons ARBITRI: Scarfò-Stancati
Domenica 20 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Olimpia Teodora Ravenna ARBITRI: Selmi-Piubelli
Omag S.G. Marignano – Megabox Vallefoglia ARBITRI: Mattei-Laghi
Rinviata a data da destinarsi
CBF Balducci HR Macerata – Cuore di Mamma Cutrofiano
Riposa: Itas Città Fiera Martignacco

GIRONE OVEST
Sabato 19 dicembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Eurospin Ford Sara Pinerolo – Sigel Marsala ARBITRI: Clemente-Pristerà
Domenica 20 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Geovillage Hermaea Olbia – Futura Volley Giovani Busto Arsizio ARBITRI: Salvati-Mannarino
Exacer Montale – Acqua&Sapone Roma Volley Club ARBITRI: Serafin-Oranelli
LPM BAM Mondovì – Green Warriors Sassuolo ARBITRI: Pasin-Nava
Mercoledì 20 gennaio, ore 20.00 (diretta LVF TV)
Club Italia Crai – Barricalla Cus Torino

7^ GIORNATA
Domenica 20 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Barricalla Cus Torino – Club Italia Crai ARBITRI: Guarneri-Scotti

LE CLASSIFICHE
GIRONE EST
Megabox Vallefoglia 26 (9-3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 25 (9-2); Volley Soverato 21 (8-4); Omag S.Giov. In Marignano 21 (7-5); Olimpia Teodora Ravenna 18 (6-5); Cda Talmassons 15 (4-8); Itas Città Fiera Martignacco 15 (4-9); Cbf Balducci Hr Macerata 9 (3-5); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 3 (1-10).
* tra parentesi le partite vinte-perse

GIRONE OVEST
Acqua & Sapone Roma Volley Club 25 (8-3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 20 (8-2); Sigel Marsala 19 (7-4); Lpm Bam Mondovì 18 (6-2); Green Warriors Sassuolo 18 (6-5); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 16 (5-7); Barricalla Cus Torino 13 (4-6); Geovillage Hermaea Olbia 12 (3-7); Club Italia Crai 9 (3-7); Exacer Montale 3 (1-8).
* tra parentesi le partite vinte-perse

Lega Femminile

Articoli correlati:

  1. A2F> Girone Est, il Cuore di Mamma ospita Macerata. Big match Megabox-Omag.
  2. A2F> Girone Est, Megabox sola in testa, successi interni per Omag e Cuore di Mamma, colpo esterno per Soverato.
  3. A2F> Girone A, Soverato all’attacco della Omag.
  4. A2F> Girone A, ottava vittoria della Omag.
  5. A2F> Girone Est, in palio il primato in Megabox-Cuore di Mamma.

VOLLEYMANIA NETWORK

PUBBLICITA

Collegati - © 2011 Volleymania-Sportfriends.it. Iscrizione Tribunale di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 687/2002